Cattivo sangue - Film (2021)

Cattivo sangue

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/10/21 DAL BENEMERITO IL FERRINI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Il ferrini 31/10/21 10:06 - 2018 commenti

I gusti di Il ferrini

Piccola produzione ma ottimo film, ben diretto e fotografato. Il protagonista, cupo e silenzioso, è un ex sicario che dopo anni di ritiro si lascia coinvolgere in un nuovo "lavoro", il villain - esteticamente ispirato al Bill di Un giorno di ordinaria follia - è autenticamente folle e sadico. La vicenda, che parte da Malta per poi concludersi nei sobborghi romani, è una storia di vendetta, tanto semplice quanto efficace per raccontare un mondo sporco e spesso sottovalutato di microcriminalità. Esempio cristallino di buon cinema indipendente italiano.
MEMORABILE: L'omicidio iniziale; Il taglio delle dita a Francesco Braschi.

Nick franc 31/10/21 11:34 - 381 commenti

I gusti di Nick franc

Eccellente noir italiano indipendente forte di una sceneggiatura tesissima, capace di costruire veri personaggi, e di una buona confezione. Senza fronzoli e orpelli ti catapulta immediatamente al centro dell'azione e non ti lascia respiro, cupo e crudele come solo una certa produzione anni '70 sapeva essere. Ottima la prova di tutto il cast, dal sicario silenzioso di Camilli fino al memorabile villain a cui dà corpo l'eccellente Quinzi che ricorda il Giulio Sacchi di Milian. Di Leo, Lenzi e, perché no, Kitano non sono così lontani. Veramente una piacevole sorpresa.

Flupi 17/11/21 22:15 - 1 commenti

I gusti di Flupi

Gran bel noir, che ha la messa in scena e la fotografia degna di budget molto piú alti. Ottimo uso delle location tra interni ed esterni (bella idea il bar orientale), personaggi che restano bene in mente: il cattivo e il Muto sembrano personaggi fatti e finiti da romanzo, ma anche i due fratelli sono talmente affiatati da sembrare appunto... fratelli. Restano specialmente in mente le performance di Claudio Camilli e Francesco Braschi, ottimi a recitare non sopra le righe e trasmettere tutta la pericolosità delle situazioni.
MEMORABILE: L'ultima assalto; Il primo incontro il Muto e il cattivo; Il flashback con il passato del personaggio di Braschi.

Frusciante 20/11/21 16:02 - 1 commenti

I gusti di Frusciante

Un noir (indie) come se ne vedono sempre meno. Il giovane regista Simone Hebara mette in scena una storia di vendetta che non ricorda affatto (fortunatamente) i classici revenge movie made in U.S.A. ma che si insinua nello spettatore come nei migliori thriller orientali, aiutato da un gruppo di attori (Claudio Camilli, Francesco Braschi, Giulia Paoletti, Matteo Quinzi) in grande spolvero. Kitano, Lenzi. Di Leo, Caligari vengono frullati sapientemente dentro una sceneggiatura precisa e veloce. Un ottimo esordio.

Hackett 5/01/22 13:36 - 1842 commenti

I gusti di Hackett

Noir metropolitano ottimamente costruito e girato con mano esperta da Hebara, che pure è al debutto nel lungometraggio. Atmosfere fotografate con grande efficacia e una trama che attinge dalla più recente cronaca criminale romana, tra palazzinari senza scrupoli e gangster di borgata che tentano il salto di qualità. Ottimi gli interpreti, tra i quali spicca Claudio Camilli, già visto negli ultimi anni in film molto convincenti.

Achab50 1/10/22 10:55 - 2 commenti

I gusti di Achab50

Un film a basso budget e lo dimostra purtroppo in ogni scena. Lo sceneggiatore e il regista hanno messo nel sacco tutte le componenti in bell'ordine: il killer, la ragazza vendicativa, il fratello più ragionevole, il personaggio psicopatico che a tempo perso fa il farmacista, quattro o cinque omoni della malavita che assomigliano troppo al killer. Purtroppo poi hanno frullato il tutto e letteralmente non si capisce nulla della vicenda; grandi sparatorie, dialoghi approssimativi. Pessimo.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.