Sulle ali dell'arcobaleno

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/09/10 DAL BENEMERITO R.F.E.
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

R.f.e. 28/09/10 10:49 - 817 commenti

I gusti di R.f.e.

Prevedibile flop della Warner, che spese ben 3 milioni e mezzo di dollari nel tentativo di produrre un musical fantasy sul genere del Mago di Oz o di Brigadoon, affidandone la regia a un allora ventinovenne Francis Ford Coppola. La pellicola non sarebbe del tutto male e lodevoli sono gli intenti anti-razzisti, ma infastidiscono il look smaccatamente "sessantottino" di molte sequenze e funziona meno del previsto l'apparentemente ovvio accostamento Irlanda - Profondo Sud degli States.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Digital • 15/12/17 09:17
    Segretario - 3036 interventi
    Dvd A&R Production disponibile dal 12/01/2018.
  • Discussione Raremirko • 31/07/19 23:30
    Addetto riparazione hardware - 3475 interventi
    Un musical di un 29enne Coppola, che già mostra talento, della durata di ben 140 minuti, che può pure contare su di un pimpante Astaire.

    Non male come semiesordio, anche se la pellicola è poco famosa e diffusa.

    Atmosfere incantate, debiti a Baum e Carroll (ma anche, per me, al Wise di Tutti insieme appassionatamente di 3 anni prima), stupende riprese aeree (che purtroppo durano pochissimo; il film sarebbe stato indimenticabile con più minutaggi simili) per un film tenero dotato di qualche dialogo che colpisce ("Le cose sono senza speranza, ma non sono gravi").