DISCUSSIONE GENERALE di Spider-man: Far from home (2019)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Daniela • 12/07/19 19:16
    Consigliere massimo - 5071 interventi
    x Digital

    SPOILER

    Non so bene in che punto esatto si ponga la "rivelazione", ossia se prima o dopo la metà esatta del film, ma temo che il tuo commento contenga uno spoilerone circa le intenzioni reali di un personaggio-chiave, sulla cui ambiguità è comunque costruita tutta la prima parte del film stesso.
    D'accordo che chi conosce il personaggio attraverso i fumetti sa bene cosa aspettarsi, ma ci sono anche tanti che si approcciano al film senza conoscere le strisce...

    FINE SPOILER
    Ultima modifica: 12/07/19 19:18 da Daniela
  • Digital • 12/07/19 21:28
    Segretario - 3026 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    x Digital

    SPOILER

    Non so bene in che punto esatto si ponga la "rivelazione", ossia se prima o dopo la metà esatta del film, ma temo che il tuo commento contenga uno spoilerone circa le intenzioni reali di un personaggio-chiave, sulla cui ambiguità è comunque costruita tutta la prima parte del film stesso.
    D'accordo che chi conosce il personaggio attraverso i fumetti sa bene cosa aspettarsi, ma ci sono anche tanti che si approcciano al film senza conoscere le strisce...

    FINE SPOILER


    SPOILER

    Se leggi le varie recensioni del film (anche inglesi), è specificato che personaggio interpreta, non è che è un colpo di scena di un giallo. Poi si può anche modificare il commento, ma mi pare un tantino esagerata come cosa, e poi suvvia chi si approccia alla visione un minimo sarà a conoscenza del fatto che Mysterio è un villain. Non vorrei dover mettere le varie recensioni dove viene specificato a chiare lettere, ma mi costa niente eh..

    FINE SPOILER

    Detto questo mi rimetto al giudizio di Zender, se ritiene opportuno omettere la cosa, di certo non ne farò un dramma.
    Ultima modifica: 12/07/19 21:30 da Digital
  • Daniela • 12/07/19 21:37
    Consigliere massimo - 5071 interventi
    Conosco persone che conoscono Spider Man solo attraverso i film... e ti assicuro che per loro è stato un bel colpo di scena :o)
  • Digital • 12/07/19 21:59
    Segretario - 3026 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Conosco persone che conoscono Spider Man solo attraverso i film... e ti assicuro che per loro è stato un bel colpo di scena :o)
    Va bene, modifichiamo il commento.
  • Zender • 13/07/19 08:50
    Consigliere - 43414 interventi
    Non avendo visto il film non so quale sarebbe lo spoilerone in questione. Viene però considerato spoiler se si parla del finale o dell'ultima parte; se viene detto verso metà film non si può considerare tale anche se ci viene costruita sopra la prima parte, in realtà. O qui si rischia di non poter nemmeno parlare del film e io dovrei cancellare metà dei commenti sul sito. Nelle "regole" sta scritto che non si può svelare il finale, ma se è una cosa che accade molto prima sta alla sensibilità di chi scrive direi.
    Ultima modifica: 13/07/19 09:37 da Zender
  • 124c • 16/07/19 00:49
    Risorse umane - 5141 interventi
    Ferrini, io ti consiglierei di togliere la frase sul cameo di J.K. Simmons, perché spoilera un grosso colpo di scena, cerca di moficare la frase per chi non l'ha ancora visto il film.
  • 124c • 16/07/19 00:51
    Risorse umane - 5141 interventi
    124c ebbe a dire:
    Ferrini, io ti consiglierei di togliere la frase sul cameo di J.K. Simmons, perché spoilera un grosso colpo di scena, cerca di moficare la frase per chi non l'ha ancora visto il film.

    Ho ragione, Zender?
  • Zender • 16/07/19 07:27
    Consigliere - 43414 interventi
    Non lo so, io non ho visto il film, ripeto, non posso saperlo. Ripeto, la regola dice di non svelare i finali. Se compare un attore dopo i titoli di coda non mi pare possa considerarsi uno spoiler. Se si dice che compare un attore oltretutto in una scena che essendo dopo i titoli di coda vedranno in pochi perché dovrebbe essere uno spoiler?
  • Il ferrini • 16/07/19 13:58
    Portaborse - 76 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Se compare un attore dopo i titoli di coda non mi pare possa considerarsi uno spoiler.

    È ciò che penso anch'io. Il concetto di spoiler (che già è piuttosto sfuggente) riguarda anticipazioni sugli avvenimenti, non sul cast. Sarà una mia impressione ma ultimamente mi pare che sia diventata una fobia e, come sottolineava Zender riguardo alla natura di Mysterio, si rischia di non poter più parlare del film. A questo punto nella mia recensione è più "spoiler" la morte di Tony Stark.
  • Galbo • 16/07/19 17:00
    Gran Burattinaio - 3745 interventi
    Il ferrini ebbe a dire:
    Zender ebbe a dire:
    Se compare un attore dopo i titoli di coda non mi pare possa considerarsi uno spoiler.
    A questo punto nella mia recensione è più "spoiler" la morte di Tony Stark.


    Nooooooooooo :(
  • Raremirko • 14/08/19 22:55
    Addetto riparazione hardware - 3450 interventi
    D'accordissimo con Digital e gli altri con alto pallinaggio; il film è fenomenale, molto più avanti del prequel.

