Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• LA PIOVRA 2 (6 PUNTATE)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/8/07 DAL BENEMERITO G.GODARDI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 14/2/11 7:02 - 10786 commenti

Sia pur non all'altezza della prima serie, la stagione 2 della Piovra rappresenta un buon prodotto televisivo. La scrittura di De Concini garantisce il rispetto nei confronti dei personaggi, quello del commissario Cattani in primis, e degli avvenimenti narrati, che sfuggono per quanto possibile dalla facile spettacolarità. Buone la regia di Vancini e la prova del cast.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Schramm 17/4/15 13:08 - 2250 commenti

La cruda patata da bollire passa di mano a Vancini, che la lessa per direttissima: aria sempre più rafferma, ritmo illustre sconosciuto, la recitazione dovendosela vedere con i più ampollosi apoftegmi a effetto saliscende le righe portando il trash oltre l’incommentabile, senza contare che c’è più azione e violenza in un tenente Colombo. Che dire, forse per goderne appieno occorre reimpostare i propri parametri telespettatoriali col respiro asamtico dell’epoca. Certo è che recuperato oggidì dopo fior di straordinarie serie contemporanee, non fa sicuramente un figurone.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

G.Godardi 1/8/07 16:48 - 950 commenti

Cattani, dopo che la mafia gli ha rapito e violentato la figlia, si è ritirato dalla polizia. I suoi ex colleghi scoprono la verità a cui lui era già giunto ma che aveva taciuto per salvare la famiglia. Quando questi vengono fatti fuori, non gli rimane che tornare in azione mettendosi tra i due fuochi della mafia e dell'associazone Itala. Ottimo sequel diretto da Vancini e scritto sempre da De Concini. Avvincente con situazioni che ricordano Il braccio violento della legge 2, Per un pugno di dollari e Il padrino. Il tutto ancorato alla realtà del tempo.
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

Daidae 1/1/19 22:16 - 2546 commenti

Non è certamente all'altezza della prima serie, ma resta comunque ottima. Bellissima fotografia, ottime musiche, sembra di almeno un paio d'anni avanti. La trama cambia molto, unendo ai canoni classici del film di mafia i temi di denuncia tipici di alcune opere di Damiani o Ferrara. Il cast è più o meno quello della serie precedente con qualche aggiunta di eccellenti caratteristi del cinema di genere italiano. La serie ha ancora il vento in poppa.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Nicola81 4/3/13 16:43 - 1599 commenti

Il capitolo più tragico della saga (Cattani perde addidrittura moglie e figlia e non solo...) ma anche il più coinvolgente sul piano emotivo. Vancini (che dietro la macchina da presa non fa certo rimpiangere Damiani) e lo sceneggiatore De Concini si riallacciano con abilità agli spiragli della prima serie, mirando però persino più in alto, visto che la fantomatica associazione Itala ricorda tanto la P2. Ottima, ancora una volta, la prova degli interpreti. Nella colonna sonora Morricone subentra a Ortolani e non è certo un peggioramento...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La prima, intensissima e tristissima puntata; Il colonnello Ferretti di Fantoni; Il finale, ovviamente piuttosto triste.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Jorge 14/2/11 13:12 - 164 commenti

La regia passa a Vancini e la storia terribile del Commissario Cattani, che perde la figlia ed in finale di serie pure la moglie, continua in maniera coerente col primo capitolo. Cambiano alcuni interpreti, ma il livello recitativo rimane ottimo. La vicenda criminale, adesso, vede l'ingresso della mafia italoamericana (un Martin Balsam superbo) mentre la storia umana del commissario si complica, visto il "doppio gioco" a cui è disposto pur di vendicare la figlia. Svolgimento cupo e serrato, finale triste e tragico. Pure meglio della prima serie.
I gusti di Jorge (Giallo - Horror - Thriller)

Stuntman22 30/9/15 19:52 - 103 commenti

Probabilmente la più bella Piovra del periodo "ante Tano Cariddi". Placido fa il suo mestiere ma il cast di contorno è davvero sensazionale, con Perier, Dacqmine, Ceccaldi e Guers in gran spolvero. Cattani che seduce la Camastra è davvero un colpo di scena. Stupenda la Wendel in costume. Simpatico e azzeccato il ruspante, lestofantesco giornalista scandalistico di Victor Cavallo. Debutta qui il commento musicale di Morricone, reale miglioramento mai più ripudiato.
I gusti di Stuntman22 (Avventura - Azione - Poliziesco)