Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ERCOLE L'INVINCIBILE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/11/07 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 22/8/12 1:55 - 4439 commenti

Non granché, ma guardabile (*½). La si butta sul fumettistico, sull'ipercolorato, pure sul comico (ce ne è, però, anche di involontario, con Ercole che porta vezzosi gonnellini colorati sotto i quali si vedono i mutandoni...), difatti il momento peggiore è quando vi si rinuncia quasi del tutto (la Solbelli che fa l'oracolo). Fila via veloce, ma il merito è più della sua brevità che del suo ritmo. Divertenti gli effetti speciali. La ragazza (con occhi color pervinca) è Spela Rozin, jugoslava che ogni tanto lavorava in Italia.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Il Gobbo 13/8/08 18:20 - 3011 commenti

Mentre Ercole si trastulla cercando di cavare un dente magico a un drago i cattivissimi Denios gli radono al suolo il villaggio... Peplum minore con momenti western (l'assalto iniziale) e da kaiju eiga (il drago), poverello ma divertente. Il curatore degli effetti speciali (Rambaldi?) è bravino, ma non fino al punto di far assumere un'espressione a Dan Vadis. Godibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Nessuna donna Demios ha gli occhi color pervinca".
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 10/11/07 17:15 - 5737 commenti

Stavolta Ercole ha il fisico e la barbetta di Dan Vadis e deve vedersela contro un popolo prepotente e antropofago che vive dentro il cratere di un vulcano spento e ha rapito la sua promessa sposa; sul suo cammino, per saggiare la sua forza, trova un leone, un goffo orso asiatico che si comporta come un essere umano e degli elefanti... Di scarsissimo interesse, con parti comiche per Ugo Sasso e Ken Clark truccato da orientale.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Ronax 12/9/16 22:06 - 820 commenti

L'ingenuità fanciullesca è il marchio di fabbrica dei peplum e questo Ercole firmato dal direttore della fotografia Alvaro Mancori non si smentisce, a partire da un Dan Vadis che sembra un orso truccato da umano e un umano che cerca di farsi passare per un orso. Eppure si riesce lo stesso a farsi trascinare dalle prodezze del Nostro, impegnato a sconfiggere un terribile mostro e un popolo di cattivissimi antropofagi che hanno rapito la sua bella, in un tripudio di effetti speciali da baraccone, colori sgargianti e scenografie di cartapesta.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Noodles 13/7/19 20:53 - 228 commenti

Coloratissimo e scialbissimo peplum, privo di note d'interesse (giusto una buona fotografia e qualche momento d'azione discreto). Il ritmo è piuttosto spedito ma ciò che latita è una trama degna di questo nome. Succede poco e quel poco che succede è identico a quanto visto in mille altri film. Inoltre sono inseriti momenti comici che ne rovinano altri potenzialmente buoni. Cast dignitoso: Dan Vadis non è peggio degli altri Ercole della storia del cinema.
I gusti di Noodles (Commedia - Drammatico - Horror)