Hercules - Il guerriero

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/08/14 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 27/08/14 09:09 - 4713 commenti

I gusti di Puppigallo

Misto di Conan, Beowulf e Il 13° guerriero, questa pellicola ultraleggera riesce a galleggiare grazie soprattutto alla scelta di mostrare con allegrezza la differernza tra realtà e leggenda, pur concedendosi inevitabilmente qualche deroga, o il protagonista non avrebbe più avuto senso. Certo, nulla resterà più di tanto nella memoria dello spettatore a causa di una sceneggiatura senza particolari guizzi, o trovate, essendo il Beowulfico giochetto del vero-romanzato già ampiamente sfruttato. Trattasi del classico film cleenex (usa e getta), comunque vedibile.
MEMORABILE: Il lancio del cavallo; I carri con lame; "Se siete fortunati finirete nell'Ade, dove c'è gente divertente".

124c 27/08/14 12:35 - 2818 commenti

I gusti di 124c

Faccio i miei complimenti a Brett Ratner; non solo perché il suo Ercole è nettamente superiore al film di Renny Harlin di qualche tempo fa, ma perché è riuscito a renderlo diversamente trash da quello televisivo di Sam Raimi! Dwayne Johnson fisicamente ci sta tutto, anche se non è Steve Reeves o Lou Ferrigno, che erano veramente semidei. Vedere Ercole che fa il mercenario spiazza un po'; persino la sua divinità viene messa in discussione, ma si ride e di gusto. Ottimo il veggente di Ian McShane, il personaggio più ironico del gruppo. Estivo.

Ugopiazza 28/08/14 18:02 - 118 commenti

I gusti di Ugopiazza

Sprizzando stelle e strisce da tutti i pori, questa ennesima versione propone il mito di Ercole in una maniera mai vista prima, a partire dalla storia completamente inedita e dal suo mastodontico interprete, Dwayne "The Rock" Johnson, dotato, è il caso di dirlo, del physique du rôle, che gigioneggia praticamente per tutta la sua durata; poi abbiamo battute a raffica, creature ipercomputerizzate e a un certo punto persino dei simil-zombi! Il tutto è confezionato con gusto e una certa ironia, componendo un gradevole film estivo d'intrattenimento.
MEMORABILE: Le battaglie.

Belfagor 4/09/14 01:05 - 2645 commenti

I gusti di Belfagor

Se si riesce a sopportare l'occasione sprecata (perché non incentrare il film sulle dodici fatiche?), questa rivisitazione trash non è da buttar via. Ratner non ha la sottigliezza necessaria per demitificare una leggenda così importante, riducendo il tutto a una banale storia di mercenari che paiono usciti da una sessione di Dungeons & Dragons, ma gli abbondanti momenti sopra le righe si fanno apprezzare. Johnson ha sicuramente il physique du rôle e mena a destra e a manca, anche se il migliore è l'istrionico veggente interpretato da McShane.
MEMORABILE: Il carro falcato; La lancia avvolta dalle fiamme.

Galbo 27/11/14 19:23 - 11725 commenti

I gusti di Galbo

Girovagando per una Grecia da operetta (con colonnati di cartapesta e statue di gesso) il mitico Hercules è un abile press agent di sé stesso almeno secondo la versione made in USA di Brett Ratner; sebbene si basi su una sceneggiatura di carta velina, il film ha il pregio di non prendersi troppo sul serio e di "iniettare" nei suoi personaggi una robusta dose di ironia. Dwayne Johnson fa il suo "testosteronico" dovere così come il resto del cast nobilitato da attori come McShane, Mullan, Hurt e Fiennes. Mediocre con un suo perché.

Taxius 30/03/15 20:38 - 1651 commenti

I gusti di Taxius

Hercules il guerriero sta al disopra di tutte le più rosee aspettative; non è quella baggianata può sembrare a prima vista: innanzitutto è geniale l'idea di declassare la figura di Hercules da semidio a volgare mercenario trasformandolo quindi in un uomo comune, poi gli effetti speciali sono ben realizzati e Dwayne Johnson rende benissimo come Hercules. La storia è molto avvincente e divertente, con diversi colpi di scena. Film lontano dall'essere un capolavoro ma che merita sicuramente la visione.

Nando 5/07/15 16:56 - 3591 commenti

I gusti di Nando

Tipico prodotto di evasione che ha il pregio di non prendersi del tutto seriamente: muscoli e combattimenti a iosa ma anche qualche stralcio ironico. Discrete le ambientazioni, con Johnson che gigioneggia non poco. Sempre magnetico Hurt nonostante il laido ruolo, piccola partecipazione per Irina Swank come moglie assassinata del protagonista. Accettabile.

Piero68 27/07/15 10:19 - 2848 commenti

I gusti di Piero68

Ancora una volta Hollywood cerca di reinterpretare la mitologia greca. E ancora una volta lo fa con l'approccio più sbagliato possibile: una sceneggiatura risibile e poco aderente ai miti classici e una eccessiva spettacolarizzazione di alcune peculiarità. Ne viene fuori una sorta di Ercole/mercenario/più uomo che semidio che fa davvero sorridere. Come fa sorridere il gruppo di personaggi che gli gravita attorno. Il Perseo di Immortals era più credibile e le scene degli scontri molto meglio giostrate. Qui persino quest'ultime sono ridicole.

Alexcinema 17/10/21 21:32 - 25 commenti

I gusti di Alexcinema

D'accordo che Hollywood per vendere meglio deve adattare qualunque mito ai gusti e agli immaginari del pubblico americano, ma qui si esagera. Siamo di fronte a un concentrato di spacconeria mascolina e guerrafondaia da 4 soldi, che più che una rivisitazione del leggendario guerriero greco sembra un episodio de I mercenari:  è infatti immancabile la solita retorica del conflitto interiore del protagonista diviso tra lucroso opportunismo e intenti nobili. Il mezzo punto aggiuntivo è per la stereoscopia, qui davvero ben sviluppata. Per il resto è solo un gran giocattolone.

Brett Ratner HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.