Estate 85

Media utenti
Titolo originale: Été 85
Anno: 2020
Genere: drammatico (colore)
Note: Aka "Summer of 85". Soggetto dal romanzo "Danza sulla mia tomba" dello scrittore britannico Aidan Chambers pubblicato nel 1982.

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/11/20 DAL BENEMERITO PAULASTER
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Paulaster 18/11/20 18:34 - 3603 commenti

I gusti di Paulaster

Un ragazzo si innamora di chi l’ha salvato da un naufragio. A sedici anni l’amore è un turbine e si è inconsapevoli della sua brevità. Ozon racconta una storia d’amicizia profonda nelle due diverse personalità dei protagonisti. Voisin riempie la scena con impulsività e carattere, Lefebvre stanca coi suoi melodrammi immaturi. La sceneggiatura, delicata, affronta il tema della sessualità che diventa inutilmente tetra nella conclusione. Dopotutto l’estate passa alla svelta e altre avventure sono all’orizzonte. Richiami a Chiamami col tuo nome solo per la scelta temporale.
MEMORABILE: Le cuffiette in discoteca; I tentativi di suicidio; La sentenza del giudice.

Belgazzara 30/12/21 11:52 - 26 commenti

I gusti di Belgazzara

Amorazzo estivo fra due pischelli che più cliché non si può: Voisin, spigliato e spontaneo, prende il cuore di Lefebvre, romantico e introspettivo. Chi segue Ozon dal principio ritroverà una certa poetica presente nel suo filone queer, ma dispiace che questo film, a oltre vent'anni da Sitcom, non sia meno acerbo né meno ingenuo. Forse che il vecchio François quando ha a che fare coi bellocci non capisce più nulla? Un po' gli vogliamo bene così, ma al ventesimo film poteva esserci più spessore, più complessità. Note di merito per l'ambientazione normanna e la ricostruzione degli '80s.

Reeves 31/12/21 16:11 - 1019 commenti

I gusti di Reeves

Raffinata ricostruzione di una piccola storia privata ambientata negli anni Ottanta, decennio ricostruito con rara forza, buon gusto e precisione. Gli interpreti sono veramente straordinari e François Ozon si conferma un grande direttore di attori. Qua e là forse eccede in un certo manierismo nel racconto, ma il film è coinvolgente e lo si guarda con piacere e interesse.

Daniela 14/01/22 19:51 - 11453 commenti

I gusti di Daniela

Un sedicenne, salvato/sedotto da un ragazzo più grande, alle prese con il primo amore che, come scopriamo già dall'inizio, è destinato a concludersi tragicamente... Nell'incantevole cornice di Le Tréport in Normandia, un racconto di formazione in apparenza semplice ma venato di ambiguità, dato che l'amore che Alexis prova per David viene esorcizzato tramite la manipolazione più o meno consapevole che Alexis opera su David trasformandolo in un personaggio letterario: il vero atto di "ballare sulla tomba" si realizza battendo sui tasti di una macchina da scrivere.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.