La famiglia del professore matto - Film (2000)

La famiglia del professore matto
Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Nutty professor II: The Klumps
Anno: 2000
Genere: commedia (colore)
Note: sequel di "Il professore matto"
Papiro: elettronico

LE LOCATIONLE LOCATION

L'IMPRESSIONE DI MMJ

Deludentissimo sequel de IL PROFESSORE MATTO, remake non così disprezzabile di LE FOLLI NOTTI DEL DOTTOR JERRYLL. Jerry Lewis ricompare nelle vesti di co-produttore assieme al regista del primo capitolo Tom Shadyac, che lascia il posto a Peter Segal. Rispetto a THE NUTTY PROFESSOR la comicità scende a livelli bassissimi, costantemente costretta a ricorrere a gag legate a rutti, scorregge, volgarità assortite. Eddie Murphy ripropone il suo istrionico camaleontismo ricoprendo ben...Leggi tutto otto ruoli (l'intera famiglia del professor Klump in pratica), ma se non può che essere apprezzato in questa veste, delude ampiamente in quella, più importante, di comico. Colpa di una sceneggiatura terribile, che non gli dà quasi mai modo di apparire nella sua veste naturale (Buddy Love, l'alter ego sboccato del buon professore, si vede poco e ripete mille volte la trovata dell'uomo che si comporta come un cane per un errore nell’esperimento iniziale). Ingrassato e placido non è più lui, e visto che anche come commedia “per famiglie” il film proprio non funziona (è di una banalità rara, basti considerare la parte da donnina per bene, innamorata e onesta riservata a Janet Jackson), godersi le caratterizzazioni multiple di Murphy non è proprio possibile. Anche perché i soliti eccessi verbali con le voci che incessantemente si sovrappongono nei ritrovi familiari finiscono per infastidire. Cosa ancor più grave, inoltre, è l'aver rinunciato quasi del tutto ai simpatici effetti speciali che avevano reso a suo modo originale e interessante il primo capitolo. Una regia piatta, inutilmente “sprintosa” e una storia da dimenticare in fretta; come il film, del resto.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 11/12/07 06:07 - 12066 commenti

I gusti di Galbo

Il tentativo di sfruttare il successo di un primo film che già mostrava la corda, porta a questo mal riuscito sequel che perde quei pochi connotati positivi e amplifica oltremodo gli aspetti deteriori della comicità di Murphy (volgarità ed effettacci gratuiti). Il risultato è da raccomandare solo agli entusiasti ammiratori dell'attore americano. Gli altri possono tranquillamente astenersi in quanto l'effetto è quello di una saturazione del personaggio che diventa detestabile.

Ciavazzaro 11/12/08 14:31 - 4773 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Sequel di cui non si sentiva troppo il bisogno. Stavolta l'attenzione è focalizzata soprattutto sulla famiglia dello scienziato e, nonostante il suo istrionismo, neanche Eddie Murphy offre una grande interpretazione. Si può lasciare sugli scaffali. Inutile.

Rambo90 3/07/12 22:53 - 7294 commenti

I gusti di Rambo90

Non così malvagio in fondo, un film che vive della grande interpretazione e dello sdoppiamento di un Eddie Murphy davvero scatenato. La comicità è volgare, raddoppiando le battutacce triviali del primo e insistendo sulla caratterizzazione della famiglia Klump, lasciando sullo sfondo Buddy Love (qui abbastanza marginale). Se piacciono il protagonista e questo tipo di comicità, si può anche ridere. Non male.

Redeyes 7/11/16 13:02 - 2358 commenti

I gusti di Redeyes

La legge di Murphy colpisce ancora: qui non si parla di catastrofi in senso stretto, ma di certo cinematograficamente parlando siamo dinanzi al nulla o poco più. I "buffi" personaggi sono ormai ridotti a meri buzzurri fra flautolenze, abbuffate e doppi sensi sessuali. Lo stesso Murphy/professore galleggia nella mediocrità e anche il ghignante Love/Murphy pare non aver più niente da dire, così come la paffutella Jackson, graziosa e nulla più. Inaccettabile vaccata pare eccessivo ma da salvare cosa c'è?

Anna Maria Horsford HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.