Unrest - Film (2022)

Unrest

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/11/22 DAL BENEMERITO COTOLA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Cotola 29/11/22 07:11 - 8564 commenti

I gusti di Cotola

Ambientato nella Svizzera della metà del XIX secolo, il film segue le vicende che si svolgono per lo più all'interno di una fabbrica di orologi. Tra anarchismo e socialismo utopistico la sceneggiatura sa ben restituire i fermenti ideologici dell'epoca. Tecnicamente ben fatto e con una parte visiva di tutto rispetto (anche grazie alla fotografia), il film sconta un eccesso di verbosità, che tuttavia ci può stare visti i temi trattati. La regia ha le idee chiare ed è coraggiosa, anche se non tutti gradiranno ritmi così dilatati. Interessante.
MEMORABILE: Uno degli operai cita Proudhon ("La proprietà è un furto").

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.