Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• L'ULTIMO BAMBINO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/12/18 DAL BENEMERITO RUFUS68

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Rufus68


Rufus68 27/12/18 0:08 - 2772 commenti

In un'America distopica nessuna coppia può avere più di un figlio: i Miller lotteranno per averne ancora uno, dopo la morte del primo. Fantasociologia di rara piattezza televisiva, priva d'ogni guizzo autoriale e scenografico (si va al risparmio); il cuore della tematica si esaurisce in ampi diverbi familiari e in un prosaico inseguimento poliziesco. Assai scialbo il cast giovane; van Heflin, all'ultimo film, rimane nell'ordinario. Gli unici sussulti li regala Asner, bravo a far la carogna.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)