C'era una volta un piccolo naviglio

Media utenti
Titolo originale: Saps at Sea
Anno: 1940
Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Note: Aka "Cretini sul mare".
Numero commenti presenti: 10

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/06/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 11/06/07 00:06 - 4838 commenti

I gusti di B. Legnani

Lontano dai grandi capolavori, ma con qualche spunto felice, questa pellicola in cui Ollio, cui vengono crisi isteriche se sente suonare le trombe (e lavora in una fabbrica di clacson!), deve respirare aria di mare. I due guardano spesso in macchina, mentre Finlayson sbuffa, talora spalanca gli occhi, talora li serra...
MEMORABILE: Ollio sta cadendo dalla finestra e Stanlio, anziché tentare di tirarlo su, scende le scale per piazzare a terra un materasso…

Puppigallo 18/08/07 17:55 - 4545 commenti

I gusti di Puppigallo

Non male questa pellicola dove Stanlio e Ollio si ritrovano in alto mare con un pericoloso bandito. Peccato però che il meglio venga prima (alla fabbrica e a casa). Oltre ai nostri eroi non può non essere menzionato l'operaio strabico che incrocia tutti i fili degli elettrodomestici di casa. Bella anche l'idea di Ollio che non sopporta i rumori forti e lavora in una fabbrica di clacson. Nella seconda parte, il ritmo rallenta e le trovate si diradano, arrancando verso il finale.
MEMORABILE: Stanlio si commuove e piange ascoltando il suono di una tromba.

Caesars 6/09/07 08:56 - 2821 commenti

I gusti di Caesars

Pellicola nettamente divisa in due parti: nella prima (la migliore) vediamo i protagonisti impiegati in fabbrica e poi a casa, nella seconda si ritovano invece su una imbarcazione (Ollio deve respirare aria di mare per guarire da un esaurimento), sulla quale si è rifugiato anche un criminale, con tutte le conseguenze del caso. Stanlio e Ollio sono sempre simpatici e divertenti, ma la qualità delle gag è questa volta meno elevata del solito. Non certamente uno dei migliori film della celebre coppia comica.

Lovejoy 30/01/08 17:37 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Mediometraggio riuscito a metà. La prima parte in fabbrica e a casa è quella più folle e divertente. La seconda in mare aperto è debole e la conclusione lascia perplessi. Sempre grandi Laurel e Hardy comunque, con alcune gag e battute da ricordare. Altrettanto bravi il mitico Finlayson e Turpin. Godibile, specie nella prima parte.

Pigro 10/02/11 08:35 - 8089 commenti

I gusti di Pigro

Stressato per il lavoro (collaudatore di trombe!) Ollio si dà al riposo insieme a Stanlio, prima a casa e poi su una barca. Il film è concentrato praticamente soltanto sulla coppia: quindi niente inutili divagazioni, e invece situazioni e gag che coinvolgono continuamente i due comici consentendo un gran divertimento (soprattutto nella prima parte in fabbrica e in casa). Manca la cattiveria delle pellicole migliori, sostituita da una solidarietà fra i due che tuttavia lascia ampi spazi di atti maldestri.

Galbo 29/09/12 23:43 - 11517 commenti

I gusti di Galbo

I grandissimi Stan Laurel e Oliver Hardy alle prese con una fabbrica rumorosa, un natante e un pericoloso galeotto. Se non tocca i livelli delle loro opere migliori, questo mediometraggio è comunque piuttosto godibile, specie nella prima parte, quella della fabbrica. I due dimostrano al solito una grandissima intesa reciproca ma la riuscita delle loro comiche deve molto ai caratteristi che li affiancano.

Daniela 5/01/16 11:19 - 9830 commenti

I gusti di Daniela

Affetto da "cornofobia" provocata dallo stress come collaudatore di tromba, Ollio affitta una barca per trascorrere un periodo di riposo al mare con Stanlio e una capra da latte, ma... L'ultimo film della coppia prodotto da Hal Roach ne trasmette intatta la travolgente simpatia anche se non è all'altezza delle pellicole migliori per qualità di gags e ritmo, che calano nella parte "marinara" rispetto alla prima, più riuscita, ambientata nella fabbrica e poi nell'appartamento di Ollio, ovviamente semidistrutto dall'amico.

Saintgifts 13/08/16 10:49 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

È già una trovata la sala di collaudo di ogni tipo di tromba dove, in mezzo a un frastuono infernale, un cartello avvisa di far silenzio mentre i collaudatori sono al lavoro. Finlayson (ultimo film insieme alla coppia) usa il suo vero nome nel personaggio del dottore che diagnostica la cornofobia a Ollio e, naturalmente, un viaggio per mare per curarla. Lunga prima parte, piena di trovate, come prologo al soggetto del film che si conclude appunto in mare. La goccia che fa traboccare il vaso è Stanlio che studia il trombone, ma c'è il suo perché.

Gabrius79 9/03/17 22:29 - 1215 commenti

I gusti di Gabrius79

Oramai siamo nella fase calante della celebre coppia. Questo film infatti è poco più che gradevole nella prima parte, che ha qualche buona trovata, poi va lentamente spegnendosi con gag noiose e fin troppo elementari. Le risate non mancano, per fortuna, ma il ritmo latita e la storia ne risente.

Noodles 30/01/19 15:05 - 992 commenti

I gusti di Noodles

Pur nella loro fase calante, con gran parte dello smalto perso, la mitica coppia realizza un film comunque godibile, sebbene ci sia un brusco calo di ritmo e divertimento nella seconda parte sulla barca e sebbene alcune gag siano ormai trite e ritrite. È un film discreto e conferma il fatto che, anche quando Stanlio e Ollio sbagliano il colpo, quell'errore frutta comunque qualche risata.
MEMORABILE: La scena del pallone.

Gordon Douglas HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Daniela • 5/01/16 11:32
    Gran Burattinaio - 5351 interventi
    Ultimo film della coppia in cui compare James Finlayson, loro storico antagonista.
    In un piccolo ruolo troviamo anche Ben Turpin, il comico strabico presente in tanti cortometraggi di Charlie Chaplin e Mack Sennett.
    Questo fu il suo ultimo ruolo prima della morte, avvenuta nel luglio dello stesso anno in cui il film uscì nelle sale americane.

    In Italia, nei primi tempi, il film, della durata di 57 minuti, venne proiettato facendolo precedere dal cortometraggio Trainati in un buco (conosciuto anche come Buone vacanze), in cui Stanlio e Ollio sono impegnati nel disastroso restauro di una barca.