The breed - La razza del male - Film (2006)

The breed - La razza del male

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/04/07 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 26/04/07 23:04 - 5332 commenti

I gusti di Puppigallo

Indecente pellicola con attori mediocri, una sceneggiatura di rara pochezza, scene che dovrebbero spaventare e invece fanno ridere (i cani sull'aereo...), o sbadigliare, con contorno di dialoghi puerili. È quasi impossibile trovare qualcosa da salvare (forse giusto l’inizio, quando ancora non si sa cosa si aggira nei boschi, perchè appena si scopre…); e più si va avanti nella narrazione, più si capisce che ci sarà ben poco di positivo da aspettarsi. Alla larga.
MEMORABILE: "Qui qualcuno ha giocato a fare Dio". In un tale film dopo questa frase al sottoscritto sono cadute braccia, naso, orecchie e...; "Salutatemi Cujo".

Homesick 15/05/07 08:47 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Cerca di inserirsi nel filone degli animali assassini, sulla scia dell’inarrivabile Gli uccelli di Hitchcock: gli esiti sono disastrosi. Tutto è sciatto e prevedibile, complici una recitazione infima e una regia dilettantesca. I cani invece sono bravissimi e le due belle protagoniste meritano senz’altro un’occhiatina…

Flazich 7/12/07 13:41 - 685 commenti

I gusti di Flazich

Una pellicola della quale non si salva assolutamente nulla, a cominciare dalle interpretazioni. Una trama insulsa come mai, messa in scena davvero maa ad le. Fino all'ultimo ho sperato in un cameo di Lassie o Rin Tin Tin. Speriamo nel sequel a questo punto.

Stubby 2/09/08 08:24 - 1147 commenti

I gusti di Stubby

Pellicola di una noia paurosa: praticamente non succede mai nulla. Diciamo pure che la paura non è che latita: non ve n'è proprio traccia. Comunque attori che recitano da cani e cani che recitano da attori. Michelle... Michelle (Rodriguez) ma chi te lo ha fatto fare? E pure a me di guardare 'sta boiata!

Belfagor 30/05/10 00:46 - 2692 commenti

I gusti di Belfagor

Serata afosa, spirito critico annacquato per affrontare l'estate, occhio volto più che altro alle curve delle protagoniste... Eppure, nonostante queste premesse, il film è risultato comunque indigesto. Pellicola avvilente su tutta la linea, più alla flatline che al cardiopalma, con un livello attoriale sotto zero. Il filone degli animali assassini richiede una certa professionalità per evitare il ridicolo, ma qui siamo nell'insulso più completo. Fa più paura il cartello "cave canem".

Buiomega71 22/01/11 01:50 - 2956 commenti

I gusti di Buiomega71

Ho trovato questa specie di remake de Il branco (perché questo è) un piacevole "animal attack" come non ne vedevo da tempo, stufo delle solite fuffe in cg propinate dalla Nu image. Tutto è convenzionale, d'accordo, ma ha quel vago sapore di eco vegeance anni 70 e tra le boiate patrocinate da Craven questa è sicuramente la più potabile. Gli attacchi canini sono ben fatti e l'atmosfera dell'isola abbandonata ben resa. La freccia destinata al cane che va ad infilarsi nella gamba della Rodriguez è da antologia. Finale che omaggia Zombi 2.
MEMORABILE: La Rodriguez attorniata dalle fiamme e dai cani che prima di far saltare per aria tutto, dice: "Salutatemi Cujo!".

Beyond87 20/09/11 00:16 - 34 commenti

I gusti di Beyond87

girato da Nick Mastrandrea, storico assistente alla regia di Craven che il film l'ha prodotto. Non condivido i giudizi distruttivi dei più. The Breed è un buon horror, compatto e che dichiaratamente omoggia lo stile di quei B-movies dove la coerenza veniva sempre sacrificata in cambio di scene a effetto, inseguimenti pazzeschi e repentini strattoni e colpi di scena. Buono il finale che ci ricorda la scena d'apertura di Zombi 2. Se visto per quello che è il film risulta almeno godibile.

