DISCUSSIONE GENERALE di Ricomincio da capo (1993)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Ventura • 4/02/10 15:18
    Disoccupato - 2 interventi
    Sto cercado di capire se Ricomincio da capo (Groundhog's Day) è ispirato a un qualche altro film o soggetto precedente. Pare che Lamù: Beautiful Dreamer gli somigli ma potrebbe non essere quello, qualcuno ha notizie in merito? Grazie! :)
  • Blutarsky • 4/02/10 15:31
    Servizio caffè - 327 interventi
    questo link potrebbe esserti d'aiuto:

    http://en.wikipedia.org/wiki/Time_loop
  • Zender • 4/02/10 16:56
    Consigliere - 43507 interventi
    Sì, non è un'idea particolarmente originale, se non per la sua declinazione in commedia, che ha effetti oggettivamente esilaranti (non per niente il film ha avuto un remake italiano, "E' già ieri", con Albanese, e una sorta di imitazione americana con Sandler, "Cambia la tua vita con un click"). Direi che l'elenco in calce all'articolo di Wiki postato da Blutarski ti aiuta molto.
  • Ventura • 4/02/10 19:20
    Disoccupato - 2 interventi
    Sì, in effetti l'articolo di Wikipedia è veramente esaustivo. Ho visto anche il remake italico con Albanese, attore che non è tra i miei perferiti ma mi pare se la sia cavata bene nell'intepretazione.
    Le fonti di ispirazione sono molteplici, in ogni caso, quindi a Ramis va soprattutto la bravura nel rimaneggiare il concetto e impiegare sapientemente gli ingredienti scenici e gli attori/protagonisti.
    Grazie a tutti e due per i contributi. :)
  • Magnetti • 14/09/10 18:30
    Call center Davinotti - 212 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Domenica 12 SETTEMBRE ore 11:00 su CANALE 5
    Con gli anni questo "giorno della marmotta" sta acquisendo sempre più lo status di classico della commedia. Citato e stracitato (ne han fatto pure un remake italiano) è effettivamente molto divertente e interpretato da un Murray in splendida forma!


    Caro Zender,
    ti segnalo che oltre a "E' già ieri", remake italiano, c'è un altro remake, ma questa volta americano. Trattasi di "Ricomincio da natale", anche commentato sul sito con voti che gridano vendetta.
  • Zender • 14/09/10 18:54
    Consigliere - 43507 interventi
    Ma è remake o semplice plagio? A quel che leggo mi pare variante natalizia di un'idea già sfruttata.
  • Magnetti • 1/12/10 10:49
    Call center Davinotti - 212 interventi
    Per la serie meglio tardi che mai... In effetti non trsttasi di remake. Sembrerebbe più un plagio... Come può anche evincersi dal titolo italiano (Là "Ricomincio da capo", qui "Ricomincio da natale").
  • Zender • 1/12/10 11:38
    Consigliere - 43507 interventi
    Beh chiaro, gli italiani si riattaccano a tutto quel che possono :)
    Direi che trattasi di plagio in effetti.
  • Raremirko • 22/01/16 23:24
    Addetto riparazione hardware - 3475 interventi
    Cameo di un giovanissimo Michael Shannon.
  • Zender • 10/09/20 19:17
    Consigliere - 43507 interventi
    Comunque curioso il caso di questo film. Intitolato dai nostri distributori Ricomincio da capo (e con questo titolo conosciuto in tutte le edizioni homevideo e al cinema), col tempo ha autonomamente acquisito in Italia (nelle discussioni, nelle citazioni in altri film o sui giornali) la traduzione letterale di quello inglese, ovvero Il giorno della marmotta. Come se Ricomincio da capo non lo identificasse sufficientemente bene...
  • Kanon • 10/09/20 20:15
    Fotocopista - 815 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Comunque curioso il caso di questo film. Intitolato dai nostri distributori Ricomincio da capo (e con questo titolo conosciuto in tutte le edizioni homevideo e al cinema), col tempo ha autonomamente acquisito in Italia (nelle discussioni, nelle citazioni in altri film o sui giornali) la traduzione letterale di quello inglese, ovvero Il giorno della marmotta. Come se Ricomincio da capo non lo identificasse sufficientemente bene...
    Sicuramente "ricomincio da capo" appare come un titolo piuttosto generico che, buttato lì sotto l'occhio di un ipotetico spettatore, non stimola molta curiosità. Può sembrare una storia di qualsiasi argomento.
    Oggigiorno credo che ci sia maggiore aderenza alla traduzione dei titoli esteri.
    Sarei curioso di sapere se anche il doppiaggio odierno sia più portato alla traduzione letterale piuttosto che all'interpretazione in chiave -nel nostro caso- italiana.

    Ultima modifica: 10/09/20 20:16 da Kanon
  • Didda23 • 10/09/20 21:37
    Comunicazione esterna - 5716 interventi
    Dipende. Diciamo che l'adattamento per senso è molto più frequente dell'approccio letterale che in alcuni casi ha generato moltissime polemiche ( il caso " Gualtiero Cannarsi" è in questo senso illuminante).
    Tornando al film credo che nell'ultimo periodo Il giorno della Marmotta ha soppiantato quello (tradotto) "originale".
  • Zender • 11/09/20 07:58
    Consigliere - 43507 interventi
    Didda23 ebbe a dire:
    Tornando al film credo che nell'ultimo periodo Il giorno della Marmotta ha soppiantato quello (tradotto) "originale".
    Esatto. E mi piacerebbe sapere se ci sono altri casi così, perché non è davvero frequente che si recuperi il titolo originale ma traducendolo autonomamente in italiano.

    Sommariamente credo che oggi ci sia più attenzione ai titoli originali (e alle sceneggiature originali), a volte anche esagerando e lasciando in inglese titoli che per molti risulteranno astrusi...

  • Didda23 • 11/09/20 09:32
    Comunicazione esterna - 5716 interventi
    Di casi simili per ora non me ne vengono, però ad esempio "Se mi lasci ti cancello" viene pochissimo citato col titolo italiano e le persone che incontro lo chiamano più semplicemente "Eternal sunshine". Di solito può accadere quando la titolazione italiana non soddisfa il pubblico che vira sul titolo originale
  • Zender • 11/09/20 15:17
    Consigliere - 43507 interventi
    Certo, che si usi il titolo originale è frequentissimo, ma qui appunto parliamo di traduzione italiana autonoma. Nessuno lo chiama Groundhog day intendo. Io penso che si scelse la traduzione non letterale perché non so in quanti andrebbero in Italia a vedere un film che si intitola "Il giorno della marmotta". Puoi chiamarlo così quando ormai è famoso, ma all'inizio il titolo letterale dev'essere giustamente suonato malissimo...
    Ultima modifica: 11/09/20 15:19 da Zender