Il gioco del destino e della fantasia

Media utenti
Titolo originale: Gûzen to sôzô
Anno: 2021
Genere: drammatico (colore)
Note: Aka "Wheel of Fortune and Fantasy".
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/09/21 DAL BENEMERITO MYVINCENT
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Myvincent 5/09/21 14:48 - 2954 commenti

I gusti di Myvincent

Tre storie diverse in cui il caso traccia un inaspettato sviluppo nei destini di tre donne alle prese con la vita, il passato, i rimpianti. Ci sono due amiche che si ritroveranno legate a uno stesso uomo; una coppia in cui lui imbastisce una vendetta attraverso lei; infine un incontro casuale che disvela un passato doloroso e mai dimenticato. Il regista coreano mette in scena la contemporaneità di un paese così culturalmente distante da noi, ma in cui allo stesso modo sentimenti  guidano vicende straordinarie, come solo la casualità sa creare, più di ogni fantasia immaginabile.

Bubobubo 8/09/21 14:29 - 1537 commenti

I gusti di Bubobubo

Destino patrigno e imperscrutabile, quello che indirizza le sorti di tre improbabili triangoli amorosi. Denso di dialoghi verbosi e a tratti innaturali è il primo, incentrato su una fotografa che torna a fare i conti con lo storico ex ora in contatto con l'amica modella. Affilato nello sviluppo il secondo, in cui una studentessa matura è spinta dal giovane amante a incastrare (suo malgrado!) un severo professore. Originale e profondo il terzo, storia di un'amicizia saffica tra due donne propiziata da un sorprendente scambio di persona. Nel complesso il risultato è comunque modesto.
MEMORABILE: Il finale del secondo episodio; Rivelazione in cucina (terzo episodio).

Cotola 22/09/21 22:24 - 8048 commenti

I gusti di Cotola

L'amore ed il destino sono i due temi portanti di questo film a episodi che si interroga quindi su due degli elementi più complessi ed imperscrutabili dell'esistenza umana. Lo stile visivo e quello narrativo sono "semplici": ci si affida alle parole ed ai dialoghi ed è proprio da questo fluente e magmatico flusso verbale che scaturiscono le emozioni oltre che alcune considerazioni di natura universale sui temi in questione. Ritmi non travolgenti ma che sanno avvolgere lo spettatore. La qualità dei vari segmenti è omogenea (verso l'alto), tanto che è difficile scegliere il più bello.

Deepred89 15/10/21 12:02 - 3407 commenti

I gusti di Deepred89

Amore e rimpianti in tre episodi che, al netto di verbosità e di qualche caduta di stile, riescono mediamente a colpire nel segno con la sola forza della sceneggiatura. Si inizia col segmento migliore, intenso e senza fronzoli, si passa a un secondo sempre spesso sul filo del ridicolo ma coinvolgente e mai scontato (con qualche eco dell'incipit scolastico di Storytelling), si chiude con l'episodio peggiore e più ambizioso, evanescente nei contenuti e forzato nelle reazioni dei suoi due personaggi. Regia sobria, buon cast.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.