Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CON LA BAVA ALLA BOCCA

All'interno del forum, per questo film:
Con la bava alla bocca
Titolo originale:Albino
Dati:Anno: 1976Genere: drammatico (colore)
Regia:Jürgen Goslar
Cast:Christopher Lee, James Faulkner, Horst Frank, Sybil Danning, Erik Schumann, Sascha Hehn, Sam Williams, Dora Palma, Harry Makela, Josh du Toit, Trevor Howard
Visite:145
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/5/15 DAL BENEMERITO FURETTO60

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Fauno
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Furetto60


ORDINA COMMENTI PER:

Fauno 1/12/19 1:37 - 1836 commenti

Nella sua essenzialità di caccia all'uomo concentrica (militare in congedo che ricerca il capo dei ribelli che gli ha massacrato la moglie e che a sua volta viene braccato da un reparto esterno che vuol ristabilire l'ordine) coglie bene il segno, anche perché siamo su un non ben definito territorio africano in cui la guerra è cronica ma si riacutizza a più riprese, visto che la crudeltà è talmente estrema che non può non generarne dell'altra; peccato per il finale molto tirato via. Il personaggio clou è l'Albino, ottimamente interpretato da Frank.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La resistenza di Katchemu; Il primo attacco durante la cerimonia spiritica; Il "casus belli".
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Furetto60 24/5/15 21:17 - 1129 commenti

In una parte imprecisata dell'Africa (arida, sporca, polverosa, mai affascinante) agiscono dei ribelli che si macchiano di orrendi crimini capitanati da un albino. Pur tratto da un romanzo, la trama è esile, una storia di vendetta per un B-movie povero di mezzi (ma c'è un elicottero!), con una fotografia che più che trascurata è controproducente, Lee relegato in un ruolo scialbo e secondario. Un'attrattiva degna è la Danning, le cui indiscusse qualità sono, ahinoi, prematuramente messe fuori gioco. Visione solo per amanti collezionisti.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)