Dead rising: Watchtower

Media utenti
Titolo originale: Dead Rising: Watchtower
Anno: 2015
Genere: horror (colore)
Note: Aka "Dead Rising". Seguito di "Dead Rising: Endgame" (2016).
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/01/16 DAL BENEMERITO PUMPKH75
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Pumpkh75 4/01/16 20:41 - 1299 commenti

I gusti di Pumpkh75

A parte l’originalità nel congegnare e incastrare le armi atte ad affettare gli zombi, a conti fatti nulla di straordinariamente innovativo. La tattica è "poche cose ma fatte bene" e difatti il ritmo è buono, l’ironia mai invasiva, i personaggi godibili in toto, nonostante gli effetti siano un po’ altalenanti e i riverberi post-atomici forse superflui. Da un videogioco è tratto e del videogioco ha la leggera fruibilità ma, se a ogni nuovo zombie movie ormai si parte con un ruttino da indigestione, stavolta non ci si alza dal divano appesantiti.

Puppigallo 11/06/16 12:45 - 4499 commenti

I gusti di Puppigallo

L'originalità è poca (sulla falsariga di Starship Troopers, con spot, giornalisti in TV più macchiette che altro, lo Zombrex...) e i morti viventi non sono certo terrificanti. Ma questa pellicola ha dalla sua, una certa ironia, un discreto ritmo, attori tutto sommato decenti e un buon doppiaggio (particolare non trascurabile in prodotti del genere). Se poi si aggiunge un cattivo (il motociclista) simpaticamente sopra le righe, il risultato non è male, essendo oltretutto tratto da un videogame (cosa che spesso non è d'aiuto sul grande schermo).
MEMORABILE: Zombi clown e zombi a rotelle; I momenti col motociclista, con tanto di "Chi ha lasciato la porta degli zombi aperta?"; Legato al muletto per lo show

Piero68 22/11/16 10:06 - 2754 commenti

I gusti di Piero68

Da tempo il cinema Usa ha smarrito la via del soggetto originale. E così ci si affida a fumetti, romanzi o, come in questo caso, a videogame creando prodotti troppo uguali tra loro. Dead Rising purtroppo non si discosta da questo trend e anche se la confezione è discreta sicuramente non rimarrà negli annali degli zombie-movie. Cast semisconosciuto che aiuta poco ed effetti non proprio irresistibili. Poche le scene real splatter e spesso ci si deve affidare alla fantasia. Omaggio allo Zombi romeriano con la sempre presente biker band.

Rufus68 15/06/19 16:59 - 3050 commenti

I gusti di Rufus68

Inizia malissimo, quale replica visiva d'un videogioco (insopportabili le soggettive delle armi), prosegue nel solco del già visto senza provare, neppure un minuto, a parlare di qualcosa di nuovo o creare uno straccio di atmosfera (più o meno apocalittica). Sbocchi di sangue, sbudellamenti, decollamenti e motoseghe inventive sono accolti, perciò, con uno sbadiglio inevitabile. Attori bietoloneggianti o anonimamente fungibili. Quando finirà tale molesta zombimania?
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.