Discussioni su Yuppies - I giovani di successo - Film (1986)

DISCUSSIONE GENERALE

32 post
  • Zender • 1/02/10 21:50
    Capo scrivano - 47801 interventi
    Herrkinski ebbe a dire:
    (che tra l'altro ho cercato di commentare in apposita sede senza riuscirci, causa bug del sistema).
    Scusa Herrkinski, che intendi dire che non riesci? Che accade quando scrivi e invii?
  • Herrkinski • 2/02/10 18:03
    Consigliere avanzato - 2632 interventi
    Ciao Zender, ora funziona. Probabilmente era un problema temporaneo. Scrivevo, facevo "Invia" e non lo postava. Ne approfitto per ribadire invece che persiste il doppio login (il primo non va a segno). Uso Firefox.
  • Markus • 2/02/10 19:23
    Scrivano - 4775 interventi
    Herrkinski ebbe a dire:
    Ciao Markus, ho trovato la tua risposta intelligente e ragionevole, infatti non era mia intenzione creare "disordini" di alcun genere, semplicemente mi sembrava che i toni fossero un po' eccessivi nel contesto. Per fortuna sul Davinotti ci sono persone come te con cui si può ragionare :-)
    Comunque ho capito cosa volevi dire, e in effetti ho notato che negli articoli successivi i toni sono molto diversi e meno polemici. Anzi, in realtà ho letto quasi tutti i tuoi speciali e li trovo molto divertenti, tipo quello sulle acconciature di Harry Klein o l'altro sui profumi vintage (che tra l'altro ho cercato di commentare in apposita sede senza riuscirci, causa bug del sistema).
    Comunque, tornando agli anni '80, magari io non ne apprezzo molto il lato più edonistico tipo quello della "Milanodabere", però di sicuro c'erano alcune cose nettamente superiori rispetto all'epoca attuale. Io ad esempio sono un supporter dei computer anni '80 tipo il C64 o l'Amiga e del retrogaming in genere, nonchè estimatore dei giocattoli e dei cartoni animati anni '80... Per non parlare di macchine, film di genere e altre cose irripetibili...


    Herrkinski, grazie per i bei complimenti.

    Il compito degli approfondimenti (almemo i miei) è quello di creare un contesto, o meglio un legame tra films e singole scene estrapolate. Pensai, in quell'occasione, di trovare una causa che giustificasse la conclusione del filone. Credo in parte d'averci azzeccato.

    In merito alla tua passione per oggetti 80's, nonchè serie tv, beh, che dire...li adoro e li ho usati anche io! A casa avevo un Commodore 64 con giochi a cassetta, poi passai ad un philips msx con wordstar.
  • Herrkinski • 2/02/10 21:25
    Consigliere avanzato - 2632 interventi
    Markus ebbe a dire:
    In merito alla tua passione per oggetti 80's, nonchè serie tv, beh, che dire...li adoro e li ho usati anche io! A casa avevo un Commodore 64 con giochi a cassetta, poi passai ad un philips msx con wordstar.

    Io avevo (e ce l'ho ancora..) il C128, che se non lo usavi per programmare era completamente inutile, dato che per giocare dovevi digitare una stringa e passare alla modalità C64! :-D Pure io avevo cassette a iosa, poi ero passato ai floppy da 5" (quelli molli!). L'MSX me lo ricordo bene, c'era una certa concorrenza tra i supporter dell'uno e dell'altro computer, così come per lo Spectrum! In edicola c'erano pure le cassette che da un lato avevano i giochi per C64 e dall'altro quelli per MSX o Spectrum. Quelli sì che erano bei tempi! Certi giochi li trovo ancora grandiosi tuttora, forse è l'effetto nostalgia ma sono convinto che quel periodo fosse magico! Ormai siamo talmente abituati ai prodigi della tecnologia da non apprezzare neanche più determinate cose... Ma sto divagando! Me ne scuso :-)
  • Ramino • 29/08/15 16:02
    Galoppino - 31 interventi
    Sul sito www.mikicino.it potrete trovare la compilation di entrambi i film, mixata con l'aggiunta dei dialoghi più esileranti.
  • Bakuryu82 • 13/09/15 14:32
    Disoccupato - 4 interventi
    Ciao a tutti volevo informazione su una location: nella sequenza dove il notaio (Boldi) e la sua segretaria/amante (D'Obici) vanno a mangiare come la definisce il notaio, la trattoria rustica, in che zona di Milano o altra città e stata fatta la scena? Grazie.
  • Markus • 13/09/15 15:09
    Scrivano - 4775 interventi
    Bakuryu82 ebbe a dire:
    Ciao a tutti volevo informazione su una location: nella sequenza dove il notaio (Boldi) e la sua segretaria/amante (D'Obici) vanno a mangiare come la definisce il notaio, la trattoria rustica, in che zona di Milano o altra città e stata fatta la scena? Grazie.

    La scena è solo di interni, quindi non individuando il ristorante (ammesso che lo sia davvero) non so riconoscerlo. Dalle vetrate (ma è notte, quindi poco ci aiuta) si vedono delle pompe di benzina e una via trafficata. Non è nemmeno detto sia stata girata a Milano.
  • Bakuryu82 • 13/09/15 15:34
    Disoccupato - 4 interventi
    Markus ti ringrazio :) è il mio primo post
  • Markus • 13/09/15 15:42
    Scrivano - 4775 interventi
    Bakuryu82 ebbe a dire:
    Markus ti ringrazio :) è il mio primo post

    Figurati, mi spiace non esserti stato di aiuto. ;)
  • Maxspur • 31/01/16 10:16
    Galoppino - 208 interventi
    Curiosamente nessuno dei quattro attori protagonisti è nato nella "Milano da bere" teatro degli eventi narrati nel film: De Sica è romano, Boldi, della provincia di Varese, Calà è nato a Catania e Greggio è piemontese.
  • Capannelle • 4/07/21 19:43
    Scrivano - 3520 interventi
    Mi ricorda Dagospia, con alcuni passi di un'intervista a Vanzina, che sono passati 35 anni dall'uscita del film e a questo punto devo (ri)vederlo per prendere posizione, visto che non l'ho votato e ricordo poco e nulla.
    Ultima modifica: 4/07/21 19:46 da Capannelle
  • Striscia • 4/08/22 11:58
    Galoppino - 61 interventi
    Complimenti a Key man per aver trovato la baita Bisconti di Cortina. Io l'ho cercata e ricercata e ricercata su mappe, google earth senza mai venirne a capo. Ma come hai fatto a trovarla?