Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SOTTO IL VULCANO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/5/12 DAL BENEMERITO GIůAN

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Giůan


Giůan 7/5/12 9:54 - 2723 commenti

Certo Polanski, Bunuel, Kubrick (tra i tanti a cimentarsi col tentativo di metterlo in immagini) avrebbero fatto del cult book di Lowry qualcosa di personale ma straniato. Il vecchio John invece (giŕ experienced con Melville e Kipling) riesce a cogliere l'essenza ultima di questo bruciante romanzo nichilista, una via crucis le cui stazioni (Messico, alcool, amore, amicizia, morte) Huston ha sempre esorcizzato e "celebrato" nella sua Opera. Fondamentale la fotografia "goyana" di Figueroa. Finney, come il film, appena manierato. Soffocante stream of consciousness.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La bellezza calda ed altera di Jacqueline Bisset; L'apparizione di El Indio Emilio Fernandez.
I gusti di Giůan (Commedia - Horror - Thriller)