Prega Dio... e scavati la fossa! - Film (1968)

Prega Dio... e scavati la fossa!

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/05/07 DAL BENEMERITO IL GOBBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Il Gobbo 27/05/07 16:15 - 3015 commenti

I gusti di Il Gobbo

Terribile tortilla-western prodotto da Fidani, che anzi ne rivendica anche la regia; in effetti il look del film (dal Messico laziale alla sciatteria del tutto), lo staff e il cast sembrano dargli ragione, perché l'accreditato Mulargia, uno degli specialisti minori dello spaghetti low-budget, in genere confezionava prodotti più decorosi. Qui invece è tutto un disastro, che trascina anche Robert Woods, una delle star (forse l'unico vero apporto di Mulargia alla produzione). Perdibilissimo.

B. Legnani 8/02/19 00:18 - 5512 commenti

I gusti di B. Legnani

Attorno all'ora di film, durante una galoppata all'aperto, sulla destra si vede un automezzo scendere da una strada di montagna. Cosa memorabile, ma questo non è nulla rispetto al disastro generale, che parte da una indeterminatezza di stile, con fragorose differenze fra momento e momento, condita da assurdità dall'inizio (lo jus primae noctis!), nonché da erroracci ("facenda" al posto di "fazenda"). Movimenti attoriali talora imbarazzanti: Tolto Woods, peraltro, recitazione assente. Montagne laziali della Sabina, con vegetazione appenninica, fidanamente spacciate per l'interno del Messico...
MEMORABILE: Il citato automezzo.

Alex75 21/05/19 13:42 - 873 commenti

I gusti di Alex75

La didascalia iniziale ben rappresenta la “cifra stilistica” di questo western laziale in salsa messicana girato distrattamente, con vari passaggi resi incomprensibili da un montaggio malaccorto e ulteriormente affossato da una recitazione spesso da filodrammatica, condita da dialoghi inutilmente pomposi. Qualche scena a effetto e alcune belle presenze femminili non risollevano un film privo di quell’elemento d’interesse (l’impegno politico) che caratterizza il sottogenere “tortilla”.
MEMORABILE: La brutta fine di Ignacio; La distribuzione delle pagnotte.

Edward G. Muller (Edoardo Mulargia) HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina La taglia è tua... l'uomo lo ammazzo ioSpazio vuotoLocandina W Django!Spazio vuotoLocandina Rimase uno solo e fu la morte per tuttiSpazio vuotoLocandina Shango la pistola infallibile
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Musiche Alex75 • 16/07/19 17:13
    Call center Davinotti - 709 interventi
    Il tema dei titoli di testa (Carlo Savina)
    https://www.youtube.com/watch?v=9zL54sQPuIk
  • Curiosità Reeves • 31/01/24 22:35
    Segretario - 678 interventi
    Durante la realizzazione del film Demofilo Fidani (produttore, ma secondo Robert Woods regista di molte sequenze) si sposa con la costumista Mila Vitelli, madre dei suoi figli Simonetta (che esordisce come attrice proprio in questo film) e Paolo.

    Fonte: Roger A.Fratter, intervista a Simone Blondell, Nocturno n. 231