Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/08/16 DAL BENEMERITO PIGRO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Pigro 27/08/16 10:58 - 8798 commenti

I gusti di Pigro

La matura impiegata bruttina che si innamora del bel giovane aitante può far divertire, e molto, ma fa anche molta tenerezza, soprattutto se a interpretarla e a darle un rilievo comico-drammatico è l’eccellente Sally Field. La commedia riesce a rimanere in equilibrio su un livello agrodolce, anche se ovviamente spinge maggiormente il pedale sul riso. La sceneggiatura piuttosto elementare si combina con una regia diligente anche se senza particolari voli. Ma il vero motore è l’attrice principale che dà spessore al nulla e levità alla tragedia.

Kinodrop 30/03/17 23:40 - 2274 commenti

I gusti di Kinodrop

Doris conduce una vita grigia e monotona tra una casa strapiena di ricordi e cianfrusaglie e l'ufficio dove l'incontro con un impiegato giovane e piacione sembra destinato a dare una svolta alla sua vita sentimentale. Commedia che ruota sul gap generazionale, con fughe in avanti e illusioni e in mezzo lo strapotere dei social, che incrementano il divario tra reale e possibile. Trama dal piglio leggero ma non superficiale, che trova in Sally Field una duttile e sensibile interprete. Simpatico e brillante anche Greenfield, ingenuo ma non troppo.
MEMORABILE: Doris al concerto dei Baby Goya; Il distacco dal passato e il trasloco.

Daniela 5/02/18 14:32 - 11529 commenti

I gusti di Daniela

Rimasta sola dopo la morte della madre, una timida impiegata ultrasessantenne mette in atto una serie di strategie per conquistare un collega molto più giovane... Commedia senza troppe pretese che si propone di divertire mostrando un'anziana alle prese con una cotta adolescenziale: se il risultato può dirsi almeno parzialmente raggiunto, lo si deve alla verve con cui Field si cala nei panni di Doris, una stramba protagonista con la quale si finisce per empatizzare per la tenacia con cui persegue l'improbabile obiettivo forzando il proprio carattere schivo. Simpatico anche il finale aperto.

Michael Showalter HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.