Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LE BELVE

All'interno del forum, per questo film:
Le belve
Dati:Anno: 1971Genere: commedia (colore)
Regia:[+e] Giovanni Grimaldi
Cast:Lando Buzzanca, Maria Baxa, Femi Benussi, Paola Borboni, Tino Carraro, Magali Noël, Vittorio Fanfoni, Ira von Fürstenberg, Claudio Gora, Annabella Incontrera, Margaret Lee, Carla Mancini, Françoise Prévost, Mario Maranzana, Helga Liné, Philippe Hersent, Nino Terzo, Carlo Sposito, Andrea Scotti, Empedocle Buzzanca, Renato Malavasi, Giovanni Nuvoletti, Alberto Plebani, Franco Ressel, Alfredo Rizzo, Pietro Tordi, Antonio Anelli (n.c.), Enrico Marciani (n.c.), Fulvio Mingozzi (n.c.)
Note:Episodi: "Il salvatore", "La voce del sangue", "Il fachiro", "Una bella famiglia", "Il caso Apposito", "Il cincillà", "Il chirurgo", "Processo a porte chiuse"
Visite:1178
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 9/7/07 0:07 - 4389 commenti

Episodi di livelli diversi, o con esiti previsti (“La voce del sangue”), o azzeccati (“Il cincillà”). Il migliore è quello col C.d.A. accusato di nepotismo, presieduto da Buzzanca (Giovanni Apposito) e composto da C. Sposito (avv. Apposito), A. Rizzo (dr. Apposito), E. Buzzanca (cav. Apposito)… Ripetitivo l’episodio finale (girato a Monte Gelato), con l’Incontrera e la Benussi in gran forma (le loro sorelle sono la Furstenberg e la Mancini). Siamo sul medio, con salvezza dovuta anche a un cast divertente. Tolto Buzzanca, il migliore è Carraro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La riunione del citato Consiglio di Amministrazione.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Homesick 2/8/13 9:21 - 5737 commenti

Bestiario umano in otto capitoli su altrettanti mali societari. I momenti migliori si vivono con la satira sulla corruzione politica (il nepotistico “Il caso Apposito”), sul giornalismo sciacallo (lo humour nero de “Il salvatore”) e sull’arretratezza contadina (il boccaccesco “Processo a porte chiuse”). Da vero trasformista, Buzzanca recita disinvolto tutte le parti assegnategli, attorniato da un cast folto ed eterogeneo dove ciascuno occupa degnamente il proprio ruolo: da Carraro alla Borboni, da Maranzana a Hersent, da Gora a Fanfoni, dalla Lee alla Benussi. **!/***

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il Cda che coniuga il verbo “corrompere”: «Io corrompo, tu corrompi, egli corrompe, noi corrompiamo, voi corrompete, essi…vengono corrotti!».
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Gabrius79 5/11/15 11:46 - 1093 commenti

Film a episodi che già dal titolo si rifà al celeberrimo I mostri, ma in questo caso gli esiti sono mediocri e quasi tutti salvati dalla bravura di Lando Buzzanca e del cast di contorno. I migliori episodi sono senza dubbio "Il salvatore", con un Nino Terzo una volta tanto non balbuziente, "Il caso Apposito" (attualissimo e cinico) e "Il fachiro", grottesco e divertente.
I gusti di Gabrius79 (Comico - Commedia - Drammatico)

Ronax 19/10/09 0:49 - 809 commenti

Antologia di mini clip da avanspettacolo stile Mazzabubù di Laurenti o Noi donne siamo fatte così di Risi. Nonostante le ambizioni di critica sociale e l'inesauribile verve istrionica di Buzzanca, il film si mantiene su un livello complessivamente mediocre, con qualche spunto azzeccato (l'episodio del nepotistico C.d.A.) e molte situazioni trite e scontate. Un Grimaldi in tono minore, che delude le aspettative alimentate l'anno prima da un'opera di ben altro spessore come "Un caso di coscienza", sempre interpretata dal fido Buzzanca.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)