La gazza ladra - Sinfonia

Media utenti
Anno: 1965
Genere: corto/mediometraggio (colore)
Cast: (animazione)
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/06/11 DAL BENEMERITO PIGRO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Pigro 12/06/11 10:08 - 7732 commenti

I gusti di Pigro

Che meraviglia questa versione della sinfonia rossiniana! Una gioia dello spirito e degli occhi: i colori, le forme, il ritmo visivo-musicale, la simpatica storia della gazza che si prende gioco dei tre re cacciatori... tutto concorre a creare un film di straordinario e intenso godimento, prima tappa di una fortunata serie di cartoni animati ispirati alla lirica con i disegni immaginifici di Luzzati e la loro meravigliosa orchestrazione di Gianini. Allegria, ironia, spirito infantile di divertimento e raffinatezza sopraffina: che volere di più?

B. Legnani 9/07/11 13:01 - 4691 commenti

I gusti di B. Legnani

Molto bello: ***½. La strepitosa musica rossiniana (che qualcuno ha magari conosciuto grazie a Kubrick) dà vita ad una vicenda che passa attraverso la simpatica astuzia di una diabolica gazza (da notare che nella finzione il volatile sfrutta la possibilità che dà l'animazione di rendere possibile l'impossibile) per arrivare ad un finale di contrappasso. Grande festa per gli occhi.

Krack113 12/01/19 22:07 - 13 commenti

I gusti di Krack113

Capolavoro immortale dell'animazione che trasforma la celeberrima aria rossiniana in un apologo morale ed ecologista tutt'altro che banale. Una festa di colori che si muovono e danzano a passo di musica e che meglio non potrebbero rendere il concetto del "crescendo rossiniano". Undici minuti di meraviglia ed estasi visiva che rapiranno grandi e piccini.
MEMORABILE: La casa degli umani ridotta a scheletro e prigione.

Daniela 12/08/19 21:23 - 9221 commenti

I gusti di Daniela

Una gazza ladra astuta riesce ad avere la meglio contro tre re che con i loro eserciti stavano facendo strage di uccelli... Giustamente celebrato come uno dei vertici dell'animazione italiana, questo cortometraggio usa l'overture dell'opera di Gioacchino Rossini come colonna sonora di una fiaba originale con insegnamento morale incorporato, rappresentata con il ricorso ad una tecnica inconfondibile, personalissima, frutto dei talenti combinati di Luzzati, autore dei coloratissimi disegni, e Gianini a cui spettavano le stilizzate animazioni. Una goduria per gli occhi e per gli orecchi.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.