Blade the Iron Cross

Media utenti
Titolo originale: Blade the Iron Cross
Anno: 2020
Genere: horror (colore)
Note: Dodicesimo capitolo ufficiale della saga "Puppet Master".
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/07/20 DAL BENEMERITO ANTHONYVM
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Anthonyvm 9/07/20 15:11 - 1771 commenti

I gusti di Anthonyvm

Band torna alla sua saga più celebre e, contando sulla buona regia del Lechago di Killjoy goes to Hell, produce l'ennesima battaglia fra nazisti e marionette. In verità, come suggerisce il titolo, l'unico pupazzo presente è Blade, mentre i suoi compagni, forse per penuria di budget, resteranno dormienti. La vicenda si fa sempre più simile a un clone di Overlord (ritroviamo i soliti esperimenti di resurrezione per fini bellici) e, pur senza annoiare, il film non avvince, fra personaggi stereotipati e mancanza di idee. Da segnalare i nudi della carinissima Tania Fox e il gore copioso.
MEMORABILE: Blade decapita uno scagnozzo nazi; La sanguinosa autopsia; Blade bruciato e schiacciato; Blade fuoriesce dal corpo di un cattivo a suon di pugnalate.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.