Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'ASSASSINO SI CHIAMA POMPEO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/8/16 DAL BENEMERITO MARKUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Markus
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Mco, Ronax, Graf


ORDINA COMMENTI PER:

Markus 1/8/16 18:36 - 3116 commenti

Commistione tra commedia e thriller, in cui la verve dei protagonisti (a partire da un magnifico Bramieri) danno valore aggiunto a una vicenda molto ben congegnata, che miscela con straordinario senso del ritmo giallo (si parla di un omicidio da risolvere) e la spontanea comicitÓ dell'attore milanese. Da segnalare un sempre ottimo Calindri nei panni del commissario.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Mco 29/5/17 21:41 - 2114 commenti

Giallo-rosa che pu˛ contare sulla fisicitÓ di un Bramieri tutto stomaco e battute sagaci. L'incipit Ŕ di quelli memorabili, con uno strip femminile in grado di eccitare la bramosia feticistica dell'assassino (il tema della calza Ŕ una costante nella prima mezz'ora), poi ci si perde un po'. Calindri regge bene la parte di poliziotto integerrimo ma senza mai un cerino e la Rovere Ŕ una moglie amorevole e comprensiva. Considerando che la commistione di generi Ŕ sempre un atto coraggioso, la pellicola pu˛ definirsi un piacevole diversivo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Lo champagne glielo faccio mandare a casa".
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Ronax 2/8/16 2:12 - 870 commenti

Una delle tante commedie seriali girate da Girolami che potevano per˛ contare sul solido artigianato di regista e sceneggiatori e soprattutto sulla classe degli attori. Qui Ŕ la volta di Gino Bramieri nei panni di un rappresentante di elettrodomestici che per una serie di grottesche coincidenze rischia di essere scambiato per un assassino. Naturalmente la trama gialla Ŕ solo un pretesto per permettere al popolare comico di dare fondo alla sua inesauribile verve, ben aiutato da altri nomi gloriosi come Calindri, Scotti, la Rovere e la Fabrizi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I continui battibecchi fra Bramieri e il cognato nullafacente e impiccione.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Graf 20/2/20 11:14 - 661 commenti

L'abile artigiano di CinecittÓ Marino Girolami riesce nel compito di mescolare perfettamente due generi, il giallo e la commedia farsesca, conservando il carattere, il clima e la sapiditÓ di ciascuno di essi. Mattatori dei due fulcri narrativi sono gli attori fuoriclasse Ernesto Calindri nel ruolo del perspicace commissario di polizia e uno spassoso Gino Bramieri che interpreta la parte di un imbranato e impressionabile rappresentante di elettrodomestici che si auto-convince di aver consumato un efferato delitto. Nulla di eccezionale ma divertente.
I gusti di Graf (Commedia - Poliziesco - Thriller)