LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/09/08 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Il Gobbo 23/09/08 19:25 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

Si replica Tresette, ormai del tutto privo di qualsiasi elemento western a parte i costumi (e l'inizio). Carnimeo gioca la carta della comicità da avanspettacolo, con stuolo di caratteristi (e la rara, se non unica, comparsata western di Memmo Carotenuto), quasi tutte le cadenze dialettali italiane, e frequente ricorso all'accelerazione da comiche. Risultato complessivamente modesto malgrado qualche ottima prestazione (Garrone, D'Orsi, Pazzafini) e qualche scena indovinata (il raduno del ku klux klan). Di Tresette ce ne sono due, e bastano...

Cangaceiro 3/09/09 20:45 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

Dio benedica il vero western comico e strafulmini le pagliacciate di bassa lega come questa. Di ciò in effetti si tratta: un'accozzaglia di scenette difficilmente proponibili anche in un barzelletta-movie, con l'abuso di anacronismi stucchevoli (un tipo viene apostrofato come juventino, Pazzafini intòna uno stornello romanesco e via dicendo). L'interminabile parentesi nel manicomio è una delle cose più assurde e deliranti che ho mai visto su uno schermo. Troppi gli attori presenti estranei al genere, totalmente spaesati, soprattutto D'Orsi e Garrone.

Wangyu 7/09/09 00:38 - 93 commenti

I gusti di Wangyu

Film western spassosissimo, con una miriade di idee per farci ridere. Il povero Riccardo Garrone balbuziente, Nello Pazzafini col suo romanaccio "fracico", il manicomio... Mitiche le scene di quelli che escono dal bar a mo' di calciatori con tanto di numero dietro la maglia, e del raduno del Ku Klux Klan. C'è una miriade di sganassoni, contornata da due simpatici protagonisti: il panciuto e barbuto Chris Huerta e da uno dei miei pistoleri preferiti, George Hilton. Chi non pretende troppo (e si accontenta) gode.

Matalo! 4/02/10 09:19 - 1368 commenti

I gusti di Matalo!

Inevitabile deriva dialettale/demenziale; tutto ciò che di latino è sempre esistito sottotraccia nello spag esplode con questi tardi esempi. È bastato far dire a Milian "a fio de na mignotta" in Companeros e il western italico ha fatto outing. Fino a questi Carnimeo il cui delirio comico è irrefrenabile. Battute parrocchiali, recitazione isterica, anacronismi a gogò, Hilton complice feticcio di queste operazioni. Pieno di caratteristi italiani increduli a cotanto delirio. Ottimo per pomeriggi al cinema della parrocchia. Alessandroni copia (bene) Morricone.

Il Dandi 2/07/12 12:08 - 1783 commenti

I gusti di Il Dandi

Imbarazzante degenerazione della deriva comica dello spaghetti western iniziata con Trinità, ormai mutata definitivamente verso la barzelletta più fastidiosamente cretina, in cui anche la cornice western è ormai solo un'assurdità demenziale, confusa tra altre trovate assurde e senza più nessuna ragion d'essere. Triste, per di più, vedere il cool George Hilton cercare di improvvisarsi comico senza averne alcuna inclinazione. Prodotto inimmaginabile che fa rivalutare altri western già penosi.
MEMORABILE: La scena del manicomio.

Panza 19/09/12 18:52 - 1496 commenti

I gusti di Panza

Dopo il primo film di Tresette, Hilton ci riprova prendendo la strada del più demenziale western comico. Qui il west è solo uno sfondo per una passerella di macchiette (il romano, il genovese, i matti del manicomio, Hilton che parla un artefatto tedesco, ecc.) e risse alla Trinità. Nel film sono più interessanti le scene di "parapiglia" che la serie di personaggi dialettali (fanno cadere le braccia).
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Il Gobbo • 23/09/08 19:40
    Contratto a progetto - 771 interventi
    Abuso dello spazio per lamentare la deriva keynesiana del sito (il Legnani individua le lacune e altri le colmano), e per segnalare il solito casino del pur grande Giusti, che attribuisce a questo film una scena del primo (il ballo in maschera).

    -Doppiatori d'ordinanza per Hilton (Graziani) e Huerta (Romano)

    - Dialetti (o meglio accenti) registrati: napoletano (i Maggio), romanesco (vari, con menzione d'onore per Carotenuto e Pazzafini doppiato da Amendola), bolognese (D'Orsi), genovese (Unger), marchigiano (il finto Toro Seduto), milanese (Brambilla - sic). Credo che sia l'unico western della storia del cinema dove si sente la parola "belìn"
  • Discussione B. Legnani • 23/09/08 21:48
    Consigliere - 13840 interventi
    Il Gobbo ebbe a dire:
    milanese (Brambilla - sic).

    Nel senso che il personggio si chiama Brambilla o che l'attore è il nipote di Tognazzi?
  • Discussione Il Gobbo • 23/09/08 22:30
    Contratto a progetto - 771 interventi
    B. Legnani ebbe a dire:
    Il Gobbo ebbe a dire:
    milanese (Brambilla - sic).

    Nel senso che il personggio si chiama Brambilla o che l'attore è il nipote di Tognazzi?


    Sfortunatamente il personaggio si chiama Brambilla - o perlomeno così lo apostrofa Hilton
  • Discussione B. Legnani • 24/09/08 00:40
    Consigliere - 13840 interventi
    Il Gobbo ebbe a dire:
    Abuso dello spazio per lamentare la deriva keynesiana del sito (il Legnani individua le lacune e altri le colmano)...

    Tràttasi di assist per farti fare bella figura...
  • Homevideo Geppo • 20/03/10 11:38
    Addetto riparazione hardware - 4021 interventi
    Ecco a voi il DVD-box tedesco della X-Rated (cofanetto con due DVD, edizione limitata 1.000 copie) che comprende sia "Di Tresette c'è ne uno, tutti gli altri son nessuno" sia "La più grande rapina del West".



    Master: Discreto con qualche graffio.
    Audio: Sufficiente (italiano, tedesco, inglese)
    Durata: 89 minuti (integrale)
    Video: 2.35:1
    Extra: Trailer

    Ultima modifica: 20/03/10 13:49 da Zender
  • Homevideo Zender • 20/03/10 14:09
    Consigliere - 43519 interventi
    Una bella chicca, per gli appassionati!
  • Homevideo Homesick • 13/06/10 08:22
    Capo scrivano - 1378 interventi
    Dal 28 agosto in dvd per 01 Distribution.
  • Discussione Reeves • 28/04/20 11:04
    Galoppino - 130 interventi
    La colonna sonora allude con ogni evidenza a Raindrop Keep Falling on my Head, la colonna sonora di La stangata (l'inizio è praticamente uguale). Pietro Torrisi gonfia il muscolo e lo fa bicare da George Hilton, e poi prende un mucchio di botte assieme a Puccio Ceccarelli
  • Discussione Caesars • 28/04/20 12:17
    Scrivano - 10771 interventi
    Reeves ebbe a dire:
    La colonna sonora allude con ogni evidenza a Raindrop Keep Falling on my Head, la colonna sonora di La stangata (l'inizio è praticamente uguale). Pietro Torrisi gonfia il muscolo e lo fa bicare da George Hilton, e poi prende un mucchio di botte assieme a Puccio Ceccarelli

    Piccola correzione: "Raindrop Keep Falling on my Head" è nella colonna sonora di "Butch Cassidy" (sempre di George Roy Hill e col duo Newman/Redford), non ne "La Stangata".
  • Discussione Reeves • 30/04/20 22:40
    Galoppino - 130 interventi
    hai ragione, mi sono confuso. grazie