Lo trovi su

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/04/16 DAL BENEMERITO FUSION
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Fusion 28/04/16 00:15 - 5 commenti

I gusti di Fusion

Commedia gradevole, in certi frangenti commovente. La regista dà un'immagine reale della vita nelle campagne francesi, la storia è azzeccata e non melensa, Jean Reno immenso (forse il più grande attore francese contemporaneo) e collima perfettamente con Anna Galiena, che dà quel tocco d'italianità che non guasta.

Xamini 17/05/16 15:47 - 1175 commenti

I gusti di Xamini

Commedia calda e invitante come il sole della Provenza, si rivela tuttavia piuttosto prevedibile nei modi, nei tempi, nelle relazioni tra i personaggi. Jean Reno funziona bene nel ruolo del campagnolo burbero e Anna Galiena gli fa da controparte che addolcisce, ma, anche assieme al resto del cast, non riesco a smuovere granché. L'edizione italiana è penalizzata da un doppiaggio che riesce a rendere estremamente sgradevole tutto il suono della pellicola.

Saintgifts 2/11/16 09:52 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Di questa commedia, ambientata in una Provenza dove la voglia di andarci ad abitare l'indomani è grande, salverei solo Jean Reno e il piccolo Lukas Pélissier (realmente sordo dalla nascita); in verità salvo anche la moto del "burbero" nonno, ma non i suoi compagni di gioventù, stereotipati fino all'osso. I giovani nipoti parigini non fanno certo onore a una categoria che invece avrebbe bisogno di rivalutazioni. Finale a parte (non del tutto male), rimane una calda cartolina turistica che aggiunge alla Provenza squarci di un'ammaliante Camargue.

Galbo 16/07/17 07:00 - 12066 commenti

I gusti di Galbo

Una cornice paesaggistica di tutto rispetto (per forza, siamo in Provenza!) fa da sfondo ad una commedia dal target familiare. Si tratta del classico confronto generazionale e geografico tra nonni e nipoti, città e provincia. Benché non priva di luoghi comuni, la vicenda si lascia seguire sia per la bellezza del contesto che per la bravura e la simpatia degli attori, specie i veterani (ma anche i giovani se la cavano anche se il doppiaggio italico non è il massimo). Non male.

Gordon 27/06/19 11:33 - 248 commenti

I gusti di Gordon

Classica commedia estiva francese che gioca sugli ormai abusati stereotipi della mentalità campagnola e sulle differenze generazionali, rendendo così prevedibili alcune scene e scontato il finale. Gli attori invece, in particolare Jan Reno, se la cavano bene e in alcuni tratti si sorride abbastanza. Belli i paesaggi, discreta la sceneggiatura e la regia.

Leandrino 22/08/20 11:37 - 476 commenti

I gusti di Leandrino

Una continua presentazione di personaggi e situazioni stereotipate affossa ogni tentativo di questo film di essere simpatico o appetibile, la quale vicenda si snoda - sebbene scorrevolmente - senza alcun mordente fino alla fine. Gli unici picchi risultano melensi se non ridicoli; forse la risata scappa, ma è di derisione. Ovviamente può ancora andare bene per una serata da cinema all'aperto per famiglie. Ah, il doppiaggio italiano è il vero colpo di grazia.

Anna Galiena HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.