LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/10/19 DAL BENEMERITO HERRKINSKI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Herrkinski 24/10/19 03:52 - 6141 commenti

I gusti di Herrkinski

Un debutto che affronta le contraddizioni religiose delle più remote comunità cristiane dell'Appalachia, tra culto dei serpenti e faide familiari/relazionali; un tema già visto in altre vesti e che qui non offre grandi spunti narrativi, riducendo tutto a un semplice dramma con un triangolo amoroso e le varie difficoltà che comporta nell'ambiente ottuso e patriarcale in cui è ambientato. Non si sa se volesse essere un film femminista o anti-religioso ma resta più che altro un mattone che non suscita né empatia né tensione, pur con un buon cast.

Daniela 13/10/21 17:49 - 10896 commenti

I gusti di Daniela

In una piccola comunità pentacostale dei monti Appalachi, la figlia del pastore è promessa sposa ad un giovane pio gradito al padre ma lei ama un altro... Sarebbe stata la storia di un semplice triangolo sentimentale complicato dall'ambiente bigotto e maschilista se non fosse per la bizzarra pratica religiosa di maneggiare erpenti velenosi come prova di fede che tinge di horror alcuni passaggi rendendo più interessante una sceneggiatura piuttosto povera ed una messa in scena dimessa che non sfruttano adeguatamente il buon cast a disposizione. Esordio registico dignitoso ma modesto. 

Siska80 22/11/21 20:31 - 1687 commenti

I gusti di Siska80

Pastore esaltato di una comunità culturalmente arretrata sottopone i fedeli a pericolose prove di coraggio coi serpenti. Film dall'atmosfera sinistra che affronta un tema interessante in maniera originale e che ha il suo punto forte nella bravura della protagonista nel ruolo di una giovane tormentata da un segreto che la riguarda e nel finale amaro che suggerisce un senso di non ritorno. L'aspetto debole rimane invece la trama esigua, che viene rimpolpata da scene ripetitive o di poca rilevanza. Vale comunque la pena darci un'occhiata.
MEMORABILE: L'incisione.

Kaitlyn Dever HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Daniela • 13/10/21 17:40
    Gran Burattinaio - 5678 interventi
    x Herr
    Nel tuo commento c'è un refuso: la comunità religiosa mostrata nel film non è cattolica ma pentaccostale, per cui è una delle tante chiese o sette sorte all'interno del protestantesimo.

    Dopo aver visto il film sono andata a verificare se la pratica di "verifica della fede" messa in atto sottoponendosi al rischio di essere morsi da serpenti velenosi fosse ancora praticata da qualche parte degli Stati Uniti: ebbene, non solo è praticata ma uno di questi pastori è stato addirittura la star di un reality show dal significativo titolo "Snake Salvation" trasmesso dal National Geographic Channel, le cui puntate sono reperibili su youtube.
    La carriera tv di Jamie Coots - questo il nome del pastore - si è bruscamente interrotta nel 2014, quando morì dopo essere stato morso durante un servizio religioso, aggiungendo così il suo nome all'elenco dei centinaia di adepti petacostali passati a miglior vita nella stessa maniera. Altre notizie qui (inglese).

    I pentacostali che ricorrono a questa pratica la giustificano con la lettura di un passaggio del Vangelo di San Marco.
    Il brano, che nel film viene declamato dal pastore interpretato da Walton Goggins, recita così:
    “Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno”. , che nel film viene richiamato dal pastore interpretato da Walton Goggins:



  • Discussione Herrkinski • 13/10/21 21:35
    Capo scrivano - 2381 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    x Herr
    Nel tuo commento c'è un refuso: la comunità religiosa mostrata nel film non è cattolica ma pentaccostale, per cui è una delle tante chiese o sette sorte all'interno del protestantesimo.
    Probabilmente avrei dovuto dire cristiani al posto di cattolici, perchè di fatto protestanti & co. rientrano tra i cristiani ma non sono cattolici in quanto non rispondono al papa, da quel che ho capito.