LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/03/14 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 2/03/14 11:38 - 11453 commenti

I gusti di Galbo

Attore e regista di grande successo, personaggio controverso e problematico. A Francesco Nuti è dedicato un documentario ricco di testimonianze professionali e private (il fratello Giovanni e la madre), particolarmente interessanti perché testimoniano l'aspetto tecnico del suo mestiere (testimonianze di Veronesi e di Ozpetek suoi vecchi collaboratori), nonché la poca capacità di affrontare gli alti e bassi della professione. Punto di confine per l'attività dell'artista lo scarso successo di uno dei lavori più sofferti ed amati, OcchioPinocchio.

Markus 16/01/16 11:34 - 3333 commenti

I gusti di Markus

Più che un documentario Mario Canale assembla interviste effettuate negli anni Ottanta e Novanta allo stesso Nuti alternate a quelle fatte a chi - tra parenti, collaboratori e amici - gli è stato accanto nei periodi del successo ma anche in quelli del declino (fissato a partire dal 1994, con il controverso OcchioPinocchio). Opera forse poco conosciuta e in parte surrogata dagli extra dei dvd/blu-ray nel frattempo usciti, ma decisamente importante e coinvolgente, così come la vita dell'attore/regista toscano vittima e carnefice di se stesso.

Il ferrini 6/12/16 19:57 - 1736 commenti

I gusti di Il ferrini

Bel documentario su ascesa e declino di uno dei più talentuosi e visionari autori del cinema italiano, le cui orme saranno seguite - senza un briciolo del suo talento - da una serie di emuli toscani (in testa Pieraccioni, presente nel video, così come Veronesi ma anche Ozpetek, che ha mosso i primi passi proprio come aiuto regista di Nuti). Ne esce fuori un quadro artistico ma soprattutto umano molto interessante e ci sono alcune chicche dai set dei film (troppo poche però, per noi fan). Tenera la madre Anna. Nostalgico.

Rambo90 12/06/20 17:44 - 6442 commenti

I gusti di Rambo90

Un omaggio molto sentito, anche se non esaustivo (alcuni film vengono omessi, il declino non è affrontato in tutte le sue sfaccettature) in cui emerge la figura artistico-poetica di Nuti. Così come l'uomo insicuro, pieno di idee ma fragile. Belle alcune testimonianze (Ozpetek che a lui deve molto sarà una sorpresa, per i più) e preziosi i dietro le quinte in cui lo vediamo sorridere, divertirsi, cantare, raccontare. Scorre fluido, con un buon montaggio, bei passaggi con le musiche dei suoi film e le sue canzoni. Piacevole, ben confezionato.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Panza • 10/01/18 17:57
    Contratto a progetto - 4961 interventi
    É mancato Novello Novelli.
  • Discussione Schramm • 10/01/18 18:15
    Risorse umane - 6724 interventi
    Panza ebbe a dire:
    É mancato Novello Novelli.

    e iniziamo malissimo.
  • Discussione Ruber • 10/01/18 19:07
    Compilatore d’emergenza - 9009 interventi
    Il primo morto dello spettacolo del 2018, era un buon caratterista con Pieraccioni e Nuti era una garanzia.
  • Discussione B. Legnani • 10/01/18 22:44
    Consigliere - 14004 interventi
    Ruber ebbe a dire:
    Il primo morto dello spettacolo del 2018, era un buon caratterista con Pieraccioni e Nuti era una garanzia.

    Non è mica il primo...
  • Discussione Zender • 11/01/18 07:47
    Consigliere - 43744 interventi
    Oddio, sicuramente non è morto giovane, ma naturalmente dispiace sempre. Presenza fissa di certo cinema toscano, ti ci affezionavi anche senza volerlo.