Kekkomereq 20/11/11 20:49 - 358 commenti

I gusti di Kekkomereq

Solito film con il solito gruppetto di ragazzi che si caccia nei guai. Assolutamente non così brutto come si dice in giro, in "The Breed" viene presentata una situazione che (per quanto assurda) potrebbe accadere sul serio. La regia è buona e gli attacchi dei cani sembrano reali. Michelle Rodriguez dà il meglio di sè insieme all'attore Eric Lively. Se pretendete di vedere un filmone cambiate canale, ma se vi volete divertire con un film che ha i suoi discreti momenti, "The Breed" vi soddisferà in pieno.

Acid burn 29/01/19 00:40 - 45 commenti

I gusti di Acid burn

Benino, segue un filone molto comune e ne riporta tutti i pregi e difetti, quindi sono pochi gli spunti originali. Suggestivi i paesaggi, belle molte riprese e buoni i protagonisti; i dialoghi però non sempre adeguati. Valido inizio, nella trama centrale qualche lacuna, stranezze (l'arco è l'unica arma e non la usano quando sarebbe più facile) e più di una banalità, finale degno. La suspense è a corrente alternata: c'è quando meno te l'aspetti e manca altrove. I cani, per quanto aggressivi, non dovrebbero spaventare quanto altri mostri ma...
MEMORABILE: Michelle Rodriguez è indimenticabile sia in bikini, sia vestita sia quando è trafitta dalla prima freccia destinata a un cane.

Anthonyvm 8/01/22 02:25 - 5885 commenti

I gusti di Anthonyvm

Ripoff in salsa giovanile de Il branco (dall'idea generale di un'isola abitata da cani selvatici alla scena della scaletta per la soffitta), che in una svolta sci-fi rende gli animali frutto di esperimenti segreti e persino portatori di una sorta di virus della rabbia. Come per troppi horrorini del periodo che vantavano il nome di Wes Craven fra i produttori, la mancanza di originalità, i protagonisti stereotipati (il nero e la biondina su tutti) e lo script rabberciato, che si accontenta di accumulare scenette di azione e qualche sussulto splatter, destinano l'opera all'anonimato.
MEMORABILE: I cani che cannibalizzano il cadavere di un loro simile; Il cane infilzato dopo il salto dalla finestra (come nel film di Clouse); "Salutatemi Cujo!".

Michelle Rodriguez HA RECITATO ANCHE IN...

Spazio vuotoLocandina Fast and furiousSpazio vuotoLocandina Resident evilSpazio vuotoLocandina S.W.A.T. - Squadra speciale anticrimineSpazio vuotoLocandina BloodRayne

Magerehein 16/04/22 23:00 - 1048 commenti

I gusti di Magerehein

Horror bestiale, in tutti i sensi. E pure piuttosto sciocco, perché è impossibile definire diversamente le azioni del "solito" stereotipato branco di teenager coinvolto nei fatti; a volte sembra proprio che se le vadano a cercare. Naturalmente i cani risultano molto più intelligenti e abili nel perseguire i propri scopi... Aggiungiamoci qualche incongruenza (la tizia che si salva dopo aver fatto esplodere un edificio dall'interno) e i consueti dialogacci tipici di questo genere di film e la frittata è fatta. Di bello c'è solo la vecchia Mercedes bordeaux; un po' pochino...
MEMORABILE: Tentando di tirare una freccia ad un cane colpisce la gamba dell'amica.

Lupus73 30/05/22 12:01 - 1522 commenti

I gusti di Lupus73

Ragazzi su un'isola per un weekend in chalet, ma il luogo nasconde cani rabbiosi a causa di un vecchio esperimento militare. Tra teenage chalet horror e animali assassini, il soggetto potrebbe essere adatto agli anni '60/'70 (perfino in una puntata della nota Casa nella prateria c'era un branco di cani selvatici) e che non viene poi molto riattualizzato in questa pellicola se non nella confezione; tuttavia la regia riesce a gestire le dinamiche in maniera consona (del resto il compito è facile e già svolto da altri in precedenza) regalando un po' di intrattenimento. Si guarda.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.