LOCATION VERIFICATE di Fantozzi subisce ancora (1983)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Anzio (Roma) • Oasi di Tor Caldara

La spiaggia/discarica dove Franchino porta il gruppo

Roma

La megaditta

Roma

L'incontro (coi camper) per andare in campeggio

M Napoli • La cabina telefonica che salta in aria

La cabina fatta esplodere da Filini al colpo di clacson/cannone (scena riciclata)

Roma

La casa di Fantozzi

Roma

L'ambulanza chiamata per Mariangela con le doglie si ribalta

M Roma • Policlinico Umberto I

Fantozzi arriva in ospedale per Mariangela

Aprilia (Latina)

Lo stadio dei "giochi aziendali" organizzati dal Megadirettore Naturale (Cobram II)

M Roma • Istituto Romano di San Michele (casa di riposo)

L'ospedale dove Fantozzi subirà per errore l'amputazione del pene

Roma

Il negozio di animali in cui lavora Mariangela

Anzio (Roma)

L'incrocio dove il vigile ferma la carovana di auto e arriva il corteo funebre

Caprarola (Viterbo)

La spiaggia dove Fantozzi è nel finale con la famiglia prima di venir prelevato dall'elicottero

Roma

La strada dove lle auto dei gitanti si mettono in fila e Filini spara il colpo di cannone

M Roma • Sede ENAV

La megaditta (scalone a chiocciola d'ingresso)

Anzio (Roma)

L'edicola dove il rag. Fantozzi (Villaggio) compra tutti i giornali per informarsi sulle imminenti elezioni politiche

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Zender • 24/10/08 15:55
    Consigliere - 43613 interventi
    IN SPIAGGIA CON FRANCHINO
    Questo è interessante: la spiaggia di Franchino sarebbe stata praticamente irriconoscibile se non fosse che ne è uscito un caso (da cui credo abbia preso meritoriamente l'informazione Saldipuma) che interessò nel 2005 anche Striscia La notizia.

    In pratica dal 1983 al 2005 i rifiuti scaricati nella spiaggia per il film sono rimasti lì senza che nessuno si occupasse di eliminarli, andando a rovinare la spiaggia di fronte a un'oasi naturale del WWF (Tor Caldara)!
    Ecco qui le scene del film e, sotto, parti del reportage di Jimmy Ghione per Striscia. Si noti che persino una finta condotta delle fogne è rimasta lì!




    Il posto, sapendo quindi che è quello, è allora riconoscibile con esattezza grazie alle collinette dietro e agli scogli nel mare (che esistono in un punto ben preciso):





    Questo il link all'interessante reportage di Striscia.
  • Ernesto • 18/11/08 23:05
    Disoccupato - 131 interventi
    LA MEGADITTA
    "Oramai le due grandi piaghe dell’assenteismo e del secondo lavoro che tanti danni hanno provocato all’economia italiana possono dirsi finalmente vinte e debellate".

    In questo quarto episodio la location scelta per la megaditta è situata a Roma al quartiere Eur presso l’attuale sede delle Poste Italiane sita in Viale Europa n. 190.
    L’enorme comprensorio è situato tra Viale Europa, Viale Beethoven, Piazzale Asia, Viale Asia e Via Cristoforo Colombo.




    Ah, ah, Abbronzatissimi”: la scena degli impiegati che sono sul terrazzo a prendere la tintarella è stata girata sul terrazzo di uno degli stabili del citato comprensorio ed esattamente su quello che fa angolo tra Viale Europa e Via Cristoforo Colombo. Notate in pianta la scala coperta esterna allo stabile che affaccia su Viale Europa dalla quale, nel film, si vedono inizialmente uscire la Silvani e tutti gli altri impiegati.




    Proprio durante questa sequenza sullo sfondo è visibile la marmorea chiesa di San Pietro e Paolo teatro di altre location di numerosi film.



    Nel corso di queste scene viene a tratti inquadrato uno stabile completamente nero che è l’attuale sede del Ministero delle Comunicazioni situato proprio di fronte all’entrata del Palazzo delle Poste.



    La scena della partenza dell’elicottero è stata sicuramente girata altrove; si noti sullo sfondo la presenza di un’abitazione e di una collina che nulla hanno a che vedere con i comprensori urbanistici e il paesaggio in generale intorno alla megaditta.



    Dopo che l'elicottero si è alzato in volo la telecamera inquadra il piazzale dove è posteggiata la bianchina di Fantozzi; siamo esattamente nei pressi dell’entrata della megaditta, sul lato di Viale Europa.
    Ancora oggi è presente l’abete di marmo affianco al quale era posteggiata la vettura di Fantozzi: lo potete vedere sia da satellite che nella prima foto della megaditta targata 2008!



