Lo trovi su

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/03/09 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 30/03/09 16:45 - 11075 commenti

I gusti di Daniela

Un investigatore, cercando di scoprire l'identità di una giovane donna che soffre di amnesia, riporta alla luce un delitto avvenuto circa mezzo secolo prima. Per la sua seconda regia, Branagh sceglie la strada del giallo paranormale, con una (presunta) reincarnazione che gli consente di raddoppiare se stesso e la moglie Emma Thompson nel presente e nel passato. La sceneggiatura è lambiccata ma la narrazione risulta elegante, con una ironia evidente soprattutto nel colpo di scena finale.

Galbo 28/10/09 20:53 - 11769 commenti

I gusti di Galbo

Il duo Kenneth Branagh-Emma Thompson (il primo anche regista), all'epoca del film coppia anche nella vita, in un doppio ruolo in questo thriller che richiama anche nel titolo il tema della duplicità. Film interessante con continui rimandi temporali, dalla discreta sceneggiatura e connotato dalla buona interpretazione del cast.

Ghostship 27/01/10 23:38 - 394 commenti

I gusti di Ghostship

Eccentrico film di Branagh che gigioneggia tutto il tempo in quella che sembra una delirante rimpatriata tra amici. La confezione è discreta, la regia è onesta, ma non nella direzione degli attori, tutti spaventosamente sopra le righe. L'ironia è presente in dosi considerevoli anche se a volte sembra di essere in una parodia hitchcockiana. Tutto si può dire della pellicola tranne che abbia equilibrio ed alla fine ne risente la narrazione che si baserebbe pure su assunti di partenza interessanti, ma paga l'ingenuità della messa in scena.

Cotola 10/09/10 19:50 - 8190 commenti

I gusti di Cotola

Godibile thriller che può contare su uno spunto narrativo intrigante (un’indagine sull’identità di una donna che riporta a galla un delitto vecchio di mezzo secolo) e che nonostante una trama con qualche buco di troppo, intrattiene piacevolmente lo spettatore e si segnala per uno stile interessante e fuori dal comune. Non male ma con qualche alto e basso di troppo.

Rambo90 18/02/13 23:27 - 6952 commenti

I gusti di Rambo90

Un giallo intrigante, bizzarro nella confezione, con i suoi continui rimandi fra presente e passato. Un po' lente le sequenze ambientate nel passato, che all'inizio sembrano inutili ma poi rivelano tutta la loro essenzialità. Ottimo il cast, in cui Branagh ha modo di brillare ma anche gli altri non gli sono da meno (brava la Thompson, simpatica la partecipazione di Williams). Buona la colonna sonora, incalzante il finale.

Redeyes 30/03/18 15:37 - 2276 commenti

I gusti di Redeyes

Sono passati quasi 30 anni e il tempo pesa eccome per questa pellicola, che senza un ritmo degno di nome passeggia fino a raggiungere un finale piuttosto scontato. Ancora una volta uno dei limiti maggiori è l'atmosfera quasi teatrale che Branagh dà alla storia, acuendo sensazioni altresì piatte e asciugandone l'action in altre. L'idea seppur non originale poteva esser valida, ma la resa non soddisfa per niente. Garcia galleggia, i due protagonisti non convincono.

Anthonyvm 10/06/19 22:52 - 3398 commenti

I gusti di Anthonyvm

Interessante thriller quasi depalmiano, venato da un certo umorismo nero. La curiosa trama mischia sogni, reincarnazioni, sedute d'ipnosi regressiva e omicidi del passato mai del tutto chiariti. Anche la struttura è curiosa, fra flashback e visioni la cui veridicità è incerta. Se nella prima parte il focus è la love story fra i due protagonisti, la seconda è un concentrato di colpi di scena. La sobrietà non è di casa (cast sopra le righe e frequente uso di ironia, tanto da sfiorare la parodia), ma il plot giallo regge bene, intriga e sorprende.
MEMORABILE: Il ben poco riuscito make-up invecchiante di Andy Garcia; Il flashback rivelatore; La lotta nello studio artistico che abbonda di enormi forbici.

Minitina80 6/12/20 23:15 - 2660 commenti

I gusti di Minitina80

Thriller psicologico caratterizzato da rimandi temporali che fungono da collante tra gli eventi e da perno centrale della sceneggiatura. L’inizio non è male e riesce a sollevare curiosità sul mistero che avvolge la donna afona. Lentamente i pezzi tornano al loro posto e il livello si abbassa in quanto non è capace di mantenere le premesse a causa di eccessive esasperazioni della trama. Non convince nemmeno l’interpretazione troppo scanzonata di Branagh che sottrae spessore alla componente thriller (che necessita di un minimo di seriosità garantita).

Caesars 24/05/21 12:20 - 3146 commenti

I gusti di Caesars

Pellicola ben diretta (bisogna riconoscere a Branagh il fatto di riuscire a tener ben desta l'attenzione dello spettatore, che sarà ansioso di sapere come finirà la vicenda) e ben interpretata, che però sconta una trama eccessivamente inverosimile. Davvero sono troppe le cose che non convincono a livello di sceneggiatura, per consentire al film di raggiungere lo status di "buono", che invece la sua messa in scena meriterebbe. Bravi Branagh (attore) e Thompson, mentre non convince appieno la prova di Garcia. In sostanza un film interessante, anche se non completamente riuscito.

Deepred89 6/12/21 01:23 - 3458 commenti

I gusti di Deepred89

Totalmente estraneo agli stilemi del thriller anni novanta ma al contempo omaggio sincero al giallo classico, un fascinoso ibrido che mescola delitti retrospettivi, psicoanalisi post-trauma alla Marnie, commedia sentimentale, possibili reincarnazioni e flashback a un passo dal melodramma. Adorabile Emma Thompson, straniante Branagh in tenuta hard boiled ma con la parlantina, Williams in bilico tra il Re pescatore e One Hour Photo. Qualche rallentamento nei flashback, ma pellicola originale, ingegnosa, piena di finezze, ironia e colpi di scena. Adorabile, pur nella sua imperfezione.

Kenneth Branagh HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Ciavazzaro • 14/11/09 11:31
    Scrivano - 5631 interventi
    Donald Sutherland fu la prima scelta per il ruolo di Franklyn Madison.

    Fonte:Imdb