LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/04/15 DAL BENEMERITO KANON
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Kanon 8/04/15 18:03 - 596 commenti

I gusti di Kanon

Colpiscono senza pietà. Chi? Ma gli sbadigli, dinanzi a quella che appare niente più che una stravagante vacanza maltese infarcita di inside jokes alla buona e d'altrettanti personaggi degni d'una commedia off-beat dove il bianconiglio Caine sguazza a meraviglia. Col passare dei minuti si palesa l'inconsistenza del lato mistery (ispirato a un fatto di cronaca italiana) a tutto vantaggio di siparietti ogni tanto simpatici (Rooney eccede, Stander alla grande). Delizioso lo score di Martin.

Homesick 22/04/15 08:46 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Scialbo ibrido. Inizia come spiritosa commedia e si spinge in un fiacco giallo che ricorre maldestramente ad uno dei trucchi più elementari del whodunit e si chiude con un'orrenda quanto inutile caccia al cinghiale. Una ragione per avvicinarsi al film è data dal curioso cast internazionale: infatti non capita spesso l'opportunità di vedere i nostri Giulio Donnini, Maria Cumani Quasimodo, Liu Bosisio, Leopoldo Trieste, Ave Ninchi e Luciano Pigozzi recitare a fianco di una star come Michael Caine.
MEMORABILE: Gli pseudonimi del ghost-writer Caine; la vescica incontinente di Trieste; Rooney al ristorante.

Daidae 31/12/16 03:08 - 2738 commenti

I gusti di Daidae

Davvero brutto; quando un cast che definire ottimo è poco non basta a fare un buon film. Snervante già dall'inizio, con una voce in sottofondo che "introduce" il film. Ci si annoia quasi subito ed è veramente difficile resistere alla tentazione di usare il tasto avanti veloce. Peccato perché il regista è lo stesso del tutto sommato valido Flash Gordon. Un "pulp" a mio avviso da dimenticare.
MEMORABILE: La scena di caccia, per la sua inutilità.

Rocchiola 12/03/18 09:00 - 865 commenti

I gusti di Rocchiola

Generalmente sottostimato, è un'opera bislacca che ironizza sul noir e i suoi luoghi comuni. Di certo la miglior opera di Hodges dopo il mitico Carter. L'intreccio giallo è piuttosto debole e conta meno dell'atmosfera generale di irriverente sfottò nei confronti dell'erotismo e della politica. Il cast internazionale offre gustose comparsate. Caine è perfetto nella parte di un ghost-writer dandy e sornione e la Cassini in shorts sprizza eros da tutti i pori. Trama affine al più recente L'uomo nell'ombra di Polanski. Ottima score di George Martin.
MEMORABILE: Rooney che si esibisce come cameriere; Gli pseudonimi da scrittore di Caine; L'incontinenza di Leopoldo Trieste; Le dattilografe eccitate.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Rocchiola • 12/03/18 09:11
    Call center Davinotti - 1135 interventi
    Reperibile per pochi euro su Amazon in DVD MGM edizione inglese ma con audio italiano.
    Si tratta comunque di un pessimo prodotto in un formato non corretto 1.66 anziché 1.85 e per di più in letterbox non anamorfico. Inoltre il video presenta diverse macchie ed imperfezioni e l'audio italiano è appena sufficiente.
    L'alternativa è il recente bluray dell'inglese Arrow decisamente migliore sotto il profilo della qualità video, ma con il solo audio inglese.
    Alcuni consigliano di vederlo in lingua originale, per meglio gustarsi i giochetti linguistici generati dai diversi idiomi parlati dai personaggi della pellicola. In questo caso il BD della Arrow è altamente consigliato.
  • Homevideo Buiomega71 • 25/03/18 11:07
    Pianificazione e progetti - 21924 interventi
    In dvd per Sinister, disponibile dal 30/05/2018

    https://www.amazon.it/Colpiscono-Senza-Pieta/dp/B07BN6TRTD/ref=sr_1_335?s=dvd&ie=UTF8&qid=1521968787&sr=1-335
  • Homevideo Rocchiola • 20/06/18 15:40
    Call center Davinotti - 1135 interventi
    Acquistato ieri l'edizione Sinister e subito visionata per capire se si è finalmente posto rimedio alla pessima versione MGM. Bè, perlomeno il video è in formato anamorfico ma sempre in un rapporto di 1.66 (mentre il BD Arrow riporta un 1.85). In ogni caso è un 1.66 semi fasullo in quanto inserito il disco nel lettore si ha un'immagine a tutto schermo più vicina al succitato 1.85. La qualità non è eccelsa ma sempre meglio della vecchia edizione MGM. E' comunque evidente che è stato utilizzato un master non restaurato se pur migliore del precedente. Qua e là rimangono ancora visibili macchie e puntinature seppur in misura minore rispetto al passato. Alcuni passaggi (soprattutto primi piani ed immagini in campo medio), presentano una buona definizione e pulizia, mentre in altre occasioni (panoramiche in campo lungo) l'immagine è più sfocata. L'audio dual mono è passabile, accettando il fatto che ci sono numerosi passaggi in lingua originale sottotitolati come precisato nella didascalia iniziale.
    Insomma un prodotto sufficiente per una visione decente e che supera ampiamente la versione originale MGM, ma di certo non ottimale. Credo che per chi non ha problemi con l'inglese, sia ancora meglio investire qualche euro in più ed acquistare on-line il BD della Arrow.
    Ultima modifica: 21/06/18 11:30 da Rocchiola