Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SHANGAI EXPRESS

All'interno del forum, per questo film:
Shangai express
Titolo originale:Shangai express
Dati:Anno: 1932Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Josef Von Sternberg
Cast:Marlene Dietrich, Clive Brook, Warner Oland, Eugene Pallette, Anna May Wong, Forrester Harvey, Gustav von Seyffertitz, Emile Chautard
Visite:420
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/10/07 DAL BENEMERITO IL GOBBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 5/7/08 14:56 - 10903 commenti

Film opulento e magniloquente, diretto dal grande regista Josef Von Sternberg ed intepretato dall'icona Marlene Dietrich. In una cina clamorosamente posticcia e falsamente esotica, popolato da personaggi eccessivi, tutto il film è all'insegna dell'esagerazione ma il tutto è chiaramente dichiarato così da permettere allo spettatore di godere appieno della vera finzione cinematografica e di uno spettacolo datato ma contemporaneamente godibile.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Il Gobbo 3/10/07 9:01 - 3011 commenti

In viaggio da Pechino a Shangai la fascinosa Shangai Lily ritrova una vecchia fiamma. Ma il viaggio non sarà piacevolissimo... Trionfo del kitsch austro-ungarico/hollywoodiano alla Sternberg, con Marlene battona di lusso, cinesi (falsi) cattivissimi come nelle più vecchie storie di Tex, e un erotismo morboso (per quanto anni '30...) in un bianco e nero fantastico. Verosimiglianza a zero, ma gran divertimento decadente.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Rebis 4/7/08 15:08 - 2073 commenti

La Dietrich in pelliccia, piume di struzzo che sfila sinuosa, sbilenca, forse ubriaca, lungo i corridoi dello Shangai Express, nel caldo languido di una Cina da bazar, annegata nelle ombre, tagliata dalle luci, raggirata dalle volute di fumo, è paradigma di assoluta dannata algida inarrivabile divinità; mentre dietro, dai finestrini chiusi dei vagoni stipati di scampoli umani, sbraccia il nulla delle azioni reiterate oltre ogni sensata plausibilità - il treno in partenza che non parte mai - dell’esotismo in cravatta e bric à brac; donne immense, uomini ridicoli et voilà les jeux sont faits.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "C'è voluto ben più di un uomo per farmi cambiare il nome in Shangai Lily".
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Enzus79 30/5/12 16:27 - 1548 commenti

La grandissima Marlene Dietrich al "servizio" di un grande regista quale è stato Josef von Sternberg. Storia drammatica che non cade mai nella lagna o nel troppo romantico. Non mancano i personaggi di contorno che fanno "nascere" sorrisi. Da vedere.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)