LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/04/14 DAL BENEMERITO DIGITAL
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Digital 24/04/14 09:34 - 1135 commenti

I gusti di Digital

Una banda di criminali rapisce la figlia di un tenente della guardia di finanza affinché questi cessi di indagare sul loro redditizio traffico di stupefacenti. Titolo forte per un film che, in realtà, ha tutto l’aspetto di una datata soap opera. L’incedere è lento e la tensione praticamente nulla. Karloff è piuttosto bravo nel viscido ruolo di falso benefattore, ma il resto degli attori non lascia particolari tracce. Considerato tutto, non stupisce che sia finito nel dimenticatoio...

Maik271 28/11/14 00:02 - 436 commenti

I gusti di Maik271

Un film che si porta dietro il fardello di un'interpretazione antica e molto teatrale, difetto o pregio, a seconda dei gusti, di un cinema d'altri tempi. La storia tocca argomenti piuttosto azzardati per l'epoca, la droga e il rapimento di una bimba e questo è un punto a favore della pellicola. Per il resto la lentezza si fa sentire e pur durando poco più di un ora - ho visionato una versione malamente tagliata - sembra lunghissimo. Passabile ma niente di più.

Cotola 29/05/17 23:47 - 7694 commenti

I gusti di Cotola

Ambientato in Italia (a Ischia), si tratta di un thriller (si fa per dire) molto fiacco che forse viene ricordato solo e soltanto per la presenza di Boris Karloff. Per il resto la storia è abbastanza ridicola, con inserti da melodramma, e non presenta novità visto che scopre le sue carte, anche quelle che dovrebbero restare segrete, fin da subito. Titolo assolutamente fuorviante. Evitabilissimo.

Reeves 4/12/20 13:03 - 318 commenti

I gusti di Reeves

Prima puntata italiana per Boris Karloff che lavora per la Romana Film di Misiano. Il titolo sfrutta la fama horror dell'attore principale, ma la vicenda molto scialba e tirata via è quella di un trafficante di droga (tema insolito per l'epoca) con decise puntate verso il melodramma, comprensivo di bambina rapita e di pentimenti. Incredibile come si faccia di tutto pur di evitare qualsiasi momento d'azione.

Roberto Bianchi Montero HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.