    LO SCALONE D'INGRESSO
    Lo scalone d'ingresso a chiocciola che percorrono gli impiegati all'inizio è invece, come fa notare Mederp e come ha dimostrato con precisione Fedemelis, la sede ENAV di via Salaria 716 a Roma:

  • Ernesto • 23/11/08 17:45
    Disoccupato - 131 interventi
    PARTENZA PER LA SPIAGGIA
    All’inizio dell’estate successiva avvenne un fatto del tutto eccezionale, tanto eccezionale che gli impiegati per una volta rinunciarono all’assenteismo e rimasro in ufficio a lavorare…”.

    Quando la signorina Silvani vince un camper ad una lotteria televisiva si scatena un “raptus organizzativo del ragionier Filini che aveva subito combinato una vacanza una carovana ciascuno con la propria roulotte”.
    La scena dell’arrivo degli impiegati a bordo dei loro improbabili camper è stata girata a Roma in via Monte Zebio, altezza civico n. 32 dove vi è il portone dal quale esce la signorina Silvani la mattina della partenza della vacanza (attualmente vi è la sede della Endemol Italia).



    Quando arrivano i ragionieri Consi e Mughini a bordo di un Volskwagen Maggiolone verde con le loro due piccole roulotte quest’ultimi si fermano al centro di Via monte Zebio all’altezza del civico 32; di fronte si noti la palazzina che fa angolo con via Antonio Chinotto. I due ragionieri provengono da Lungotevere della Vittoria.




    Successivamente giunge Calboni che percorre via Monte Zebio provenendo dal lato di Piazza Giuseppe Mazzini e posteggia l’ambulanza dinanzi all’immobile dal quale è uscita la Silvani.




    Filini arriva a bordo di un autoblindo provenendo dal lato di Piazza Giuseppe Mazzini.

    Fantozzi con la sua Bianchina è posteggiato invece in via Carlo Ederle, angolo via Marcello Prestinari.




    E per finire ecco una tavoletta riassuntiva dell'arrivo "made in Davinotti": divertitevi a osservare esattamente che percorso fanno e dove si fermano i componenti della gita al campeggio.

  • Zender • 23/04/09 11:39
    Consigliere - 43613 interventi
    Ernesto fa clamorosamente notare che però quando Filini fa per errore fuoco su una cabina del telefono ("clacson di Filini..."), Neri Parenti ricicla una scena di PIEDONE A HONG KONG (girata a Napoli in viale Dhorn!) in cui appunto la cabina che vedete nella prima foto è destinata ad esplodere. Si noti la stessa Porsche parcheggiata per avere la conferma.


  • Ernesto • 25/05/09 18:11
    Disoccupato - 131 interventi
    LA CASA DI FANTOZZI
    Fantozzi, Pina e Mariangela escono di corsa a seguito delle doglie accusate da quest’ultima. Siamo a Roma in Lungotevere Testaccio n. 9. Questo è quindi il portone della casa di Fantozzi:




    L’ambulanza sopraggiunge da via Antonio Cecchi mentre Fantozzi fa cenno di fermarsi:




    Ma, dopo aver curvato, sbanda andando a rovesciarsi su Lungotevere di Testaccio appena più avanti del civico 9:




    In questa sequenza, sullo sfondo si noti la presenza di un vigile urbano intento a bloccare il traffico all’incrocio con Ponte Sublicio e via Marmorata, verosimilmente per permettere alla troupe di girare la scena.

  • Ernesto • 3/06/09 17:26
    Disoccupato - 131 interventi
    L'ospedale nel quale Fantozzi (Vilaggio) si reca per prenotare un posto letto per la figlia Mariangela (Fernando) e nel quale subirà per sbaglio l’amputazione del pene ha doppia natura.

    INGRESSO
    L'ingresso dell'ospedale appartiene al Policlinico Umberto I in Viale del Policlinico 154 a Roma. Ecco il cancello:




    Questo l'ingresso vero e proprio alla struttura:




    INTERNI (Mauro)
    I corridoi, la corsia e la rampa di scale dell'ospedale appartengono, come ha scoperto Mauro, all'Istituto San Michele, in Piazza Antonio Tosti a Roma. Ecco un confronto con Pierino colpisce ancora (1982):




    Questa è la scala dalla quale Fantozzi farà precipitare la suora, che è la stessa che si vede anche in Quella peste di Pierina (1982):


  • Ernesto • 4/06/09 09:17
    Disoccupato - 131 interventi
    I GIOCHI AZIENDALI
    I "giochi aziendali" organizzati dal Megadirettore Naturale del personale Bonelli (Cobram II) si svolgono presso lo stadio "Quinto Ricci" di Aprilia (LT), sito in via Donato Bardi.
    Per la dimostrazione ecco le foto: innanzitutto il campanile, molto particolare, visibile nei due fotogrammi fantozziani sullo sfondo.





