Hercules - Serie TV (1995)

Hercules (serie tv)
Media utenti
Durata: 111 episodi
Titolo originale: Hercules: The Legendary Journeys
Anno: 1995
Genere: fiction (colore)
Regia: Vari
Note: 6 stagioni. Le avventure di Ercole secondo il produttore Sam Raimi.

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/12/08 DAL BENEMERITO 124C
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

124c 30/12/08 16:37 - 2909 commenti

I gusti di 124c

Telefilm prodotto da Sam Raimi nel 1994, girato fra le campagne della Nuova Zelanda a basso costo, "Hercules" è un serial che ha ben poco di classico. Scazzottate, bellone, belloni (come l'interprete Kevin Sorbo, non un culturista ma un normale attore americano), dei buoni, dei cattivi, amazzoni, principesse guerriere (Xena) ed un che di "Batman & Robin" (Hercules fa coppia fissa con il cugino Iolao). Tanti i camei, come quello di Anthony Quinn, che nei primi quattro episodi da due ore è Zeus.
MEMORABILE: Le scazzottate a colpi di kung fu.

Ciavazzaro 3/01/09 12:57 - 4769 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Da piccolo mi piaque molto: non me ne persi un solo episodio. La serie non è nulla di eccezionale, ma è stata realizzata in modo più che sufficiente, con qualche guest-star eccelente a fare capolino ogni tanto. L'interpretazione del protagonista lascia abbastanza a desiderare ma pazienza. Passabile, diciamo più che sufficiente, visto il valore affettivo.

Harrys 21/03/09 18:50 - 687 commenti

I gusti di Harrys

Cult della mia infanzia: non me ne perdevo una puntata. Da qui la collezione di figurine, diari e quant'altro. Una serie che senza ombra di dubbio ha iniziato la mia, ad oggi, innegabile passione per il fantastico; ricordo ancora con piacere le avventure del nostro eroe con creature di cui non sospettavo nemmeno l'esistenza (nel mito, of course). Unico appunto: ho provato un giorno a rivedermi una puntata... Beh, non conserva minimanente la stessa magia, ma questo credo sia inevitabile. Preferisco ricordarmelo con gli occhi di un bambino.

Disorder 19/07/09 12:54 - 1416 commenti

I gusti di Disorder

Serie fantasy dove un palestrato Hercules, più bellone da soap che eroe mitologico, affronta i nemici affiancato dal compagno-spalla comica Iolao. Non ci si muove in un periodo storico ben preciso: a volte sembra il medioevo, a volte la preistoria e abbondano scazzottate con sfoggio di arti marziali (!), per non parlare dei costumi a volte ridicoli... però, rispetto ad altre produzioni anni 90 (tipo Power Rangers) si colloca ad un livello decisamente superiore.

Raremirko 25/02/10 00:14 - 577 commenti

I gusti di Raremirko

Buona serie tv prodotta da Samuel Raimi; interpretata da Kevin Sorbo (3ciento) ed Anthony Quinn, ha come intento quello di porre la mitologia greca sottoforma di puro intrattenimento, quindi venghino le lotte contro Ekidna, le Idre, ecc... Andata in onda per 4-5 anni, riscuotendo un buon successo, sarà opera di copiature, spinn off e prese in prestito. Ne esiste pure una discreta versione in formato videogioco per N64, ad opera della defunta Titus, nonchè dei passati e carini giocattoli.
MEMORABILE: I muscoli di Sorbo, un po' ritoccati in computer grafica mi sa, gli effetti speciali dei vari nemici, discreti (ma Raimi poteva mettere più soldi!).

Darkknight 25/01/10 09:24 - 353 commenti

I gusti di Darkknight

Produce Sam Raimi e si vede. Frainteso come americanata ignorante, in realtà non pretende d'esser preso sul serio, ma reinventa la mitologia in un fantasy ironico e rocambolesco. Un telefilm d'avventura per famiglie come non se ne fanno più. Darà origine a due spin-off (Xena e Young Hercules) e a un filone di epigoni (Sinbad, Robin Hood...) per tutta la seconda metà degli anni '90, per poi venir soppiantati da medici, sbirri eccetera. Che tristezza...
MEMORABILE: Dalla sigla: "Finchè degli esseri umani avesso invocato aiuto, c'era un uomo sempre pronto a correre in loro soccorso, incurante delle difficoltà".

