Un uomo sopra la legge - Film (2021)

Un uomo sopra la legge
Lo trovi su

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/07/21 DAL BENEMERITO RAMBO90
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 10/07/21 15:47 - 7717 commenti

I gusti di Rambo90

Più dramma on the road che vero e proprio action, nonostante una partenza tesa e promettente. Il film si snoda tutto sul rapporto tra il sempre granitico Neeson e il ragazzino messicano che deve salvare da un cartello, muovendosi tra momenti buoni e qualche altro un po' troppo lento e prevedibile. L'azione torna prepotente nel finale, ben girata e guidata da un Lorenz che sembra aver imparato molto da Eastwood, anche nella costruzione della disillusa figura del protagonista. Liam ha fatto film più incalzanti, ma una visione anche questo qui può valerla.

Galbo 25/07/21 09:46 - 12438 commenti

I gusti di Galbo

Collaboratore di Clint Eastwood, che ha anche diretto, Robert Lorenz realizza un film di stampo classico a metà tra azione e pellicola "on the road", ambientato in parte alla frontiera tra USA e Messico e la cui vicenda riguarda l'immigrazione clandestina tra i due stati. La trama non è originale ma il film è ben realizzato e cura sia l' azione, con una buona e non troppo spettacolare parte finale, sia la caratterizzazione del personaggio principale, un uomo in crisi che trova una redenzione finale, ottimamente interpretato da Neeson. Buona la prova del giovane coprotagonista.

Pinhead80 23/08/21 17:38 - 4867 commenti

I gusti di Pinhead80

Un ex marine che vive in un ranch lungo la frontiera tra USA e Messico si imbatte in una coppia (madre-figlio) in fuga da un cartello della droga. Cercherà di aiutare il bimbo ad andare dai suoi parenti. Chi si aspetta un film d'azione con un ritmo serrato rimarrà sicuramente deluso, perché quello che ci propone Lorenz è un polpettone on the road infarcito di buoni sentimenti e tanti luoghi comuni. Neeson appare più scarico del solito, anche perché vittima di una sceneggiatura scadente che non gli permette di essere incisivo. La figlia del protagonista appare poi un elemento inutile.

Nando 13/09/21 15:28 - 3833 commenti

I gusti di Nando

Road movie abbastanza convenzionale che vede un ex marine vedovo prendersi cura di un bambino messicano ricercato dai cartelli della droga. Dopo un inizio adrenalinico, la pellicola sfocia in una lunga fuga tra poliziotti corrotti e spasmodica caccia ai due fuggitivi che culmina con un finale abbastanza scontato. Nel complesso accettabile, con Neeson oramai calato nella parte del "uomo solo contro tutti". Appropriato Raba come cattivo.

Daniela 21/12/21 11:54 - 12731 commenti

I gusti di Daniela

Criminali messicani in trasferta negli USA per far fuori una donna e un bambino devono fare i conti con un coriaceo ex marine che ha giurato alla madre morente di proteggere l'orfano... Considerato il soggetto e la data d'uscita, quasi inevitabile il confronto con Cry Macho. A sorpresa, il modesto Lorenz batte il più quotato Eastwood: Neeson risulta più credibile nel ruolo grazie ai 22 anni di meno rispetto al collega, ci vengono risparmiate le divagazioni sentimentali, il ragazzino co-protagonista è più bravo, l'epilogo almeno in parte meno scontato. Poco orginale ma dignitoso.

Straffuori 20/04/22 20:48 - 338 commenti

I gusti di Straffuori

Giovane madre e il suo piccolo sono in pericolo dopo che il fratello di lei ha rubato denaro di proprietà del Cartello che per questo motivo dà loro la caccia. Fuggiranno negli Stati Uniti dove un ex marine cercherà di portare in salvo il bambino a Chicago. Nulla di speciale ma Liam Neeson, che da trent'nni non sbaglia un colpo, è garanzia di qualità. Road movie prevedibile ma con azione, inseguimenti e sparatorie. Un messaggio di redenzione, che porta a scegliere di fare la cosa giusta, serpeggia per tutto il film.

Puppigallo 6/09/23 12:06 - 5319 commenti

I gusti di Puppigallo

Premesso che Neeson in questo genere di pellicole ci sguazza, qui, a differenza che in altre, sembra abbia capito che alla sua età deve rallentare un po' o rischia di perdere quel minimo di credibilità. Naturalmente con la scusa dell'ex marine può comunque fare cose che altri non si sognerebbero, ma finale a parte, il tutto risulta quasi plausibile. La sceneggiatura non è certo il punto di forza della pellicola, ma un discreto ritmo e appunto il protagonista (tra il malinconico e il pericoloso) fanno sì che il risultato non sia male.
MEMORABILE: Il simpatico meccanico: "Quanti anni ha suo figlio?". "Non è mio figlio". "Bah"; Povera cassiera e povero Jack.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Narcos: MessicoSpazio vuotoLocandina Father StuSpazio vuotoLocandina Il bambino che collezionava paroleSpazio vuotoLocandina Brividi
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.