LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/03/10 DAL BENEMERITO HOMESICK
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Homesick 11/03/10 17:49 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Surrogato di Fantomas – che qui si chiama semplicemente “L’uomo senza volto” - condensa in poco più di 90’ la serie televisiva “Nuits rouges”, sempre diretta da Franju. Di imbarazzante ingenuità, la sceneggiatura pasticcia con la setta e il tesoro dei Templari, travestimenti, basi fantascientifiche, cerbottane letali, una polizia più imbranata che mai e un emulo di Frankenstein che ha addestrato ad uccidere una turba di robotici individui. Tardo e manieristico tentativo di riportare in vita il cinecomix degli anni Sessanta: ergo, del tutto inopportuno.

Lupoprezzo 13/05/11 23:27 - 635 commenti

I gusti di Lupoprezzo

Incredibile fumettone, avventuroso e spionistico, interpretato da un improbabile Ugo Pagliai con diaboliche associazioni segrete che agiscono sotto il tessuto della società, ignara di tali forze oscure. Bizzarro, molto ridicolo ma interessante, pieno di spunti godibili e con una rappresentazione della scienza al servizio del male tutta da vedere! La mano del bravo Georges Franju non si avverte più di tanto.

Rufus68 4/12/16 20:21 - 3050 commenti

I gusti di Rufus68

Franju fallisce completamente nel ricreare l'incanto d'alcune parti di L'uomo in nero. Mancano l'afflato fantastico, la raffinatezza delle partiture di Maurice Jarre, il volto delicato delle protagoniste. Ciò che residua è un intrigo inutilmente arzigogolato, a tratti noioso, in cui le ossessioni del regista (la maschera, il controllo, il complotto) vengono diluite in un incedere avventuroso quanto prosaico. La Hunnicutt in calzamaglia sui tetti versione Musidora non è male, seppur pallida ombra della catfight Koscina-Bergé di L'uomo in nero.

Maik271 13/05/18 12:27 - 436 commenti

I gusti di Maik271

Simpatica pellicola di Franju ben girata, seppur debole in termini di suspense e scene d'azione. Coproduzione italo-francese in cui la parte nostrana del cast è rappresentata dal solo Pagliai, unico protagonista italiano. Fantomas ha fatto scuola e qui, mettendoci insieme anche la setta dei templari, si crea una storia piuttosto ardita ma che tutto sommato non demerita. La sceneggiatura è abbastanza godibile con qualche ingenuità qua e là.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.