Ale nkf 22/02/11 23:13 - 802 commenti

I gusti di Ale nkf

Discreto telefilm degli anni '90, molto simile a Xena principessa guerriera che ho sempre preferito, abbastanza simpatico e avvincente, ma nulla di più. Le trame dei vari episodi sono sovente interessanti, ma il cast è formato da perfetti sconosciuti oltretutto pessimi attori (se non quando c'è la comparsa, molto rara, di qualche guest-star).

Galbo 15/04/11 05:50 - 12368 commenti

I gusti di Galbo

Prodotta a metà degli anni 90 dal regista Sam Raimi e realizzata in Nuova Zelanda (che ha il merito di avere "regalato" al telefilm i suoi splendidi scenari naturali), è una serie televisiva il cui target è il pubblico adolescenziale. Inutile pretendere qualunque tipo di veridicità storica; le vicende sono un confuso "guazzabuglio" di epica, romanticismo e telefilm avventuroso ma nel loro genere sono godibili e ben realizzate anche se l'interpretazione anonima del protagonista Sorbo ne limita un pò l'efficacia.

Ryo 11/08/15 19:32 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Serie tv fantasy adorabile. Il suo velato anacronismo (la moda medieval-anni 90, le taverne-pub con musica a palla) venti anni fa non pareva trash come oggi. La sceneggiature dei vari episodi non sono niente male, nonostante (più o meno) seguano sempre la stessa struttura e gustosa la carrellata di guest-star, a partire da Anthony Quinn/Zeus, Micheal Hurst che diverrà regista, Bruce Campbell e Lucy Lawless che con il suo spin-off Xena farà forse persino più fortuna.

Taxius 5/06/15 11:56 - 1656 commenti

I gusti di Taxius

Mix tra epico, fantasy, medioevale e scazzottate a non finire; Hercules è una divertentissima serie tv anni 90 per adolescenti prodotta da Sam Raimi (e si vede, ricorda molto L'armata delle tenebre). I fantastici scenari della Nuova Zelanda sono sicuramente il punto forte, ma pure gli effettacci speciali, molto grezzi, contribuiscono a rendere questa serie tv ancora più magica. Ovviamente non deve essere presa sul serio né sul piano epico né su quello storico, perché è un mix di miti ed epoche storiche differenti. Ha segnato una generazione...

Kevin Smith HA RECITATO ANCHE IN...

Spazio vuotoLocandina Clerks - CommessiSpazio vuotoLocandina In cerca di AmySpazio vuotoLocandina DogmaSpazio vuotoLocandina Dal tramonto all'alba 2 - Texas blood money

Rigoletto 22/06/16 12:22 - 1785 commenti

I gusti di Rigoletto

Ricordo bene che il giorno settimanale in cui veniva trasmesso era sacro e correvo a casa perché era un appuntamento imperdibile. Mettendo da parte la parte affettiva, mi accorgo che è stato veramente un buon prodotto, soprattutto all'inizio quando era presente Anthony Quinn (Giove), sempre alla ricerca di belle donne ma con uno sguardo costante sul figlio odiato da Giunone. Poi qualcosa cambia, esce di scena Quinn ed entra l'odiosissimo Trebor; nel cambio si è perso molto, ma la serie mantiene la sua vitalità. Invecchia bene.
MEMORABILE: Durante uno dei primi episodi Giove scatena i suoi poteri contro Hercules allo scopo di proteggerlo.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Discussione 124c • 31/12/08 19:46
    Gestione sicurezza - 5190 interventi
    Iolao/Micheal Hurst, durante la serie, muore due/tre volte e tutte le volte ha un carattere diverso, anche se ha la stessa faccia!
  • Discussione Gugly • 1/01/09 12:39
    Portaborse - 4711 interventi
    Scusami, ma cosa significa??? Questa mi sembra una valutazione, per altro abbastanza personale, perchè non tutti possono aver avuto la medesima impressione.

    Allora.... per curiosità si intendono notizie sfiziose, aneddoti sulle riprese, la storia, gli attori, ecc.

