Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/11/21 DAL BENEMERITO HERRKINSKI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Herrkinski 4/11/21 14:55 - 7327 commenti

I gusti di Herrkinski

Sociopatico omicida, sulla via della riabilitazione, visita l'isola dove è appena morto il fratello e si trova a fronteggiare una situazione imprevista. Thriller/action sulla falsariga di altri usciti negli ultimi anni, con un antieroe protagonista ben reso da Eastwood; Hackl non esagera come altri suoi colleghi e quindi l'azione è un po' più credibile, risultando al tempo stesso però anche meno divertente e spettacolare, con diverse parti più basate sul rapporto tra il personaggio principale e la gente che lo circonda. Godibile, con un'ambientazione isolana riuscita, pur già visto.

Rambo90 28/01/22 16:13 - 7340 commenti

I gusti di Rambo90

Action thriller niente male, che riesce nell'impresa di costruire una trama adeguatamente misteriosa attorno al solito personaggio traumatizzato dal suo passato (c'è molto dell'ultimo Rambo in lui). C'è una certa ironia, Eastwood è in parte, i duetti telefonici con Gibson sono piacevoli e la regia sa valorizzare gli scenari. D'altro canto le ristrettezze del budget si notano in alcune sequenze action che si vorrebbero over the top ma a conti fatti evidenziano i limiti produttivi. Comunque non male.

Galbo 23/02/22 07:19 - 12118 commenti

I gusti di Galbo

È dura la strada della riabilitazione per gli assassini in cura psichiatrica! Lo dimostra il personaggio interpretato da Scott Eastwood in un film d’azione che dovrebbe essere destinato all’oblio e in cui viene coinvolto (verosimilmente per motivi “alimentari”) anche Mel Gibson. Un film in cui non funziona niente, dalla storia improbabile alla regia, che ignora il concetto di tensione e dirige male le scene d’azione, fino alla disarmante recitazione (stendendo un pietoso velo sul doppiaggio). Da evitare accuratamente.

Daniela 26/02/22 09:06 - 12060 commenti

I gusti di Daniela

Viola la libertà vigilata per recarsi al funerale del fratello su un'isoletta remota, mettendo in allarme l'FBI: saranno guai... Sarebbe stato un mediocre action di routine come tanti altri, se non fosse per la presenza, per lo più stravaccata in poltrona, di Gibson nel ruolo dello psichiatra a cui il protagonista, uno psicopatico omicida impasticcato, telefona in corso d'opera per avere consigli e sostegno. Questa consulenza a distanza, inserita come contrappunto ironico ma tanto assurda da risultare demenziale, è l'unica cosa che resterà impressa di una pellicola dimenticabile. 

David Hackl HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.