Ballerina

Media utenti
Titolo originale: Ballerina
Anno: 2016
Genere: animazione (colore)
Cast: (animazione)
Note: Con le voci in Italia di Sabrina Ferilli, Eleonora Abbagnato, Federico Russo.
Numero commenti presenti: 6

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/02/17 DAL BENEMERITO GIùAN
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Giùan 28/02/17 11:34 - 2879 commenti

I gusti di Giùan

Con la sola idea in testa (e in tasca) di diventar ballerina, l'orfana Felicie scappa a Parigi assieme all'inseparabile amico Victor. Animazione franco-canadese di bell'eleganza figurativa e rispettosa fluidità narrativa, che senza inseguire sovrastrutture "adulte" riformula con rigorosa filologia fiabesca il canone della ragazza povera alla conquista dei propri sogni con le armi del cuore e della passione. Personaggi stereotipati ma emozioni, lacrime e risate corroboranti per sognatori di ogni età. Ottime le scene di danza, adatta la voce della Abbagnato.

Capannelle 5/03/17 20:37 - 3691 commenti

I gusti di Capannelle

Bello e talvolta toccante pur senza inventare nulla di nuovo. E' proprio questa capacità di emozionare classicamente senza dover ricorrere a nuovi personaggi o strane accozzaglie animalesche che sta il punto di forza del film franco-canadese. Efficaci i personaggi attorno alla protagonista, a partire da Odette (ottimo doppiaggio) a Mèrante. Non mancano quelli inutili (il biondino) e la solita cattiva esagerata (la madre della concorrente). Musiche e coreografie danzanti all'altezza.

Claudius 11/03/17 20:45 - 396 commenti

I gusti di Claudius

Deliziosa e toccante fiaba per ragazzine che amano la danza (mai rinunciare ai propri sogni di qualunque natura siano), ma la lacrimuccia sul finale è scesa anche a me! Da sottolineare le voci della Abbagnato (adatta al film) e di Russo. Notevole anche la scena sulla Tour Eiffel in costruzione e azzeccata la scelta della Michielin, una delle più belle voci attuali, per la canzone portante.
MEMORABILE: I primi tentativi di Felicie (il secchio) e il sogno in braccio alla madre.

Parsifal68 20/03/17 00:28 - 607 commenti

I gusti di Parsifal68

Commovente, straordinario lavoro d'animazione di produzione franco-canadese. La storia, pur nella sua semplicità, commuove per la delicatezza dei sentimenti e la passione che contraddistingue la piccola protagonista tesa a realizzare il suo sogno. Un film di formazione, una rarità per questo tipo di opere, ma anche la consapevolezza che il genere ha ormai raggiunto e convinto anche un pubblico non esclusivamente infantile. Disegni strabilianti al limite della perfezione. Da vedere assolutamente.
MEMORABILE: Le scene in cui si vede Parigi e i suoi magnifici monumenti.

Galbo 17/06/19 06:00 - 11314 commenti

I gusti di Galbo

Pellicola franco canadese sui sogni artistici di una giovanissima orfana nella sfavillante Parigi di fine ottocento. Ballerina è un film, che pur raccontando una storia piuttosto semplice e un pò scontata, lo fa con molta grazia, con personaggi ben caratterizzati e senza le esagerazioni (abuso di numeri musicali ad esempio) che spesso gravano le opere dello stesso genere. Sfondi eccellenti e animazione impeccabile. Buono il doppiaggio italiano.

Pigro 8/10/19 09:53 - 7704 commenti

I gusti di Pigro

L’orfanella che sogna di diventare ballerina riesce a intrufolarsi nella prestigiosa scuola dell’Opéra. Storia cenerentolosa, con gustosa ambientazione di fine 800 che dona alla vicenda un sapore d’antan e consente di respirare il clima positivista dell’epoca attraverso l’amico orfanello alla bottega di Eiffel. Eccessivo lo sforzo di inventare svolazzamenti improbabilli e assurdi, a scapito di un miglior lavoro sui personaggi e sul processo di conquista dell’obiettivo desiderato. Comunque, piacevole e gustoso, grazie alla sua semplicità.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Musiche Claudius • 4/03/17 12:56
    Servizio caffè - 192 interventi
    La canzone Tu sei una favola è cantata da Francesca Michielin. Per la giovanissima cantautrice veneta (che ho avuto il piacere di conoscere di persona) è la quarta esperienza quanto a collaborazioni per la colonna sonora di un film(dopo le esperienze de 10 regole per far innamorare, Spiderman e Piuma) e la stessa Francesca studia composizione al conservatorio.
    Ultima modifica: 4/03/17 12:58 da Claudius
  • Musiche Lucius • 26/03/17 12:45
    Scrivano - 8423 interventi
    Claudius ebbe a dire: La canzone Tu sei una favola è cantata da Francesca Michielin. Per la giovanissima cantautrice veneta (che ho avuto il piacere di conoscere di persona) è la quarta esperienza quanto a collaborazioni per la colonna sonora di un film(dopo le esperienze de 10 regole per far innamorare, Spiderman e Piuma) e la stessa Francesca studia composizione al conservatorio. Per me un'autentica rivelazione della musica italiana. Considerata la giovane età, penso proprio che lascerà il segno. Grande talento.
  • Musiche Claudius • 6/05/17 09:40
    Servizio caffè - 192 interventi
    Lucius ebbe a dire: Claudius ebbe a dire: La canzone Tu sei una favola è cantata da Francesca Michielin. Per la giovanissima cantautrice veneta (che ho avuto il piacere di conoscere di persona) è la quarta esperienza quanto a collaborazioni per la colonna sonora di un film(dopo le esperienze de 10 regole per far innamorare, Spiderman e Piuma) e la stessa Francesca studia composizione al conservatorio. Per me un'autentica rivelazione della musica italiana. Considerata la giovane età, penso proprio che lascerà il segno. Grande talento. con me sfondi una porta aperta perchè la seguo fin dagli esordi, l'ho vista due volte in concerto e per ben due volte ho avuto modo di parlarle ed è una persona umilissima e dolce, più sono bravi e più sono umili, vedi lei o due grandi come Curreri (conosciuto dieci anni fa) o Sorrenti (quattro anni fa)
  • Musiche Lucius • 6/05/17 10:30
    Scrivano - 8423 interventi
    Infatti, lo asseriva anche Fellini. "Nessun grado di separazione" è un bravo magnifico, come pure di alto livello il cd che lo contiene. E, considerata l'età, ha fatto veramente un lavoro rimarchevole...
    Ultima modifica: 6/05/17 10:55 da Lucius