Cerca per genere
Attori/registi più presenti

QUANDO GLI ANGELI DORMONO

All'interno del forum, per questo film:
Quando gli angeli dormono
Titolo originale:Cuando los ángeles duermen
Dati:Anno: 2018Genere: thriller (colore)
Regia:Gonzalo Bendala
Cast:Julián Villagrán, Marian Álvarez, Ester Expósito, Sira Alonso, Asia Ortega, Daniel Jumillas, Christian Mulas, Adolfo Fernández, Javier Ruiz de Somavía, Marisol Membrillo
Visite:299
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/1/19 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Daniela
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Puppigallo
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Ira72


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 28/1/19 12:54 - 4235 commenti

Vedendo cosa succede, si rischia di riconoscere delle attenuanti al protagonista: stress continuo dato dalla moglie; esasperazione dovuta a una vicenda (quasi surreale), aggravata da chi lo giudica in malo modo. Ed è questo il vero, unico punto di forza, perchè l'escalation è difficilmente credibile, visto anche il personaggio (passivo, servile). In più, non mancano le forzature e le stridenti esagerazioni, per un concatenarsi di eventi da premio per la jella più nera. Si può anche vedere, ma senza riflettere troppo. P.S. La reazione del drogato col poliziotto è un chiaro esempio di forzatura.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La moglie, che preferisce un marito licenziato, ma presente alla festa; La ragazza, che fa di tutto per diventare una "vittima delle circostanze".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 2/1/19 15:31 - 7629 commenti

Una giornata di lavoro faticosa, una moglie ricattatoria, un compleanno da non mancare, e così in una strada semi-deserta e non illuminata basta un attimo per lasciarsi vincere dalla stanchezza: è l'innesto di un incubo per un onesto padre di famiglia, intrappolato in una situazione sempre più fuori controllo in cui è nel contempo colpevole e vittima. Al netto di qualche svarione e di un epilogo frettoloso, un thriller coinvolgente per merito del ritmo sostenuto e della bella prova di Villagrán che con la sua faccia da uomo comune facilita l'immedesimazione.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ira72 14/1/19 20:22 - 652 commenti

Peccato. La sceneggiatura fa acqua da tutte le parti: passi una forzatura (chiunque può chiamare numeri di emergenza anche in assenza di credito, invece di arrancare), passi anche la seconda... e la terza... ma quando diventa involontariamente un film di fantascienza, la cosa diventa imbarazzante. Villagrán, con la sua interpretazione e il suo volto che implora pietà, salva il thriller dal disastro. Peccato, perché bastavano meno falde e più credibilità per ribaltarne l’insieme: il ritmo è frenetico, l’idea potabile e l’epilogo azzeccato.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)