LOCATION VERIFICATE di Io e mia sorella (1987)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Spoleto (Perugia) • Ponte delle Torri

Il ponte percorso da Carlo (Verdone) nella scena finale, mentre porta fuori il cane

M Spoleto (Perugia) • Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti di Spoleto

Il teatro dove Verdone lavora insieme alla moglie nell'orchestra

Spoleto (Perugia)

La chiesa dove si celebra il funerale della mamma di Carlo Verdone

M Roma • Palazzo Falconieri (Accademia d'Ungheria)

Il consolato d'Ungheria dove Verdone ascolta notizie della sorella

Ungheria (Estero)

L'aeroporto di Budapest dove arrivano Verdone e la Muti

Ungheria (Estero)

Il punto in cui la Muti decide di rapire il figlio (assieme a Verdone e agli altri)

Ungheria (Estero)

Verdone va in farmacia per comprare gli assorbenti alla Muti

M Ungheria (Estero) • Hotel Gellert

L'albergo di Budapest dove Carlo e sua sorella Silvia (Verdone e la Muti) soggiornano

M Spoleto (Perugia) • Stazione ferroviaria di Spoleto

La stazione in cui Verdone e sua moglie (Ricci) cercano la Muti per impedirle di partire

Spoleto (Perugia)

La casa di Spoleto dove abita Verdone con Elena Sofia Ricci

Spoleto (Perugia)

Il bar dove Verdone e la Muti incontreranno i ragazzi con cui andranno in disco

Regno Unito (Estero)

La villa del musicista con cui scappa la Muti e dove Verdone le porta il piccolo Zoltan

Ungheria (Estero)

La piscina di Budapest in cui la Muti e Verdone si recano per trovare l'ex marito di lei

Ungheria (Estero)

Il ristorante in cui Carlo (Verdone) invita a cena l'infermiera rumena (Giordano)

M Roma • Villa Grazioli

L'orfanotrofio di Budapest da cui Verdone e la Muti rapiscono il piccolo

Bracciano (Roma)

La casa dove Silvia (Muti) a tarda sera fa lo scherzo suonando

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Ruber • 4/09/09 17:55
    Contratto a progetto - 9129 interventi
    Il film è stato girato in gran parte a Spoleto (lo dice anche Verdone nel film, e sono anche presenti i ringraziamenti al comune nei titoli di coda).

    Il teatro dove Verdone lavora insieme alla moglie nell'orchestra e che si vede all'inizio del film è il Teatro Nuovo di Spoleto.

  • Ruber • 7/09/09 18:24
    Contratto a progetto - 9129 interventi
    La chiesa dove si celebra il funerale della mamma di Carlo Verdone, e dove sulla piazza con tutti i parenti aspettano di andare al cimitero per la tumulazione è in Piazza della Signoria a Spoleto ed è il Duomo.

  • Ellerre • 9/09/09 17:15
    Call center Davinotti - 1168 interventi
    Verdone riceve un comunicato dal consolato d'Ungheria a Roma, dove si deve presentare e gli verra detto detto dal console che la sorella è sposata in Ungheria e ha un figlio di un anno di nome Zoltan.
    Grazie a Ruber per fotogramma e descrizione.

    Verdone in realtà entra nel palazzo Falconieri (oggi Accademia d'Ungheria), in via Giulia 1, a Roma.




    E questa è esattamente la porta d'entrata:

  • Ruber • 13/10/09 15:45
    Contratto a progetto - 9129 interventi
    Qui siamo a Budapest, dove Verdone insieme alla Muti si reca per riprendere il bambino.

    La prima tappa: Carlo va in farmacia (lo vediamo uscirne) e ci sarà la mitica scena per comprare gli assorbenti a sua sorella, con conseguente scenetta col farmacista per farsi capire. Siamo di fronte ad una delle più belle chiese di Budapest ossia la Chiesa di S. Anna (Szent Anna in ungherese).




    Ecco la ex farmacia vista da vicino:


  • Ruber • 14/10/09 02:24
    Contratto a progetto - 9129 interventi
    Verdone e la Muti arrivano in aeroporto (e prendono il taxi che li porterà prima a fare una breve sosta alla farmacia davanti alla chiesa di S.Anna, poi di seguito all'orfanotrofio dove sta il bambino). Siamo al terminal n°2 dell'aeroporto di Budapest.




    Mentre questo è il ponte The Liberty Bridge sul Danubio che attraversano subito dopo:



    Lo stesso ponte si vedrà quando Verdone, la Muti, l'ex marito sulla sedia a rotelle e l'avvocato, appena usciti dal tribunale dove si sono visti negare l'affidamento dal giudice del bambino alla Muti (causa i precedenti di lei in Ungheria e le gaffe di Verdone che fa rompere la lampada sulla scrivania e di seguito gli versa l'aranciata sulla scrivania), si radunano e alla Muti propio viene la pazza idea di rapire il bambino dall orfanotrofio. Si assisterà ad una delle scene piu comiche del film con la Muti che sputerà al fratello ben 2 volte in faccia.