    :)

    Inoltre è richiesta la fonte da cui si attinge la curiosità stessa.
  • Discussione 124c • 2/01/09 11:01
    Gestione sicurezza - 5190 interventi
    Gugly ebbe a dire:
    Scusami, ma cosa significa??? Questa mi sembra una valutazione, per altro abbastanza personale, perchè non tutti possono aver avuto la medesima impressione.

    Allora.... per curiosità si intendono notizie sfiziose, aneddoti sulle riprese, la storia, gli attori, ecc.

    :)

    Inoltre è richiesta la fonte da cui si attinge la curiosità stessa.


    No, no, davvero. All'interno della serie, accanto ad Hercules si muovono più di uno Iolao e tutti quanti hanno carattwere differente, anche se la stessa faccia!
  • Discussione 124c • 2/01/09 15:55
    Gestione sicurezza - 5190 interventi
    Renato ebbe a dire:
    124c non si vuole contestare il tuo parere, che è legittimo: credo che Gugly intendesse dire che sarebbe meglio non riempire la sezione Curiosità di ogni film che commenti con tue valutazioni personali, legittime ma poco interessanti se non del tutto irrilevanti. Se posso darti un consiglio, fatti un bel giro nella sezione Curiosità, leggi quello che ci scrivono gli altri utenti, e vedrai che di frasi tipo tizio muore due volte ed ha la stessa faccia non c'è traccia, anche perché -com'è evidente- non è nulla di anche solo vagamente curioso.

    Okay.
  • Discussione Gugly • 2/01/09 22:18
    Portaborse - 4711 interventi
    Momento: forse 124c si è solo spiegato male.
    Facciamo così: datosi che siamo nella sezione curiosità esprimiamola come tale, nel senso, ad es. " Iolao ha le facce diverse? Magari usare l'espressione " avete notato che..." e così via.

    :)

    Per il discorso valutazioni personali invece è giusto quel che dice Renato, al massimo si va in discussione generale.
  • Discussione Harrys • 28/10/09 19:33
    Fotocopista - 649 interventi
    Certo è che le note non dovrebbero contenere "pareri". Per di più, in questo caso, di una soggettività disarmante, chiamando in causa addirittura il trash. Sbaglio?
    Ultima modifica: 28/10/09 19:34 da Harrys
  • Discussione Zender • 29/10/09 08:24
    Capo scrivano - 47617 interventi
    Vero, ok. Tolto il trash.
  • Discussione Harrys • 29/10/09 14:35
    Fotocopista - 649 interventi
    Grazie. E scusa.
  • Curiosità Harrys • 27/03/10 13:12
    Fotocopista - 649 interventi
    La sigla italiana:

    « Questa è la storia di un tempo lontanissimo, il tempo dei miti e delle leggende: gli antichi Dei erano crudeli e meschini. Soltanto un uomo osò sfidare la loro potenza: Hercules. Hercules era in possesso di una forza sconosciuta sulla terra, una forza superata solo dal suo coraggio, ma dovunque andasse era perseguitato dalla matrigna, Giunone, la potentissima regina degli Dei. L'eterna ossessione di Giunone era quella di annientare Hercules: lui era la testimonianza vivente dell'infedeltà di Giove. Finché degli esseri umani avessero invocato aiuto, c'era un uomo sempre pronto a correre in loro soccorso incurante delle difficoltà: Hercules. »

    Stagioni: 6
    Episodi: 111
    Titolo originale: Hercules: The Legendary Journeys
    Anno: 1995
    Cast: Kevin Sorbo, Michael Hurst, Kevin Smith, Robert Trebor, Jeffrey Thomas, Paul Norell, Bruce Campbell, Alexandra Tydings, Liddy Holloway, Tamara Gorski, Gina Torres, Joel Tobeck, Lucy Lawless

    Maggiore attenzione quando si inseriscono le schede. Grazie...
  • Curiosità Zender • 27/03/10 13:29
    Capo scrivano - 47617 interventi
    Grazie Harrys, corretto. Poi certo, in realtà dipende anche da che fonte prendi le info. Sugli anni e soprattutto il numnero degli episodi è difficile trovare fonti sempre uguali.