    Ecco invece i palazzi sullo sfondo della scena in cui Fantozzi blocca tutti con l'asta:




    Infine ecco il palazzo sulla destra nella scena in cui Fantozzi saluta Bonelli (che ha le mani sui fianchi stile Duce):


  • Manzetto • 1/12/09 17:14
    Disoccupato - 142 interventi
    IL NEGOZIO DOVE LAVORA MARIANGELA
    Il negozio di animali in cui lavora Mariangela (e gestito dal mitico Antonio Allocca) è a Roma in via Cicerone, poco prima di arrivare a piazza Cavour; sullo sfondo si vede infatti il "Palazzaccio".



    Alle spalle di Fantozzi (nel punto C) si vedono le entrate del vecchio cinema (credo fosse l'Ariston) che si affiancava al ben più grande Adriano (con ingresso proprio su piazza Cavour e presente ad esempio come location in Manolesta); questa sala era una delle più belle della Capitale, prima di essere trasformata in un antipaticissimo multisala.

    Federico ricorda che quel negozio di animali esisteva davvero! Grazie a Zender per gli ultimi fotogrammi e la localizzazione esatta. Qui vediamo un fotogramma utile per capire dove sia l'ingresso esatto del negozio (A):




    mentre qui vediamo da vicino come il negozio sia oggi L'osteria di Cicerone:


  • Lòpe • 31/05/11 22:47
    Galoppino - 197 interventi
    FANTOZZI IN FUGA DAL FUNERALE COL CARRO FUNEBRE
    Partita per la minivacanza in spiaggia, la carovana di Fantozzi (carro funebre), Filini (carro armato), Calboni (camper) ecc. passa per una cittadina dove avverrà il "penoso incidente". Siamo ad Anzio (RM) e seguiamo l'accaduto:
    La carovana percorre Riviera Mallozzi.




    Quindi svolta in via Guido Baccelli dove si notano i tantissimi annunci di morte, all'incrocio:




    All'incrocio di Via Baccelli con Via Aldo Moro, un vigile ferma la carovana:




    A questo punto, dal civico 1 di via Baccelli esce il corteo di un funerale, proprio davanti a dove si è fermato Fantozzi col suo carro funebre:




    Fantozzi riparte e svolta per Via XX settembre inseguito dal corteo (convinto che si tratti del "loro" carro funebre"):




    Ecco qui l'intera ricostruzione del percorso, dove (A) è il vigile che ferma la carovana e (B) il portone da dove esce il corteo funebre:

  • Roger • 14/01/12 05:23
    Call center Davinotti - 2810 interventi
    IL LAGO E LA SPIAGGIA DEL FINALE
    Il lago nel quale Fantozzi, durante un’immersione subacquea, viene prelevato da un elicottero antincendio e scaricato all’interno di un bosco in fiamme è, come diceva Mauro (che ha postato fotogrammi e descrizioni), il Lago di Vico (Viterbo). Il riconoscimento del lago è stato reso possibile individuando il monte che si vede sullo sfondo:




    La posizione della spiaggia sulla quale Fantozzi si trovava con la famiglia prima dell’immersione però dobbiamo ricostruirla guardando questo particolare fotogramma, che ci fa quindi concludere che la spiaggia è quella del complesso alberghiero "La Bella Venere", Lago di Vico (VT):




    Ecco dunque la spiaggia esatta (si nota sullo sfondo anche il bosco in fiamme nel quale verrà fatto precipitare Fantozzi):


  • Roger • 8/04/12 09:11
    Call center Davinotti - 2810 interventi
    La strada dove, subito dopo aver lasciato la casa della Silvani, le auto dei gitanti si mettono in fila e Filini spara il colpo di cannone è il Lungotevere della Vittoria a Roma. Grazie a Mauro per fotogramma e descrizione.


  • Fedemelis • 17/10/20 06:57
    Fotocopista - 1770 interventi
    L'edicola dove il rag. Fantozzi (Villaggio) compra tutti i giornali per informarsi sulle imminenti elezioni politiche si trova ancor oggi in Piazza Lavinia ad Anzio (Roma):


  • Zender • 17/10/20 08:36
    Consigliere - 43613 interventi
    Grazie Fedemelis e grazie a Mauro per la sistemazione del post.