    Parte in sordina con le solite menate teen, ma dall'apparizione del mostro a Venezia (era da Casino Royale che la città non veniva così maltrattata) in poi, complici i superlativi sfx, si capisce di esser di fronte ad un ottimo film.

    Bene anche Holland, molto meno anonimo che nel primo film; bene i momenti leggeri, bravo Jake in 130 minuti avvincenti come non mai.


    Tra i migliori film del ciclo; il colpo di scena finale che concerne Spidey, poi, è una mazzata colossale.


    Jon Watts, solo 38enne, promette grandi cose.


    Forse questo è meglio pure dei film di Raimi e Webb.
  • 124c • 15/08/19 12:45
    Risorse umane - 5141 interventi
    Raremirko ebbe a dire:
    D'accordissimo con Digital e gli altri con alto pallinaggio; il film è fenomenale, molto più avanti del prequel.

    Parte in sordina con le solite menate teen, ma dall'apparizione del mostro a Venezia (era da Casino Royale che la città non veniva così maltrattata) in poi, complici i superlativi sfx, si capisce di esser di fronte ad un ottimo film.

    Bene anche Holland, molto meno anonimo che nel primo film; bene i momenti leggeri, bravo Jake in 130 minuti avvincenti come non mai.


    Tra i migliori film del ciclo; il colpo di scena finale che concerne Spidey, poi, è una mazzata colossale.


    Jon Watts, solo 38enne, promette grandi cose.


    Forse questo è meglio pure dei film di Raimi e Webb.


    Bello sì, meglio dei ragno-film Sam Raimi no, almeno per me.
  • Raremirko • 15/08/19 21:25
    Addetto riparazione hardware - 3450 interventi
    124c ebbe a dire:
    Raremirko ebbe a dire:
    D'accordissimo con Digital e gli altri con alto pallinaggio; il film è fenomenale, molto più avanti del prequel.

    Parte in sordina con le solite menate teen, ma dall'apparizione del mostro a Venezia (era da Casino Royale che la città non veniva così maltrattata) in poi, complici i superlativi sfx, si capisce di esser di fronte ad un ottimo film.

    Bene anche Holland, molto meno anonimo che nel primo film; bene i momenti leggeri, bravo Jake in 130 minuti avvincenti come non mai.


    Tra i migliori film del ciclo; il colpo di scena finale che concerne Spidey, poi, è una mazzata colossale.


    Jon Watts, solo 38enne, promette grandi cose.


    Forse questo è meglio pure dei film di Raimi e Webb.


    Bello sì, meglio dei ragno-film Sam Raimi no, almeno per me.



    Quale preferisci dei tre di Raimi?
  • 124c • 16/08/19 20:50
    Risorse umane - 5141 interventi
    Raremirko ebbe a dire:
    124c ebbe a dire:
    Raremirko ebbe a dire:
    D'accordissimo con Digital e gli altri con alto pallinaggio; il film è fenomenale, molto più avanti del prequel.

    Parte in sordina con le solite menate teen, ma dall'apparizione del mostro a Venezia (era da Casino Royale che la città non veniva così maltrattata) in poi, complici i superlativi sfx, si capisce di esser di fronte ad un ottimo film.

    Bene anche Holland, molto meno anonimo che nel primo film; bene i momenti leggeri, bravo Jake in 130 minuti avvincenti come non mai.


    Tra i migliori film del ciclo; il colpo di scena finale che concerne Spidey, poi, è una mazzata colossale.


    Jon Watts, solo 38enne, promette grandi cose.


    Forse questo è meglio pure dei film di Raimi e Webb.


    Bello sì, meglio dei ragno-film Sam Raimi no, almeno per me.



    Quale preferisci dei tre di Raimi?


    Il secondo, anche perché c'è il mio ragno-villain preferito: il dottot Octopus. In verità, i primi due sono dei cinecomics notevoli.
  • 124c • 27/09/19 21:42
    Risorse umane - 5141 interventi
    La commediaccia estiva fra Sony e Marvel Studios/Disney, un pò meschina e un po' calcistica, sui diritti di Spider-man si conclude con un accordo che dà alla Marvel il 25% degli incassi. Ergo Spider-man resta nel Marvel Cinematic Universe, anche perché il ragno di Tom Holland è legato a filo quadruplo all'MCU. Perciò, il terzo film di questo Spider-man è confermato nel 2021, ma il personaggio avrà anche due piedi in due staffe perché comparirà anche nei progetti Sony.
    Ultima modifica: 28/09/19 08:03 da Zender
  • Raremirko • 29/09/19 21:26
    Addetto riparazione hardware - 3450 interventi
    124c ebbe a dire:
    La commediaccia estiva fra Sony e Marvel Studios/Disney, un pò meschina e un po' calcistica, sui diritti di Spider-man si conclude con un accordo che dà alla Marvel il 25% degli incassi. Ergo Spider-man resta nel Marvel Cinematic Universe, anche perché il ragno di Tom Holland è legato a filo quadruplo all'MCU. Perciò, il terzo film di questo Spider-man è confermato nel 2021, ma il personaggio avrà anche due piedi in due staffe perché comparirà anche nei progetti Sony.


    evvaiiiiiiiiiiii