Lady Godiva

Media utenti
Titolo originale: Lady Godiva of Coventry
Anno: 1955
Genere: avventura (colore)
Note: Ispirato alla figura di Lady Godiva (990 – 1067), nobildonna anglosassone, moglie del conte di Coventry.
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/09/20 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 13/09/20 23:15 - 9393 commenti

I gusti di Daniela

L'energica Lady Godiva, negando le proprie grazie al marito conte di Coventry, ottiene che firma un patto di pace con un nobile suo vicino, ma questo le attira il malanimo degli intriganti che speravano in un conflitto... Film che si prende molte libertà nei confronti della storia ed anche della leggenda, in particolare modificando il motivo della cavalcata. Bellissima ed anche pudica la rossa O'Hara, coperta da una calzamaglia color carne nella scena clou, più opaco il resto del cast, a parte l'esuberante McLaglen, pregiata la fotografia vivida che esalta la ricchezza dei costumi.  
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Zender • 14/09/20 07:50
    Consigliere - 43513 interventi
    Dice Daniela:
    Secondo una leggenda molto popolare nel Regno Unito, cavalcò nuda per le vie di Coventry per ottenere la soppressione di una nuova tassa imposta dal marito ai suoi sudditi. Per rispetto, nessuno alzò lo sguardo per guardare la sua nudità celata solo dai lunghi capelli, tranne un giovane sarto di nome Tom. Da allora, l'espressione "Peeping Tom" è usata per definire un "guardone".