Dickson experimental sound film

Media utenti
Titolo originale: Dickson Experimental Sound Film
Anno: 1894
Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Note: Aka "First Kinetophone Movie", "Dickson violin", "The gay brothers".
Numero commenti presenti: 5

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/10/12 DAL BENEMERITO PANZA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Panza 11/10/12 18:46 - 1488 commenti

I gusti di Panza

Questo film sperimentale ha il compito di trasmetterci un flebile suono di violino (la barcarola "Song of the Cabin Boy da Les Cloches de Corneville") dal passato come testimonianza primordiale nel campo del sonoro. Non conta come in tanti casi il corto (una semplice danza a suon di violino), ma l’impatto storico che ha avato nel futuro a lui prossimo. Risalta nel corto la semplicità della scena, con un vetusto corno di ricezione sonora. Da ricordare l'interpretazione omosessuale del corto data da Russo. Una tappa del primo cinema.

Pigro 6/04/13 09:28 - 7732 commenti

I gusti di Pigro

È davvero suggestivo poter vedere e sentire il primo esperimento di sincronizzazione tra video e audio nella storia. Ha un fascino che non è dato solo dall'effetto pionieristico-archeologico, ma anche da ciò che accade: una nenia minimalista al violino accompagna l'esibizione stessa del musicista davanti all'abnorme microfono che sembra voler ingoiare il suono, nonché il ballo circolare, quasi da carillon, di due uomini avvinghiati, nella prima immagine filmica involontariamente gay: tenera, rivoluzionaria e impacciata al tempo stesso.

Pinhead80 4/04/16 15:50 - 3891 commenti

I gusti di Pinhead80

Un suono di violino e un piccolo ballo circolare sono gli elementi che caratterizzano questo primo esperimento di cinema che vede associato il sonoro alle immagini. Esperimento più che riuscito, visto il risultato. Certo ci deve mettere nell'ordine delle idee di valutare il tutto, considerando l'epoca in cui è stato fatto. Particolare anche il fatto che siano due uomini a eseguire la danza. Pietra miliare.

B. Legnani 12/07/19 13:24 - 4690 commenti

I gusti di B. Legnani

E' davvero emozionante vedere questo corto del 1895, pre-Lumière. Questo esperimento di sincronizzazione fra vista e udito colpisce non solo per il pionieristico fatto in sé, ma anche per la messa in scena che prevede un enorme apparecchio per la registrazione e di due uomini che danzano, avvinghiati. Sarebbe interessante sapere con certezza il motivo di quest'ultima scelta. Forse che si riteneva sconveniente filmare una coppia uomo-donna?

Caesars 16/07/19 11:14 - 2673 commenti

I gusti di Caesars

Difficilissimo dare un voto a questo primo esperimento di sincronizzazione tra immagini e suono. Infatti, per quanto ciò che viene rappresentato sia abbastanza trascurabile (un ballo tra due uomini con sfondo una nenia eseguita col violino, che viene suonato dal regista stesso), l'importanza storica del documento è eccezionale. Mediando tra i due aspetti non si può comunque assegnare meno di tre pallini, all'opera. Sicuramente da conoscere.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.