LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/06/20 DAL BENEMERITO COTOLA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Cotola 28/06/20 23:37 - 7752 commenti

I gusti di Cotola

Maya torna dopo molto tempo nel villaggio  natìo per un'eredità: mal gliene incoglie ché vogliono farle la festa perché...Discreto horror indonesiano che può contare su una buona confezione, in cui su tutto spiccano una bella fotografia e una sceneggiatura che sa creare interesse e tensione senza ricorrere a bambineschi jump-scare. Il tutto condito da gustosi sprazzi di grand guignol. Gli "ultimi metri di pellicola" chiudono in modo coerente la storia e quello che si può considerare un buon film.
MEMORABILE: I secchi; Alcune marionette molto particolari.

Daniela 15/12/20 09:29 - 9980 commenti

I gusti di Daniela

Dopo che uno sconosciuto ha tentato di ucciderla, la protagonista torna insieme ad una sua amica nello sperduto villaggio natio per prendere possesso della casa paterna, una enorme villa in stato di abbandono... Horror indonesiano che riesce ad intrigare grazie alla tensione ben dosata, l'ambientazione umidiccia tra il rustico ed il fatiscente, la natura davvero orrenda della maledizione gravante sul villaggio, mentre convince meno la svolta fantasmatica nell'epilogo, non priva di risvolti da umorismo involontario. Nel complesso, un film imperfetto ma pauroso, quindi riuscito, 
MEMORABILE: Annegati come gattini; La stesa al filo dei "panni" della vecchia megera; La mania di portarsi il coltello alla gola. 

Kinodrop 19/01/21 18:17 - 1735 commenti

I gusti di Kinodrop

Dall'Indonesia un horror inconsueto in cui la protagonista, ritornata nel suo villaggio di origine, dovrà vedersela con una realtà diversa dalle aspettative (la sua famiglia) e con una maledizione fondata su ancestrali paure e superstizioni. Colpisce in primis per le suggestioni legate a un'ambientazione scura e opaca di stradine e di case in uno stato di semi abbandono e all'ambiguità malata degli abitanti in attesa di un qualche segnale sul mistero che li attanaglia, in un'atmosfera allucinata e febbricitante che si riflette nel teatro delle ombre e nelle sonorità del Gamelan.
MEMORABILE: Le silhouette per il teatro delle ombre; La cattura di Dini; Alla caccia di Maya; Le tre bambine "ricomposte".

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.