Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• LA PIOVRA 3 (7 PUNTATE)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/8/09 DAL BENEMERITO LUCIUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Jorge
  • Davvero notevole! a detta di:
    Nicola81
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Daidae, Lucius
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Galbo


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 14/2/11 7:08 - 10786 commenti

Giunta alla terza serie, la saga sulla mafia siciliana (ormai fenomeno globale come bene dimostrato proprio in questa fiction) si trasferisce nel nord Italia affrontando la criminalità tra i cosiddetti "colletti bianchi". La regia passa a Luigi Perelli che dà alla vicenda un taglio più televisivo ma sostanzialmente efficace nel racconto. Sempre di buon livello la prova del cast che vede l'importante ingresso del personaggi interpretato da Remo Girone che diventerà centrale nelle stagioni successive.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Daidae 3/1/19 22:21 - 2546 commenti

Pur non all'altezza delle due serie precedenti, questa terza mantiene diversi motivi di interesse. Agli attori appartenenti al cast storico delle precedenti serie se ne aggiungono altri e alcuni offrono un'ottima prova. Non si distanzia troppo a livello di trama dalla seconda serie. Fa il suo ingresso il personaggio di Tano Cariddi interpretato da un giovane ma già bravo e convincente Remo Girone.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'accordo di Cariddi.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Lucius  23/8/09 18:48 - 2700 commenti

Terza miniserie sui fatti di cosa nostra. Perelli, con una regia efficace ed un buon cast di attori, mette su una sceneggiatura che rilancia la serie con un finale pieno di colpi di scena che difende e conferma i suoi record d'ascolto invadendo i piccoli schermi di tutto il mondo. Intrigante ed imprevedibile.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Nicola81 8/6/13 15:41 - 1599 commenti

Grandi novità nel terzo atto della saga. In regia Perelli subentra a due mostri sacri come Damiani e Vancini, escono di scena gli storici nemici di Cattani Terrasini e Laudeo mentre esordisce il Tano Cariddi di Remo Girone, che diverrà cruciale nelle serie successive. La prima puntata è strepitosa, poi il livello si mantiene comunque alto fino alle battute conclusive, che a dire il vero deludono. Resta un prodotto validissimo, anche per merito dell'ottimo cast, ma l'impressione è quella di aver assistito a un lungo capitolo interlocutorio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La prima puntata; Il prefinale.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Jorge 14/2/11 13:18 - 164 commenti

Perelli confeziona un prodotto eccellente per il buon gusto di certe scene e la crudezza di altre; il soggetto di De Concini si avvale della splendida sceneggiatura del duo Petraglia-Rulli, che racconta, stavolta, di una mafia alle prese con traffici internazionali di armi e con la complicità, pagata a caro prezzo, di una ricca famiglia di banchieri. Cattani riscopre, pur tra mille insicurezze, la voglia di amare, ma non dimentica la sua vendetta. Si segnala l'ingresso di Tano, il quale avrà sempre maggiore spazio nelle serie successive. Ottima.
I gusti di Jorge (Giallo - Horror - Thriller)