G.I. Joe - La vendetta

Media utenti
Titolo originale: G.I. Joe: Retaliation
Anno: 2013
Genere: action (colore)
Regia: Jon M. Chu
Note: Seguito di "G.I. Joe - La nascita del Cobra".
Numero commenti presenti: 5

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/03/13 DAL BENEMERITO RAMBO90
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

124c 2/04/13 16:49 - 2800 commenti

I gusti di 124c

La saga dei G. I. Joe continua con un sequel dove il protagonista del primo, Channum Tatum, cede lo scettro del comando a Dwayne Johnson. Da un certo punto di vista è come vedere P.E. Baracus che prende il posto di George Peppard come capo dell'A-team, però la cosa funziona e il film anche. E' un frullato di generi, si ritorna ai ritmi e alle trovate dei vecchi cartoni animati, degli anni '80. Un b-movie che vuole esserlo, ed è meglio così. Stupende le scene d'azione. La Lady Jaye di Adrianne Palicki ruba la scena a tutti, con la sua bellezza.
MEMORABILE: Channum Tatum: "Al mio segnale scatenate l'inferno!" Dwayne Johnson: "Duke, è meglio che cambi grido di battaglia!"

Rambo90 30/03/13 02:01 - 6683 commenti

I gusti di Rambo90

La storia fa fuori tutti i personaggi buoni del primo film e conserva il reparto cattivi, ma è solo appena meglio del prototipo. La coppia The Rock-Tatum funziona, ma il secondo scompare prestissimo di scena lasciando spazio a noiosi combattimenti di ninja ed effetti speciali invadenti ma non emozionanti. Bruce Willis salva la baracca nella seconda parte con grande carisma e battute azzeccate; tutto il combattimento finale su più fronti funziona alla grande ma rimane la sensazione che questo franchise non sia destinato a grandi cose.

Galbo 17/07/13 20:01 - 11579 commenti

I gusti di Galbo

Da qualche anno la serialità è una cifra distintiva del cinema blockbuster che paradossalmente si applica anche ai prodotti dal non grande successo commerciale. E' il caso di un film che non ha fatto certo la storia ma che ha trovato un sequel realizzato con l'"innesto" di attori come Dwayne Johnson e Bruce Willis. Il risultato è una macchina spettacolare nella quale la trama è un pretesto e che è una sorta di sommatoria di sequenze action con personaggi spesso improbabili e che dura troppo. Spettacolare ma il cinema sta da un'altra parte.

Piero68 6/11/13 08:28 - 2808 commenti

I gusti di Piero68

Se nel primo toccava a Dennis Quaid elevare il parco attori di questa baracconata, in questo sequel lo scettro passa a Bruce Willis. Ma come nel primo caso è sempre troppo poco per poter risollevare un prodotto scadente in partenza e senza nessuna velleità di fare cinema. Storia opzionale con una serie di scene super action di scontri e sparatorie messe insieme col Bostik che fanno da scenario a una serie di personaggi altamente improbabili. Insomma, un film indirizzato soprattutto ai malati di videogame.

Jena 22/09/16 17:27 - 1281 commenti

I gusti di Jena

Solito filmone militarista yankee in cui i nostri fegatacci le danno di santa ragione ai cattivoni che vogliono fare la bua ai mitici Usa e quindi al mondo. Trametta di poche righe per mostrarci una sequenza di roboanti scene d'azione (ben girate peraltro) e di duelli di arti marziali. Certo, si dirà, che si pretende da un film tratto da... un gioco per bambini. Però a metà film il sonno prevale... Willis fa la sua comparsata ben retribuita da bravo nonno action (sta in scena sì e no 10 minuti), Pryce sembra chiedersi "cosa ci faccio io qui?"...

Byung-hun Lee HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione 124c • 2/04/13 17:34
    Risorse umane - 5164 interventi
    il trailer italiano.