    Nella foto di oggi trovata su internet cambia l'angolatura della foto, ma tutti i particolari come ad esempio la ringhiera del parapetto è identica. Il particolare che mi ha permesso di riconsocere il luogo è anche il palo della luce esattamente posto nello stesso punto della scena del film.

  • Ruber • 16/06/10 21:54
    Contratto a progetto - 9129 interventi
    Il ponte che percorre Carlo (Verdone) nella scena finale, quando esce di casa e porta a spasso il cane in attesa che sua sorella arrivi a casa sua, è il famoso "Ponte delle Torri", antico acquedotto romano-longobardo che sovrasta Spoleto.


  • Ruber • 30/07/10 19:25
    Contratto a progetto - 9129 interventi
    L'albergo di Budapest dove Carlo e sua sorella Silvia (Verdone e la Muti) soggiornano è l'Hotel Gellert in Szent Gellért tér 1. Il balcone in alto (segnato con la A nella foto di oggi) è dove si affaccia la Muti.


  • Ruber • 31/07/10 16:05
    Contratto a progetto - 9129 interventi
    La stazione in cui Carlo e sua moglie Serena (Verdone e Sofia Ricci) vanno alla ricerca di Silvia (Muti) per impedirle di partire è la stazione di Spoleto (PG) in piazza Giovanni Polvani.

  • Ottavio27 • 12/08/10 00:48
    Disoccupato - 1 interventi
    La casa si Spoleto dove abita Carlo con Elena Sofia Ricci. Qui Carlo sta per uscire dal portone, ed è l'unica immagine di tutto il film dove si veda bene la strada con annesso numero civico (che mi sembra un 13).
    Siamo a Palazzo Dragoni in via Duomo a Spoleto (PG), oggi restaurato, come si può bene vedere. Grazie a Ruber per fotogramma e descrizione.


  • Ellerre • 18/06/11 17:42
    Call center Davinotti - 1168 interventi
    Il bar dove Carlo e Silvia (Verdone/Muti) vanno a prendersi qualcosa da bere e incontrano dei ragazzi con cui andranno alla discoteca "Papaya" è in Piazza del Mercato a Spoleto. Grazie a Ruber per descrizione e fotogramma.


  • Key man • 18/12/11 18:22
    Galoppino - 747 interventi
    La villa del musicista con cui scappa Silvia (Muti) e nella quale il fratello Carlo (Verdone) le porta il piccolo Zoltan è su Roedean Way a Brighton (Regno Unito). Grazie a Ruber per il primo fotogramma.




    Ho cercato un po' a Brighton e ho notato la distesa di verde dietro a Verdone e sullo sfondo una chiesa... Da lì ci sono arrivato. Ecco l'arrivo di Verdone col taxi:


  • Key man • 18/12/11 18:52
    Galoppino - 747 interventi
    La piscina di Budapest in cui Silvia (Muti) e Carlo (Verdone) si recano per trovare Gabor, ex marito di Silvia è la Piscina Alfred Hajos in Hajos Alfred Setany a Budapest (Ungheria). Grazie a Ruber per il fotogramma.


  • Key man • 18/12/11 19:26
    Galoppino - 747 interventi
    Il ristorante in cui Carlo (Verdone) invita a cena l'infermiera rumena (Giordano) è il Novotel su via Rakoczi, 43 a Budapest (Ungheria). Grazie a Ruber per il fotogramma.


  • Travis • 8/01/12 17:40
    Magazziniere - 583 interventi
    L'orfanotrofio di Budapest da cui Carlo (Carlo Verdone) insieme alla sorella Silvia (Ornella Muti) rapisce il nipote con una stratagemma per riportarlo in Italia è in realtà già in Italia! Si tratta di Villa Grazioli in viale di Villa Grazioli (sulla Salaria) a Roma. Grazie a Ruber per fotogramma e descrizione. Ci sono capitato con la macchina e ho pensato: vuoi vedere che...


  • Key man • 13/01/18 19:21
    Galoppino - 747 interventi
    La casa dove Silvia (Muti) a tarda sera fa lo scherzo suonando il campanello, pensando ci abiti ancora una sua vecchia amica, è in Piazza Saminiati 4 a Bracciano (RM) e non a Spoleto come si pensava! Grazie a Ruber per fotogramma e descrizione.


  • Zender • 14/01/18 07:41
    Pianificazione e progetti - 45723 interventi
    Moolto bravo Key man, questa resisteva da quasi due anni.