LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/12/21 DAL BENEMERITO HERRKINSKI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Herrkinski 25/12/21 19:47 - 7058 commenti

I gusti di Herrkinski

Interessante film d'autore che affronta il tema della zoantropia in maniera piuttosto singolare; ci sono echi dal sottogenere del prison-movie/WIP nella messinscena della clinica psichiatrica/galera gestita da medici simili a sadici aguzzini e il messaggio di fondo sembra essere una celebrazione in senso più ampio del diritto a potersi sentire quello che si vuole, in una società repressiva che vuole spiegare con la scienza qualunque comportamento umano. Eccellenti i protagonisti in ruoli che rischiavano il ridicolo involontario, resi invece con gran sensibilità e talento recitativo.

Kinodrop 5/01/22 19:30 - 2424 commenti

I gusti di Kinodrop

Una clinica sui generis fintamente terapeutica accoglie dei casi limite di ragazzi che si credono animali (chi pappagallo, chi scoiattolo, chi cavallo...) tra cui il protagonista, che si sente lupo. Un dramma d'autore che,nonostante alcune situazioni rasentino il comico, affronta in modo gelido la distonia tra individuo con le sue particolarità (anche estreme) e il sentire comune e dei relativi mezzi per piegare in un modo o in un altro alla normalità. Molto estetizzante e con tante lungaggini, si ispira forse al mondo della performance, ma non basta certo a renderlo interessante.

Daniela 28/09/22 10:18 - 11832 commenti

I gusti di Daniela

Ricoverato in una clinica/prigione specializzata nella cura (?) di pazienti affetti da disforia di specie, un ragazzo lupo fa amicizia con una gatta selvatica mentre sperimenta sulla sua pelle le terapie d'urto messe in atto dal sadico direttore... Tema inconsueto affrontato attraverso una messa in scena minimalista che rifugge dal pietismo e dai ricatti sentimentali, riuscendo nel contempo a evitare il rischio implicito di cadere nel ridicolo involontario grazie alla bravura degli attori e in particolare dell'intenso MacKay.  Film imperfetto ma originale, rigoroso, stimolante.
MEMORABILE: La camminata da lupo; I tentativi dello scoiattolo; L'uomo leone; In gabbia con la museruola; "Gloria" di Tozzi interrotta dai mugugni di dolore.

Martin McCann HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.