Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/09/08 DAL BENEMERITO SUNCHASER
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Sunchaser 22/09/08 15:19 - 127 commenti

I gusti di Sunchaser

La storia è stata abbondantemente saccheggiata da Silvio Muccino per la sceneggiatura di Che ne sarà di noi: nonostante sia molto più simpatico, al botteghino ha funzionato meno (800.000 contro 2.918.000 euro). Il suo vero difetto è nella prova degli attori, decisamente mediocri. Ma a mancare di più è probabilmente quella pennellata di filosofia spicciola che tanto piace al pubblico giovanile italiano e che è il cavallo di battaglia dei due Muccino.

Cotola 1/11/08 01:52 - 8446 commenti

I gusti di Cotola

Luchetti una volta era considerato e si atteggiava ad autore. In realtà è sempre stato molto sopravvalutato e questo filmetto giovanilista di bassa lega ne è la prova evidente. Per fortuna questa volta il pubblico, nemmeno quello dei ragazzini cui palesemente si rivolgeva, non ha abbocato e gli incassi sono stati davvero magri. Meno male perché la storia è di una faciloneria e di una stupidità senza confini e gli attori sono davvero pessimi.

Galbo 4/11/08 12:41 - 11933 commenti

I gusti di Galbo

Con la complicità della moglie (la sceneggiatrice ed attrice Stefania Montorsi), Daniele Lucchetti realizza un film leggero sui turbamenti e gli amori adolescenziali. Il film è ben realizzato (con una suggestiva anche se non originale ambientazione greca) ma non convince completamente a causa di una sceneggiatura piuttosto superficiale che approfondisce poco i personaggi. Non travolgente la prova del cast.

Giacomovie 2/07/09 21:47 - 1379 commenti

I gusti di Giacomovie

Detto con parole mie è solo un filmetto adolescenziale - balneare che dimostra come il cinema italiano, almeno in quel periodo, era proprio all'ultima... spiaggia. Di interessante c'è solo il confronto generazionale zia-nipote e qualche battuta. Non capisco come questo film possa essere stato classificato tra quelli "di interesse culturale nazionale". *1/2

Didda23 18/06/12 00:02 - 2360 commenti

I gusti di Didda23

Sceneggiatura pedestre, recitazione canina, regia insulsa e anonima, location intrigante ma mal sfruttata. Qualcosa si salva? Purtroppo no! Luchetti, che si rifarà in futuro con il successo ottenuto da Germano a Cannes, non sa che pesci pigliare e tenta l'arma del giovanilistico alla Moccia, con risultati ancora peggiori. Vaccata di proporzione cosmica! Non si presta nemmeno al trash. Uno secco.

Mco 26/04/14 15:33 - 2263 commenti

I gusti di Mco

Ios è davvero isola di incontri d'ogni tipo, con le sue calette capaci di trasformare un semplice sguardo in una cocente passione d'amore. E può capitare di infatuarsi anche dell'uomo (ragazzo) sbagliato. Peggio ancora se è l'ex della zia... Un ritratto di sole, abbagli, cuori che palpitano al ritmo di un ballo scatenato su sfondi naturali mozzafiato. Morelli e la Montorsi si muovono disinvolti in questo tourbillon dei sentimenti, colorato quanto basta per passare del tempo in compagnia di un film meno sciocco di quanto si possa immaginare.
MEMORABILE: La canzoncina (con balletto) in autobus...

Nando 30/04/17 16:32 - 3670 commenti

I gusti di Nando

Commedia sentimentale incentrata sui tormenti amorosi di un'adolescente e della zia. Ambientazioni greche per una narrazione che offre situazioni non propriamente originali. Odiosa la Merlino con quella sua spocchia adolescenziale, più misurata e convincente la Montorsi, adeguato ma nulla più Morelli. Indubbiamente non una delle meno interessanti pellicole di Lucchetti, che in precedenza e in futuro farà di meglio.

Claudius 8/12/18 20:44 - 513 commenti

I gusti di Claudius

Vacanza cinematografica per Luchetti, un film leggero e simpatico ma, allo stesso tempo, non banale. Il cast se la cava bene e scene spassose non mancano di certo. Non è un capolavoro ma non ci si annoia (sono in fondo 100 minuti molto leggeri che trascorrono piacevolmente). La Montorsi e Morelli reggono bene, ma anche la ragazzina non demerita affatto.
MEMORABILE: L'inizio e il balletto finale, ma anche la scena della torta.

Noodles 8/08/22 09:13 - 1617 commenti

I gusti di Noodles

Mediocre film giovanile in cui non si trova uno che un lato interessante e lo scontato regna sovrano. Le commedie italiane sono ormai quasi tutte realizzate con lo stampino e questa è uscita dalla stessa fabbrica. Recitazione a livelli bassissimi, cosa che affossa ulteriormente il film. Peccato per l'ambientazione greca, che avrebbe meritato un film molto più degno. La leggerezza è la sua unica arma vincente, ma il film perde comunque.

Daniele Luchetti HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Didda23 • 16/06/12 20:02
    Gestione sicurezza - 5780 interventi
    Visto nel pomeriggio. Mi stupisce come un regista del calibro di Luchetti abbia girato quest'incredibile ed assoluta iper-vaccata!