Max en convalescence

Media utenti
Titolo originale: Max en convalescence
Anno: 1911
Genere: corto/mediometraggio (B/N)
Regia: Max Linder
Note: Ne esiste anche una versione colorizzata.

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/05/22 DAL BENEMERITO CAESARS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Caesars 17/05/22 17:23 - 3364 commenti

I gusti di Caesars

Discreto corto che vede il nostro Max tornare a casa per la convalescenza. Purtroppo per lui la permanenza nella magione di famiglia si rivelerà presto tutt'altro che tranquilla, a causa di un bizzoso cavallino. Non tutti gli animali di casa però vogliono il suo male... La trama è il solito tramite per permettere a Linder di esibirsi nel suo migliore repertorio attoriale, cosa che fa sì che la comica sia discretamente riuscita. Non male.

B. Legnani 18/05/22 19:09 - 5195 commenti

I gusti di B. Legnani

Max va nella casa di famiglia, per riposarsi (notare che va veramente a Saint-Lubés, in Nuova Aquitania, luogo natale dell'attore, e che interagisce con i suoi veri parenti!), ma non sarà un obiettivo facile da raggiungere. Comica di una decina di minuti, che ha come punto di forza il comportamento attoriale di un cavallo dispettoso e di un cane generoso: colpisce che a inizio Novecento riuscissero già ad ottenere dai quadrupedi queste cose. Il resto, nonostante la simpatìa di Max, non è indimenticabile.

Pigro 26/05/22 09:14 - 8792 commenti

I gusti di Pigro

Nella villa dove fa una vacanza di relax, Max è preso di mira da un cavallino dispettoso. Pellicola alquanto scialba e noiosa, che insiste più che altro sull’ambiente del buen retiro, in mezzo a tanto verde e alle ciliegie. Perfino quando il film finalmente arriva alla gag comica, è insipido, con le dinamiche tra il protagonista e l’equino decisamente banali e insulse. Dieci minuti che scorrono senza alcuna idea interessante, e c’è il sospetto che il corto sia stato girato occasionalmente, magari approfittando di una vera vacanza di Linder.

Max Linder HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Caesars • 18/05/22 08:14
    Scrivano - 15522 interventi
    Visibile qui e, in versione colorizzata, qui
  • Curiosità B. Legnani • 18/05/22 19:20
    Consigliere - 14575 interventi
    Il protagonista va in convalescenza in campagna, e va proprio al paese natale dell'attore Max Linder (vero cognome: Leuvielle), a casa sua (a Saint-Loubés). Gli altri attori sono, infatti, i parenti di Linder (padre, madre, sorella) che sostanzialmente interpretano loro medesimi. Si veda l'arrivo alla stazione, con l'indicazione della località:

    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images60/lubbes.jpg[/img]