Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LAUREL CANYON - DRITTO IN FONDO AL CUORE

All'interno del forum, per questo film:
Laurel Canyon - Dritto in fondo al cuore
Titolo originale:Laurel Canyon
Dati:Anno: 2002Genere: drammatico (colore)
Regia:Lisa Cholodenko
Cast:Frances McDormand, Christian Bale, Kate Beckinsale, Natascha McElhone, Alessandro Nivola, Louis Knox Barlow, Russell Pollard
Visite:338
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/3/11 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 24/3/11 7:16 - 11098 commenti

Appena laureato, Sam si trasferisce con la sua ragazza a casa della madre, produttrice discografica e amante di un musicista, in quartiere di Los Angeles, Laurel Canyon. Opera prima della sceneggiatrice Lisa Cholodenko, Laurel Canyon è un film che ribalta i ruoli generazionali tradizionali, con personaggi "maturi" più anticonvenzionali rispetto ai più conformisti e noiosi giovani. Buona la prova del cast, in particolare della bravissima Frances McDormand. Gradevole.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Daniela 24/1/20 1:10 - 8607 commenti

Giovane coppia va a vivere nella villa losangelina di proprietà della madre di lui, manager discografica: una convivenza non messa in programma e destinata ad avere conseguenze pesanti... Dramma familiare basato sui contrasti di carattere, in cui è la vecchia generazione a mantenere vivo lo spirito hippy anticonformista e sessualmente disinibito, per quanto molto di maniera e comunque facilitato dal fatto di vivere nel lusso. Gli attori si impegnano ma è difficile provare empatia nei loro confronti, senza contare che certi comportamenti appaiono poco motivati e certe svolte troppo repentine.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Il ferrini 15/8/17 23:18 - 1571 commenti

Prove attoriali di livello e colonna sonora sono i punti forti di questa pellicola, una spietata finestra sulla mediocrità borghese che incontra ma soprattutto si scontra con le tentazioni un po' hippie d'un gruppo di musicisti. Encomiabile la McDormand, fresca de L'uomo che non c'era, così come "suo figlio" Bale, qui medico irreprensibile ma assassino razzista in Shaft; tale flessibilità sarebbe divenuta la sua cifra distintiva. Straordinariamente sexy la McElhone. Il film fatica un po' a ingranare ma poi si è ripagati.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Kinodrop 26/1/18 17:39 - 1244 commenti

Los Angeles. In una location "hippie di lusso" con tanto di piscina, sala di registrazione e allegra convivenza, si intrecciano velleità anticonformiste, sentimentalismi e moralismi piuttosto ordinari. Il tutto ruota sulla funzione attrattiva e identificativa della musica pop, tra indipendenza e richiamo commerciale, attorno al ruolo della manager (McDormand) e delle sue stravaganze amorose. Storia scorrevole e con un buon ritmo, anche se la sceneggiatura è piuttosto irrisolta e prevedibili le situazioni psicologiche. Senza guizzi ma non sgradevole.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Ziovania 13/7/13 11:52 - 337 commenti

A Laurel Canyon (sulle colline sopra L.A.) ci sono passati tutti, dalla fine dei ‘60 in poi (John Mayall ci ha pure dedicato un disco: Blues from L.C.). La Cholodenko ci torna per ricordarci un passato fatto di stili di vita decisamente anticonformisti a cui fa da contraltare una generazione odierna che quei valori li ha seppelliti se non rinnegati. Sfortunatamente la magia del luogo non la ispira troppo e il suo pare più che altro un pistolotto moralistico inzuppato di femminismo. Noioso.
I gusti di Ziovania (Commedia - Documentario - Musicale)