Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/09/18 DAL BENEMERITO RAMBO90
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 18/09/18 23:03 - 7177 commenti

I gusti di Rambo90

Rivisitazione moderna della commedia di Aristofane "Lisistrata", con ambientazione a Chicago in un quartiere dove impazza la sanguinosa lotta tra due gang rivali. Lee alterna toni grotteschi a improvvisi monologhi drammatici, con battute di grana grossa piazzate qui e là. Il risultato è a tratti interessante, anche grazie al cast ispirato (brava la protagonista), a tratti un po' noioso, come negli inutili numeri musicali (che forse fanno le veci del coro greco). Durata eccessiva, ma bizzarria che vale una visione.
MEMORABILE: Jackson narratore che parla in rima; L'omelia-monologo di Cusack al funerale.

Pigro 23/04/20 10:12 - 8919 commenti

I gusti di Pigro

Lisistrata lancia lo sciopero del sesso contro la guerra tra le gang di Chicago. Film profondamente aristofanesco, non solo nell’argomento ma anche nell’ispirazione: frullato di generi e linguaggi, dove il dramma incontra ironia, comicità, satira e grottesco (non senza memoria della tragedia greca secondo Allen), con un’infinità di nomi e riferimenti precisi che sfuggono a noi, con inflessibile lucidità ideologico-politica (l’omelia del prete). Un accorato atto d’amore di Lee per una comunità nera che sembra essergli sempre più incomprensibile.

Il ferrini 16/07/20 22:49 - 1989 commenti

I gusti di Il ferrini

Straordinario e coraggioso esperimento di Spike Lee, che prende una commedia di Aristofane e la trasforma in un'opera moderna a metà strada fra il gangster movie e un musical hip hop. Difficile raccontarlo e ancor di più catalogarlo, eppure funziona perfettamente, emoziona, sorprende. Narratore un coloratissimo Jackson ma a colpire è soprattutto il "reverendo" Cusack, autore di un memorabile monologo. Musiche, neanche a dirlo, perfettamente integrate, scenografie (e coreografie) d'impatto. Un'esperienza da fare. 

Bubobubo 24/07/21 13:29 - 1758 commenti

I gusti di Bubobubo

Coraggioso esperimento del regista-demiurgo Lee che, sul canovaccio della Lisistrata aristofanesca, imbastisce un dramma afroamericano in rima aggiornato alla contemporaneità delle gang criminali di Chicago, un lungo dissing alternato in cui questioni di razza, genere e censo s'intrecciano con pungente effetto retorico. Limiti evidenti dell'operazione sono, tuttavia, una durata pachidermica per il genere (oltre due ore) e un finale pacificato che non riesce ad appianare le microconflittualità innescate lungo tutta la storia. Conturbante e dinamitica la protagonista Parris.
MEMORABILE: Il monologo di padre Corridan (Cusack) ai funerali della piccola Patti.

Gottardi 27/12/21 12:58 - 295 commenti

I gusti di Gottardi

Guerra tra gang di neri a Chicago; le donne dei criminali si organizzano per far cessare le morti ricattando i compagni con uno sciopero del sesso. I maschi virili stentano a raccapezzarsi. Lo spunto dalla tragedia di Aristofane Lisistrata è solo tale: si tratta più di una coloratissima rivista patinata con abbondanti dosi di testosterone. Gangster rapper da videoclip, modelle luccicanti che scorrazzano per il ghetto vestite da pornostar: se pur le intenzioni sociologiche erano buone, finisce con l’essere poco credibile, un bizzarro frullato che stupisce al gusto sì ma da non ribere.

Angela Bassett HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.